Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1522

Risultati da 581 a 590 DI 1522

18/07/2013 Ricerca rivela la possibilità di sostituire la ginnastica con un farmaco

Allenarsi mangiando pillole
Parchi e piscine si svuoteranno e non faremo altro che ingurgitare pillole per stare in forma? È l'ipotesi, per alcuni versi inquietante, posta all'attenzione del pubblico da una ricerca internazionale a cui hanno partecipato l'Institut Pasteur di Lille, lo European Genomic Institute for Diabetes, che ha sede sempre nella città francese, e lo Scripps Research Insitute di Jupiter, in Florida.
Secondo i dati pubblicati su Nature Medicine, nel prossimo futuro l'uomo potrebbe beneficiare di un ... (Continua)

17/07/2013 15:57:56 Fra chi ha problemi di peso l'incidenza di calcoli biliari è più alta
Colelitiasi più probabile se si è in sovrappeso
Una ricerca danese evidenzia il nesso fra un indice di massa corporea elevato e l'aumento del rischio di insorgenza di colelitiasi sintomatica, in particolare fra le donne. Lo studio diretto da Anne Tybjærg-Hansen, professore di biochimica clinica del Rigshospitalet, Copenhagen University Hospital, segnala l'accentuazione del rischio di calcolosi biliare per chi ha problemi di peso.
Sulle pagine di Hepatology si legge: “un elevato Bmi fa salire le probabilità ... (Continua)
15/07/2013 16:28:30 Dieta perinatale tra i fattori di rischio per il diabete di tipo 1

Diabete, l'età migliore per dare i cibi solidi ai bambini
Nello sviluppo del diabete di tipo 1 in età neonatale un ruolo importante lo gioca la dieta alimentare a cui è sottoposto il bambino. A dirlo è una ricerca pubblicata su Jama Pediatrics da un team del Dipartimento di epidemiologia della Scuola di sanità pubblica dell'Università del Colorado.
Secondo quanto emerge dallo studio, l'età più sicura per introdurre nell'alimentazione del piccolo i cibi solidi allo scopo di prevenire il diabete di tipo 1 è fra i 4 e i 5 mesi. In quel momento, ... (Continua)

15/07/2013 Sintomi e fattori di rischio

Come evitare i calcoli biliari
La bile è un liquido prodotto dal fegato necessario per la digestione dei grassi. È composta da colesterolo, sali biliari, bilirubina e fosfolipidi ed è raccolta nella cistifellea. Quando la cistifellea si contrae, la bile si riversa nell'intestino per aiutare la digestione attraverso il coledoco.
Se il tasso di colesterolo, sali biliari e bilirubina è troppo alto, la bile può solidificarsi dando vita ai calcoli biliari.
I calcoli possono spostarsi nel coledoco impedendo il passaggio ... (Continua)

10/07/2013 Grande successo, ma gli esperti lanciano l'allarme

Dukan, la dieta alla francese fa male e non funziona
L'impero economico creato in breve tempo dal dott. Pierre Dukan rivela l'enorme diffusione dei principi alimentari associati al nome dell'ormai ex medico francese. Nell'aprile dello scorso anno, infatti, su sua stessa richiesta, l'Ordine dei medici francese lo aveva radiato dall'albo.
Il suo nome rimane al centro delle polemiche, riattizzate dalla decisione dello stesso Ordine di infliggergli in ogni caso una sospensione “postuma” di 8 giorni per il caso di una sua vecchia paziente, che ... (Continua)

08/07/2013 16:19:00 Soluzione alternativa per ridurre il rischio obesità

Perdere peso con la realtà virtuale
Come ridurre l'impatto dell'obesità sulla salute collettiva senza far ricorso a diete drastiche o a pillole miracolose? Se lo sono chiesto alcuni ricercatori italiani dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine di Philadelphia, Antonio Giordano e Giuseppe Russo, affiancati da Melissa Napolitano, che lavora presso la George Washington University.
I ricercatori hanno progettato un software con una serie di ambientazioni virtuali nelle quali agisce un avatar posto di ... (Continua)

20/06/2013 Per ridurre il rischio di infarti e ictus bisogna staccare la spina

Anche il cuore va in vacanza
Se andate in vacanza non ci guadagnerà solo il vostro spirito, ma anche il cuore. Per dare un po' di ossigeno al nostro apparato cardiovascolare è infatti necessaria una vacanza, anche breve, ogni tanto. Una settimana di ferie riesce ad abbattere il rischio di infarto o di ictus del 20 per cento.
A sottolinearlo sono gli esperti dell'Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco), che evidenziano il pericoloso legame fra lo stress che siamo costretti a subire durante l'inverno ... (Continua)

19/06/2013 Tanti i geni collegati alla condizione

I geni obesi
Quando si parla di obesità la questione genetica è sempre dietro l'angolo. Da tempo ormai i ricercatori di mezzo mondo sono alla ricerca di ragioni di ordine genetico dietro il processo di ingrassamento cronico che porta all'obesità.
Un team di ricerca dell'Addenbrooke's Hospital di Cambridge, nel Regno Unito, ha scoperto un'alterazione genetica a carico di SIM1 che conduce all'obesità grave. Lo studio, pubblicato sul Journal of Clinical Investigation, segnala che lo scorretto funzionamento ... (Continua)

18/06/2013 Il decalogo degli esperti per un’alimentazione estiva sicura

Il rischio di intossicazioni alimentari d'estate
Con l’arrivo del caldo e dell’estate aumenta il rischio di tossinfezioni alimentari. I dati più recenti ci dicono che nel 2011 sono stati riportati 5648 focolai di tossinfezione alimentare, rispetto i 5276 del 2010. L’Italia è il secondo stato, tra quelli analizzati, con maggior numero di focolai segnalati (908 casi) segnalati (dati EFSA, European Food Safety Authority).
Si tratta di sindromi causate dall’ingestione di cibi contaminati da sostanze tossiche o microorganismi patogeni, in ... (Continua)

17/06/2013 15:56:26 I consigli degli esperti gastroenterologi

Dieci regole per una buona digestione d'estate
Estate, tempo di vacanze, caldo e spiagge: un periodo in cui, più che in altre stagioni dell’anno, il nostro corpo e il nostro apparato digerente, a dispetto di quanto ci si può attendere, sono sottoposti a forte stress.
Diete dimagranti dell’ultimo minuto, grande caldo e rischio disidratazione, sedentarietà ed eccessi alimentari possono rappresentare una minaccia spesso sottovalutata. Per questa ragione l’Associazione Italiana dei Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO) ha ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale