Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1522

Risultati da 891 a 900 DI 1522

15/06/2011 Il tempo da dedicare all'allenamento per vedere i risultati

Un'ora di sport al giorno per dimagrire
Occorre fare mezz'ora di moto ogni giorno per almeno cinque giorni alla settimana per restare in forma e in salute. Ma chi oltre a questo vuole anche perdere un po' di peso, almeno il 10%, e successivamente mantenere la linea si deve dare un po' più da fare e dedicare al movimento un'ora per cinque giorni la settimana.
Uno studio dell'università di Pittsburgh (Usa) ha elaborato la giusta quantità di calorie e di sport necessari per far tornare in forma, soprattutto le donne.
A 200 ... (Continua)

13/06/2011 Studio quantifica il tempo necessario di attività fisica per restare in linea

Un’ora di fitness e le donne rimangono in forma
Basta un’ora al giorno per salvaguardare la propria silhouette. Lo afferma una ricerca americana che nel corso di 15 anni ha analizzato i dati di 34.000 donne con un’età media di 54 anni e un regime alimentare normale.
All’inizio dello studio, e periodicamente nel corso degli anni, le donne hanno compilato un questionario sulle loro abitudini, le attività fisiche e il peso corporeo. Ogni tre anni, i medici che hanno promosso la ricerca hanno verificato i cambiamenti di peso e delle attività ... (Continua)

13/06/2011 Ricerca svela l'impatto del disturbo sulla qualità di vita

La qualità di vita nei pazienti ADHD
Presentati i risultati di una ricerca sulla compromissione della qualità di vita nei pazienti affetti da ADHD. A Berlino, nel corso del “3° Congresso Internazionale ADHD – Dall’infanzia all’età adulta”, è stata presentata un'indagine condotta in 6 paesi (Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Regno Unito) che ha arruolato 2.500 persone tra adulti e bambini di genitori affetti da ADHD.
La parte italiana della ricerca è stata seguita dal Dott. Renato Donfrancesco Coordinatore del ... (Continua)

13/06/2011 L'animale è dotato di geni umani

Una mucca transgenica che fa latte umano
Un surrogato del latte della mamma. È l'incredibile risultato che arriva dall'Argentina, dove i ricercatori del National Institute of AgroBusiness Technology hanno annunciato di aver clonato un cucciolo di mucca dotato di geni umani, grazie alla collaborazione con l'Università nazionale di San Martin.
Una volta raggiunta l'età adulta, la mucca produrrà latte umano. La notizia è stata rivelata al pubblico dal ricercatore Adrian Mutto e si affianca a quella proveniente dall'altra parte del ... (Continua)

10/06/2011 La profilassi della Novartis induce una forte risposta immunitaria
Buoni risultati per il vaccino contro il meningocco B
Nuovi dati da uno studio chiave nel quale sono stati arruolati oltre 1.800 bambini nella prima infanzia dimostrano che il vaccino Men B (vaccino meningococcico multicomponente sierogruppo B) Novartis attualmente in fase di sviluppo induce una robusta risposta immunitaria contro il meningococco di sierogruppo B quando somministrato da solo o se co-somministrato con altre vaccinazioni di routine.
Questi risultati dimostrano anche che il vaccino meningococcico multicomponente sierogruppo B ... (Continua)
07/06/2011 Più probabile l'insorgenza di un cancro se si hanno problemi di peso

Rischio tumori per chi è in sovrappeso
Meglio mettersi a dieta, e non solo per una questione estetica. L'ultimo avvertimento viene dal consueto incontro annuale dell'Asco, l'associazione americana di oncologia, che si sta tenendo a Chicago.
È il professore italiano Pier Franco Conte, direttore dell'Oncologia medica presso il Policlinico di Modena, a ricordare che “il grasso raccoglie tossine cancerogene, è una 'discarica' naturale dove si accumulano i veleni che possono portare al cancro. È inoltre una fonte di estrogeni, altra ... (Continua)

07/06/2011 I chili di troppo interferiscono anche con i geni che regolano il cuore

L'obesità manda fuori sincrono il cuore
Una ricerca aggiunge un nuovo aspetto negativo a quelli connessi ad una condizione di obesità o di sovrappeso. Secondo uno studio svolto da David Stepp della Georgia Health Sciences University, il grasso svolgerebbe un'azione di disturbo sul sistema cardiovascolare nel momento in cui è più necessario un suo perfetto funzionamento, ovvero quando ci si sveglia al mattino.
Le statistiche dicono infatti che la maggior parte degli infarti, e in particolare quelli gravi, si verifica di mattina, ... (Continua)

06/06/2011 I consigli utili per dormire e riposare al meglio

Per una corretta igiene del sonno
È noto che il sonno è influenzato dal nostro stile di vita e da vari fattori ambientali. Il nostro comportamento durante le ore diurne e in particolare nelle ore che precedono l’ora di coricarsi, possono influenzare la qualità del sonno notturno.
Per norme di igiene del sonno si intende una serie di comportamenti che fisiologicamente favoriscono un buon sonno notturno. La maggior parte di dette norme indica comportamenti facilmente perseguibili. Spesso i soggetti sono scettici rispetto ... (Continua)

03/06/2011 L'operazione aumenterebbe il rischio di problemi cardiovascolari

Rimozione delle tonsille e infarto, un nesso
C'è stato un periodo in cui chi non si sottoponeva a un intervento per la rimozione delle tonsille era considerato quasi alla stregua di una mosca bianca. Ora una ricerca pubblicata sullo European Heart Journal ci spiega che forse era la scelta giusta.
Secondo lo studio, che ha scartabellato i registri medici svedesi di migliaia di persone ricoverate fra il 1955 e il 1970, ha vagliato un totale di 54 mila tonsillectomie. I pazienti che avevano subito un intervento sono stati seguiti nel ... (Continua)

26/05/2011 Più di 120 molecole studiate per essere utilizzate come farmaci anti-obesità

Le strategie farmacologiche per aggredire l’obesità
“La possibilità di perdere peso con un intervento farmacologico rappresenta una strategia allettante se si considera che negli ultimi 25 anni, più di 120 molecole farmacologiche sono state studiate per la possibilità di essere utilizzate come farmaci anti-obesità”. È quanto racconta l’endocrinologo Luigi Laviola nel corso del Congresso Nazionale.
L’esperto specifica tuttavia che “soltanto la molecola orlistat è al momento disponibile sul mercato e approvata dalle agenzie internazionali ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale