Salmonellosi - - tvgaderummet.info
Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

\\ Enciclopedia Medica : Articolo
Salmonellosi
Di dr.psico (del 08/09/2007 @ 16:03:52, in Lettera S, visto n. 1455 volte)


La salmonellosi è un'infezione dell'apparato digerente provocata dai batteri di forma bastoncellare appartenenti alla famiglia delle Enterobacteriaceae, del genere Salmonella. La trasmissione avviene attraverso cibi infettati che tuttavia non presentano alterazioni visibili o odori particolari; solo in pochi casi, infatti, il batterio riesce a mettere in atto il suo ciclo metabolico. Nei casi in cui ciò avviene, si produce idrogeno solforato (H2S), che genera un odore sgradevole, il segno più chiaro di un cibo avariato. I cibi più comunemente considerati a rischio sono: 1) carne cruda; 2) uova; 3) pollame; 4) latte non pastorizzato e i suoi derivati; 5) maionese fresca; 6) creme e succhi di frutta non pastorizzati. I primi sintomi hanno inizio a 12-24 ore dall'ingestione del cibo avariato, producendo dolori addominali, aerofagia e un sapore di uova marce in bocca. Poi sopravvengono vomito, crampi, febbre, allucinazioni. Segue poi un giorno di stasi; il giorno successivo si presentano feci liquide, gialle, particolarmente odorose e a pH acido. La malattia termina nel momento in cui l'organismo riesce a liberarsi del batterio legatosi all'epitelio intestinale.

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
Commenti
Inserire solo modifiche al testo citato. Per le domande ai medici
Nessun commento trovato.

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.



Titolo



Titolo



Titolo


http://steroid-pharm.com

steroid.in.ua/products/dekabol

там booker.in.ua