Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1522

Risultati da 401 a 410 DI 1522

24/06/2014 12:35:33 Invenzione che potrebbe rivoluzionare la medicina nei paesi più poveri

Foldscope, il microscopio da 50 centesimi
Un ingegnere della Stanford University ha ideato un microscopio servendosi di semplici fogli A4 stampati e piegati secondo lo stile dell'origami. Il microscopio di carta ha un costo di produzione bassissimo, circa 50 centesimi, ma può garantire un'ottima risoluzione, fino a 2100x ingrandimenti, sufficiente per la diagnosi di malattie come la malaria.
Ora la diagnosi si avvale di ingombranti microscopi che costano centinaia se non migliaia di dollari. Foldscope potrebbe pertanto rappresentare ... (Continua)

24/06/2014 10:28:32 Dopo un trapianto di fegato la massa continua a ridursi

La massa cellulare nei bambini trapiantati
I bambini sottoposti a trapianto di fegato recuperano solitamente sia in termini di peso che di altezza. Tuttavia, la loro massa cellulare, pregiudicata dalla malnutrizione causata dalla malattia epatica, continua a ridursi anche dopo il trapianto.
Uno studio dell'Università del Queensland a Brisbane, in Australia, ha analizzato la massa cellulare corporea e lo stato nutrizionale a lungo termine dei bambini sottoposti a trapianto di fegato allo scopo di verificare eventuali modifiche nella ... (Continua)

23/06/2014 17:05:43 Intervista al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia
Malattie renali, capirne le cause e prevenirle
Le malattie renali sono sempre più diffuse in Italia, tanto che oltre 5 milioni di italiani soffrono di insufficienza renale cronica e di questi, circa 50mila sono già in dialisi. Per capire meglio come funzionano i reni e quali sono le cause delle malattie renali, abbiamo rivolto alcune domande al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia, Collaboratore di Ricerca presso l’Università di Italy La Sapienza e Responsabile del servizio di Nefrologia presso
ALTAMEDICA Italy ... (Continua)
20/06/2014 14:34:01 L'adipe in eccesso in età adulta aumenta il rischio

Più malattie croniche per chi è in sovrappeso
Anche un sovrappeso di lieve entità in età adulta rappresenta un fattore di rischio per l'insorgenza di malattie croniche. A stabilirlo è uno studio dell'Università di Leiden in Olanda pubblicato sull'American Journal of Epidemiology.
La coordinatrice Renée de Mutsert spiega: «precedenti ricerche hanno correlato l’obesità nell’adolescenza e nella prima età adulta a un’aumentata morbilità e mortalità negli anni successivi, mentre le conseguenze del sovrappeso moderato sono meno chiare. Va ... (Continua)

19/06/2014 14:55:00 Studio a lungo termine conferma il profilo di sicurezza e l'efficacia
Tossina botulinica sicura nell'utilizzo estetico
Più di 5mila sessioni di trattamenti con OnabotulinumtoxinA su oltre 200 pazienti per un periodo medio di circa 10 anni. È stato presentato a Milano, nell'ambito dell'incontro "Aiteb ospita la scienza", il primo studio al mondo di lungo periodo sull'utilizzo di OnabotulinumtoxinA in medicina estetica.
"Tra gli oltre 2.800 articoli pubblicati su riviste scientifiche e i quasi 80 trial clinici condotti, mancava uno studio di questo tipo che prendesse in considerazione il lungo termine. I ... (Continua)
18/06/2014 11:24:00 Risultati del trial ATLAS nel cancro mammario ER-positivo
Cancro al seno, cura con tamoxifene valida anche per 10 anni
Attualmente il protocollo di trattamento "antiormonale" del tumore mammario positivo per i recettori estrogenici (ER-positivo) prevede che la terapia venga seguita per 5 anni. Questo periodo potrebbe essere prolungato di altri 5 anni in base ai risultati dello studio ATLAS pubblicati recentemente su Lancet, promosso dal Cancer Research e dal Medical Research Council inglesi. Nell'ambito dello studio sono state reclutate 12.894 donne con tumore mammario in fase precoce che avevano completato i ... (Continua)
18/06/2014 La distribuzione delle calorie deve favorire i primi pasti della giornata

Mangiare di più a pranzo per combattere l'obesità
Per non lottare continuamente contro il grasso che minaccia la nostra linea, è bene tenere conto non solo della quantità totale di calorie che ingeriamo nel corso della giornata, ma anche della loro distribuzione fra i vari pasti.
Uno studio pubblicato sul Journal of Human Nutrition and Dietetics evidenzia il fatto che mangiare di più a pranzo e meno la sera a cena è un'abitudine certamente più salutare rispetto al contrario. Tuttavia, i ritmi lavorativi moderni spesso impongono di mangiare ... (Continua)

12/06/2014 10:56:00 Meglio prediligere carni bianche e legumi

La carne rossa aumenta il rischio di cancro al seno
Era già noto il ruolo svolto dalle carni rosse nell'insorgenza del cancro al colon. Ora una nuova ricerca ne sottolinea la pericolosità per quanto riguarda il tumore al seno.
Un team dell'Università di Harvard ha preso in esame i dati provenienti dal Nurses' Health Study – vasto studio prospettico su un campione di oltre 70mila infermiere – indagando il nesso fra le proteine assunte con l'alimentazione da giovani e il rischio successivo di sviluppare la ... (Continua)

12/06/2014 10:25:00 La gestione delle linfoadenopatie in età pediatrica

Nuove linee guida per i linfonodi ingrossati nei bambini
Il tessuto linfatico è rappresentato nel bambino in modo più rilevante che nell’adulto. Fisiologicamente, infatti, il tessuto linfoide aumenta progressivamente dalla nascita fino a raggiungere un picco intorno agli 8-11 anni con successiva involuzione dalla pubertà in poi.
Le linfoadenopatie, cioè le alterazioni dei linfonodi per dimensione, numero e consistenza, nella maggior parte dei casi hanno origine infettiva e si risolvono spontaneamente nel giro di 4-6 settimane. L’origine può ... (Continua)

09/06/2014 17:10:00 Studio trova un nesso fra i due aspetti

Bambini in sovrappeso per colpa del divorzio
Assistere al divorzio dei propri genitori può spingere i bambini verso il sovrappeso. Lo dice uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un team del Norwegian Institute of Public Health di Oslo.
I ricercatori si sono basati su un campione di oltre 3mila alunni provenienti da 127 scuole norvegesi. Anna Biehl, coordinatrice dello studio, spiega: «le infermiere scolastiche hanno misurato altezza, peso e girovita di tutti i bambini la cui età media era di 8 anni, allo scopo di valutare ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale