Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1522

Risultati da 771 a 780 DI 1522

04/04/2012 Ricerca si interroga sul reale valore del parametro

Obesità, l'indice di massa corporea funziona?
Il calcolo dell'indice di massa corporeo potrebbe non bastare per stabilire se una persona è obesa oppure no. Lo dice una ricerca americana della New York University School of Medicine e del Weill Cornell Medical College, i cui esperti sostengono che il Bmi (Body Mass Index) è in realtà un indicatore impreciso per la valutazione della forma fisica.
Stando ai dati pubblicati sulla rivista Plos One, addirittura il 40 per cento dei soggetti che sfuggono alla definizione di obeso in base al ... (Continua)

04/04/2012 Si sono allungati i tempi del parto negli ultimi 50 anni

Il travaglio della vita moderna
Se la vita diventa sempre più difficile, lo specchio di quello che ci aspetta non può che essere rappresentato dalla difficoltà che abbiamo a nascere, e a far nascere. E non si tratta soltanto di problemi di concepimento, sempre più comuni, ma del parto in sé, che negli ultimi 50 anni ha costretto le donne a un travaglio più lungo in media di due ore.
A rivelarcelo è una ricerca americana dei prestigiosi National Institutes of Health, che ha messo a confronto i dati raccolti negli anni ... (Continua)

03/04/2012 I risultati di due ricerche sulla tossicità della sostanza

Il cadmio, un pericolo per prostata e seno
È stata appena pubblicata su PlosOne una ricerca italo-americana sugli effetti del cadmio sulla prostata. Pier Paolo Claudio, professore presso la Marshall University di Huntington, in West Virginia a co-autore della ricerca, spiega: “abbiamo scoperto non soltanto alcuni dei meccanismi molecolari alla base della trasformazione neoplastica della prostata, ma anche alcuni dei meccanismi secondo i quali alcuni tumori della prostata possono diventare particolarmente aggressivi. Questo può portare ... (Continua)

02/04/2012 I pediatri americani suggeriscono screening a tappeto, ma è giusto?

Il colesterolo nei bambini, quando preoccuparsi
Forzati del colesterolo già a 9 anni? È la proposta neanche tanto provocatoria dell'associazione che riunisce i pediatri americani, i quali hanno pubblicato sulla propria rivista Pediatrics nuove linee guida che intendono regolare la questione. Nel documento, i medici statunitensi suggeriscono l'adozione di uno screening a tappeto per tutti i bambini a partire dai 9 anni di età, per ripeterlo poi a 17 anni.
La comunità scientifica si interroga sull'opportunità o meno di indirizzarsi su ... (Continua)

31/03/2012 Caratteristiche della patologia e i consigli per evitarla

La tallonite da corsa
La corsa è un’attività fisica praticata intensamente da un gran numero di appassionati. Il rischio di subire traumi per questi ultimi che puntano a migliorare la propria forma fisica è, però, molto elevato.
Una delle possibili patologie conseguenti ad un trauma o ad un’attività fisica ripetuta, è la tallonite: termine generico con il quale, comunemente, ci si riferisce a una condizione dolorosa di quella parte posteriore e inferiore del calcagno, chiamata anche retropiede o tallone, ma ... (Continua)

30/03/2012 Consigli per un'alimentazione che tenga conto dei fabbisogni nutrizionali

La giusta alimentazione del bambino da 1 a 3 anni
Nella fascia di età compresa tra 1 e 3 anni le caratteristiche somatiche e psicologiche del bambino si modificano notevolmente e così anche il suo rapporto col cibo. Al termine del primo anno di vita il peso del bambino è il triplo rispetto alla nascita e la sua statura è aumentata del 50%.
Questa cospicua velocità di crescita si riduce notevolmente fino a 5-6 anni e parallelamente si riduce il fabbisogno relativo di calorie e nutrienti. Poiché fisiologicamente in questo periodo la ... (Continua)

29/03/2012 Come evitare brufoli e chili di troppo con l'avvicinarsi della Pasqua

Acne e cellulite le sorprese dell'uovo di Pasqua
Il binomio Pasqua/cioccolato non può essere messo in discussione. Durante il week-end pochi si sottrarranno ai piaceri del cioccolato, col rischio di veder comparire a breve fastidiosi brufoli e qualche chilo di troppo.
L'allarme su acne e cellulite viene lanciato dalla dott.ssa Gabriella Fabbrocini, docente di dermatologia e venereologia all'Università di Napoli Federico II: "l'elevato apporto di carboidrati e di cibi particolarmente zuccherini innalza la glicemia e fa dilatare il girovita. ... (Continua)

29/03/2012 Ricercatori scoprono interessanti novità sulla sostanza

I segreti della vitamina B12
La vitamina B12 diventa una ginnasta una volta all'interno del nostro corpo. Lo hanno scoperto alcuni ricercatori della University of Michigan Health System e del Mit di Boston che hanno registrato per la prima volta in 3D l'interazione fra la vitamina B12 e le molecole presenti nel nostro organismo, pubblicandone i risultati sulla rivista Nature.
I ricercatori riferiscono che la vitamina e le molecole attivate dalla sua presenza danno vita a una sorta di danza o di ginnastica, con una ... (Continua)

27/03/2012 11:17:10 Esistono alcuni indicatori per riconoscere il problema

Chi è una persona anoressica?
Si tratta solitamente di donne, ma sono in aumento anche gli uomini, che hanno un tema basico di vita, in cui l’autostima e il senso di valore personale vengono percepiti come sensazione di avere o no un controllo sull’assunzione del cibo. Quest’ultimo è per lo più vissuto come pericoloso e minaccioso per il fisico, in quanto è in grado di renderlo più o meno accettabile al giudizio degli altri. È infatti il tema di giudizio a condurre la vita di questi soggetti che tendono ad autoriferirsi ... (Continua)

27/03/2012 Diagnosi con un test ematologico in caso di dispepsia funzionale

Un test per evitare la gastroscopia
Un nuovo test ematologico che può evitare ad alcuni pazienti, affetti da disturbi gastrici, di sottoporsi a esofagogastroduodenoscopia è stato recentemente introdotto presso l’Istituto Neurotraumatologico Italiano di Grottaferrata dal Servizio di Endoscopia Digestiva.
“La dispepsia funzionale – spiega il dott. Luca Pecchioli, responsabile del Servizio di Endoscopia digestiva della Divisione INI di Grottaferrata - è una sindrome caratterizzata da nausea, senso di peso gastrico dopo i pasti, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale