Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Insulina e nanoparticelle per combattere l’Alzheimer

Creato farmaco in grado di veicolare l’ormone direttamente nel cervello

Morbo di Alzheimer_2545.jpg

Analogamente a quanto accade ai diabetici, i pazienti affetti dal morbo di Alzheimer, conosciuto anche come Diabete di tipo 3, sviluppano una resistenza all’insulina cerebrale, condizione considerata un fattore di rischio per lo sviluppo della malattia. L’ormone, indotto come terapia sperimentale, è in grado di migliorare le facoltà cognitive in soggetti con l’Alzheimer, inibendo la neurodegenerazione.
Ora una ricerca coordinata dall’Istituto di biomedicina e immunologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibim-Cnr) di Palermo, pubblicata su Biomaterials, ha permesso di realizzare delle nanoparticelle polimeriche (nanogels) in grado di trasportare l’insulina direttamente al cervello attraverso l'ausilio di uno spray, evitando così gli effetti collaterali delle terapie ordinarie.
Allo studio hanno collaborato l’Istituto di biofisica del Cnr (Ibf-Cnr) di Palermo e i ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, nanoparticelle, insulina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19191 volte


www.medicaments-24.net

http://pills24.com.ua

http://pharmacy24.com.ua