Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una ninna nanna è per sempre

Quelle ascoltate in utero vengono ricordate anche fuori

Neonati_12178.jpg

Far ascoltare una ninna nanna o una canzone particolare al proprio bambino nel pancione non è solo un gesto d’affetto. Secondo un gruppo di ricercatori finlandesi dell’Università di Helsinki, le melodie ascoltate durante la gestazione nell’ultimo trimestre vengono riconosciute dal feto ormai divenuto bambino anche mesi dopo la nascita.
Lo studio, pubblicato su Plos One, si è basato su un esperimento a cui hanno partecipato 24 donne incinte dal 7 mese in poi. La metà di esse ha fatto ascoltare al proprio bambino un cd con tre melodie rilassanti, fra cui la ninna nanna “Twinkle Twinkle little star”, alternando l’ascolto con brevi frasi indirizzate al feto, il tutto per cinque giorni alla settimana. Per verificare che l’ascolto avesse o meno lasciato un ricordo sui bambini dopo la nascita, i ricercatori hanno utilizzato la tecnica denominata Brain’s Event-related-potentials (ERPs), grazie ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | bambini, ninna, utero, ricordo,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26940 volte