Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Poca vitamina D allunga la vita

Bassi livelli della vitamina associati a una maggiore longevità

Invecchiamento_11482.jpg

Farà anche bene alle ossa, ma sembra minacciare la nostra longevità. La vitamina D è al centro di uno studio pubblicato sul Canadian Medical Association Journal e condotto da un centro specializzato sull'invecchiamento, il Gerontology and Geriatrics Leiden University Medical Center di Leiden nei Paesi Bassi.
Secondo i risultati dell'analisi, infatti, bassi livelli di vitamina D sono associati a una maggiore longevità: “abbiamo riscontrato che la longevità familiare è associata a bassi livelli di vitamina D e a una bassa frequenza di variazione allelica del gene CYP2R1, connesso a più alti livelli di vitamina D", ha spiegato la dott.ssa Diana Van Heemst, una delle autrici della ricerca.
Lo studio si è avvalso dell'analisi dei dati provenienti da un totale di 380 famiglie che avessero al loro interno almeno due membri di età superiore ai 90 anni. I ricercatori hanno misurato i livelli ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | invecchiamento, vitamina, longevità,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18966 volte


pharmacy24.com.ua

our company medicaments-24.com

www.cialis-viagra.com.ua/levitra-vardenafil/levitra-20-mg/levitra-soft-zhewitra-soft