Il caldo peggiora le malattie

Problemi ai reni e al cuore esasperati dalle alte temperature

Varie_13541C.jpg
Keywords | caldo, malattie, cuore, reni,

L’estate non migliora le condizioni di salute di chi è malato. Gli esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità segnalano l’aumentato rischio di problemi di salute per chi è alle prese con malattie cardiovascolari, respiratorie, renali o mentali.
"I professionisti medici e le autorità sanitarie pubbliche - spiega l'Oms - devono essere preparate ad affrontare le ondate di calore estive e le possibili conseguenze sulla salute dell'esposizione al calore".
Anche se le temperature elevate ci minacciano, “gli effetti avversi sulla salute causati dal caldo sono ampiamente prevenibili attraverso buone pratiche".
La prima cosa da fare è mantenere la calma. Ansia e agitazione non fanno altro che aumentare il senso di calore che avvertiamo. Bisogna evitare le attività più a rischio come sistemare il balcone, fare la spesa o andare a trovare un amico proprio nelle ore più calde. È poi necessario mantenere il corpo fresco e idratato, utilizzare un vestiario leggero e largo, bere in maniera regolare evitando alcol e caffeina.
“In caso di capogiri, debolezza, ansia, sete intensa o mal di testa, spostati il più presto possibile in un luogo fresco e misura la temperatura corporea. Bevi acqua o succo di frutta per reidratare", spiega l’Oms.
In presenza di spasmi muscolari vanno utilizzate soluzioni contenenti elettroliti per una reidratazione orale. “Mentre ti prendi cura di te, pianifica di controllare familiari, amici e vicini che trascorrono molto del loro tempo da soli. Se qualcuno che conosci è a rischio, aiutalo a ricevere consigli e supporto", conclude la nota dell’Oms.



Andrea Sperelli
31/07/2018



Condividi la notizia Invia ad un amico Tieniti aggiornato tramite RSS Pubblica su Twitter Salva su OKNO
Più lette

I segni che indicano la morte imminente in oncologia  101863
Studio evidenzia la comparsa di segni fisici nei malati di cancro

Ogni malattia ha il suo odore  39890
Alito, sudore e urine indicano la presenza o meno di patologie

Parto prematuro, come ridurne di un terzo i casi  38350
Presentate le nuove indicazioni terapeutiche

Come superare la depressione post separazione  38099
La fine di un matrimonio, una sofferenza sottovalutata

Dapoxetina contro l’eiaculazione precoce  36720
Il primo e unico farmaco orale contro una delle più comuni disfunzioni sessuali

Gonartrosi, cos'è e come si cura  36438
Informazioni sulla più comune malattia degenerativa da usura del ginocchio

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.