Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Donare un rene non fa male al cuore

La funzionalità cardiaca non viene compromessa dalla privazione dell'organo

Rene_114.jpg

Chi dona un rene per una persona cara in difficoltà non va incontro a problemi di natura cardiovascolare, o meglio le probabilità rimangono più o meno le stesse della popolazione media. Lo dice un vasto studio della London Kidney Clinical Research Unit dell'Ontario, in Canada, che ha voluto verificare i risultati ottenuti da precedenti studi sull'argomento.
Se in linea teorica esiste un legame tra funzionalità renale e patologie cardiovascolari, nel caso di una donazione per il trapianto di rene questo nesso non si rafforza, ma addirittura stando alle statistiche le probabilità di eventuali problemi diminuiscono, seppur di poco.
I ricercatori hanno confrontato i dati di oltre 2000 donatori di rene fra il 1992 e il 2009 e quelli di oltre 20000 non donatori privi di patologie, scoprendo che, al di là della ridotta funzionalità renale registrata fra i donatori, non vi era in realtà ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | rene, trapianto, cuore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18965 volte


http://steroid-pharm.com/

https://buysteroids.in.ua

pharmacy24.com.ua/viagra-sildenafil/viagra-100-mg/viagra-professional-cenforce-professional