Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1522

Risultati da 851 a 860 DI 1522

11/10/2011 La componente olfattiva determinante per l'alimentazione dei piccoli

Neonati attratti dall'odore del seno materno
È l'odore del seno della mamma a indirizzare i neonati e a fargli desiderare il latte materno. Lo ha scoperto una ricerca appena pubblicata su New Scientist prodotta da un team di ricercatori francesi del Centro Nazionale per la Ricerca Scientifica di Digione.
Gli scienziati, guidati da Benoist Schaal, hanno studiato la funzionalità delle piccole ghiandole presenti nell'areola che circonda il capezzolo. Queste ghiandole producono un liquido che si pensava avesse la funzione di proteggere ... (Continua)

07/10/2011 Farmaci innovativi e dieta mediterranea

Le armi giuste per affrontare il tumore al seno
Negli ultimi sei anni l’incidenza del tumore al seno è cresciuta del 13 per cento ma grazie alla diagnosi precoce e alle terapie innovative aumentano anche le prospettive di guarigione e sopravvivenza, che a 5 anni può arrivare fino al 98 per cento.
L’altra buona notizia è che le pazienti beneficiano di una qualità di vita sempre migliore, anche grazie alle terapie di ultima generazione come quelle che si basano su sofisticatissime piattaforme tecnologiche e sfruttano innovativi ... (Continua)

06/10/2011 Ricerca si dedica allo studio dell'ormone orexina

Narcolessia e obesità, c'è un nesso
La narcolessia facilita l'insorgere di problematiche legate al peso. Il fatto che le persone che soffrono di improvvisi attacchi di sonno mostrassero anche una certa predisposizione all'aumento di peso era già noto, ma non se ne conosceva la ragione. Ora una ricerca del Sanford-Burnham Research Institute di Orlando, in Florida, ha chiarito i meccanismi biomolecolari alla base del fenomeno, pubblicando gli esiti dello studio sulla rivista Cell Metabolism.
La chiave di volta è l'orexina, un ... (Continua)

04/10/2011 Se assunto in gravidanza maggior pericolo di asma e rinite

Lo yogurt aumenta il rischio di asma nei bambini
Mangiare yogurt magro in gravidanza aumenterebbe il rischio di insorgenza di asma e rinite allergica nei bambini. Lo afferma una ricerca dell'Università di Harvard presentata durante il congresso della European Respiratory Society che si è svolto ad Amsterdam.
La ricerca, coordinata dalla dott.ssa Ekaterina Maslova, ha studiato oltre 100 mila gravidanze dal 1996 al 2002 i cui dati sono stati ricavati dal registro pubblico danese. È emerso che le donne che avevano mangiato yogurt magro ... (Continua)

04/10/2011 Le procedure che riducono le degenze ospedaliere
Il metodo ERAS per una chirurgia dai tempi ridotti
La chirurgia fa passi da gigante. La nuove tecniche mini invasive, i progressi dell’anestesia, il controllo del dolore e un’accurata preparazione del paziente consentono ormai interventi mirati al millimetro e drastiche riduzioni della degenza post-operatoria. Analoghi risultati sono però possibili anche nella chirurgia addominale maggiore e in altri interventi invasivi, grazie a una serie di innovative procedure denominate Fast Track Surgery (FTS, percorso veloce in chirurgia) o Enhanced ... (Continua)
01/10/2011 13:08:39 Autunno e capelli

Le cure autunnali per i capelli
Finita l'estate, i nostri capelli necessitano di specifiche cure per affrontare la stagione autunnale.
In questo periodo essi sono spesso fragili, sfibrati, privi di tono e di volume, opachi e soggetti alla caduta. Proprio all'inizio della stagione fredda si perde circa il 20-30% in più dei capelli, rispetto al resto dell'anno: essi comunque vengono sostituiti da nuovi.
Questo rinnovamento fisiologico della chioma può essere interrotto, però, da molti fattori quali stress, uno stato di ... (Continua)

30/09/2011 15:55:20 L’aumento ponderale e l’obesità effetti secondari dei farmaci o no?


Schizofrenia e sindrome metabolica
I soggetti con disturbo schizofrenico presentano un più alto rischio di andare incontro a obesità.
I numeri attualmente disponibili, estratti da coorti di soggetti sotto farmaci, danno una presenza di sovrappeso nel disturbo schizofrenico molto alta (40-60% dei casi), percentuale che è il doppio della popolazione generale.
Il problema può contribuire a provocare altre complicanze quali ipertensione, malattia coronarica, diabete mellito di tipo 2 e ictus.
La genetica e le abitudini ... (Continua)

30/09/2011 13:39:41 Importante non crederci troppo

Quanto conta l’indice di massa grassa?
Discorsi da spogliatoi. Chiacchiere tra amiche al telefono. Sempre più spesso uomini e donne che hanno a che fare con diete o allenamenti in palestra chiedono (e si chiedono) cosa significhi avere il 45% di massa grassa o il 70% di massa magra. Strano che una persona di loro conoscenza, pur essendo molto più in carne, abbia un indice di massa grassa tanto basso!
Bene, sia chiaro che l’Indice di massa magra può essere molto fuorviante perché non ha nulla a che fare con il peso ideale o a come ... (Continua)

28/09/2011 09:34:02 Come alimentarsi per non soffrire il cambio di stagione

I cibi giusti per l’autunno
L’aria inizia a farsi più frizzante, le giornate si accorciano, il cielo ha qualche venatura di grigio in più, intorno a noi cambiano gli odori, i colori e il sole estivo lascia definitivamente il posto alle prime piogge autunnali.
Nel passaggio dai mesi estivi a quelli invernali, capita di sentirsi stanchi, spossati, leggermente depressi, un po’ malinconici. Tutta colpa della diminuzione delle ore di luce: i raggi solari favoriscono, da parte del nostro sistema nervoso, la produzione di ... (Continua)

27/09/2011 14:51:31 Una molecola ultra leggera per pazienti oncologici

Semuloparina per la prevenzione delle trombosi
L’occlusione dei vasi venosi profondi, con la più grave delle sue complicanze, l'embolia polmonare, caratterizzata dalla migrazione del trombo, o di una parte di esso, dalla vena al circolo polmonare, resta un pericolo sempre in agguato per coloro che soffrono di tumore e sono in cura farmacologica anti tumorale.
Il Cancro è già da solo una condizione predisponente per eventi tromboembolici, ma soprattutto i farmaci utilizzati nei tumori rappresentano un ulteriore fattore di rischio.
La ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale