Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1522

Risultati da 1391 a 1400 DI 1522

30/01/2004 

Nuovo studio scagiona i carboidrati: non fanno ingrassare
La rivincita dei carboidrati: così si potrebbe riassumere l’esito cui è giunto un nuovo studio condotto da William J. Evans dell’University of Arkansas for Medical Sciences e pubblicato da Archives of Internal Medicine.
I consigli su come perdere peso stanno diventando quasi una mania degli organi di informazione, ma anche dei ricercatori. Spesso si ha l’impressione che si diano informazioni contraddittorie, ma gli esiti delle ricerche andrebbero letti in maniera approfondita.
Secondo ... (Continua)

29/01/2004 

Dieta in gravidanza influisce sulla longevità del nascituro
Figli più longevi e in buona salute con una dieta equilibrata in gravidanza.
Esperimenti condotti sui topi fanno infatti ritenere che la durata della vita e lo stato della nostra salute possano essere collegate con il tipo di dieta che nostra madre ha seguito durante la gravidanza.
Un nuovo studio, condotto presso l'università di Cambridge in Inghilterra, indica che topolini nati da femmine alimentate con una dieta ben equilibrata vivevano una vita più lunga e sana.
I topi che erano ... (Continua)

19/01/2004 

Basta mezz’ora di cammino al giorno per bloccare il peso
Basta poco, anche una camminata di mezz’ora al giorno, per bloccare l'aumento di peso e in certi casi per perdere qualche chilo anche si è abbondantemente superato il proprio peso forma.
A scoprirlo e' stato un gruppo di scienziati della Duke University che ha seguito 120 adulti obesi per 8 mesi.
Secondo Cris Slentz, exercise physiologist e research scientist presso la Duke University Medical Center di Durham, "trenta minuti sono sufficienti per impedire il guadagno di peso ... (Continua)

02/01/2004 

I chili ripresi dopo una dieta sono più difficili da perdere
I chili ripresi dopo una dieta sono difficili da perdere. E’ il risultato di una ricerca americana condotta da Suzanne Phelan, della Brown Medical School di Providence (Rhode Island), e pubblicata sulla rivista 'American Journal of Medical Nutrition'.
I ricercatori americani hanno studiato 2.400 adulti in sovrappeso che, messi a dieta, avevano perso in media circa 13 chili ed erano riusciti a mantere il peso per un anno. Alla fine del secondo anno di osservazione, il team ha ... (Continua)

31/12/2003 

In Usa messa al bando Efedra, l’erba anti-fame
La Food ad Drug Administration ha deciso di mettere il bando sul supplemento dietetico efedra perche' fa male alla salute.
La decisione, annunciata oggi, è un forte segnale nei confronti della grande e deregolamentato settore statunitense degli alimenti dietetici ed è destinata ad essere contestata in tribunale dai produttori della sostanza che, secondo la Food and Drug Administration, pone rischi per la salute dei consumatori.
All'efedra e' stata attribuita qualche mese fa la morte di ... (Continua)

16/12/2003 
Artrosi: malattia del nostro tempo. Cos’è e come curarla
Malattia da usura, si diceva. Evolve senza clamore. É meno aggressiva delle artropatie infiammatorie. Procede piano; colpisce i vecchi, che già si muovono meno di un soggetto pienamente efficiente. Ma lo sviluppo degli studi degli ultimi due decenni hanno rivoluzionato sostanzialmente le percezioni collettive su questa malattia:

- non si tratta di un'usura, ma di una malattia vera e propria, caratterizzata da alterazioni metaboliche del condrocito, ossia della cellula propria ... (Continua)
15/12/2003 
I consigli pratici per chi vuole smettere di fumare
Le Linee guida dell'Istituto Superiore di Sanità per chi vuole cessare l’abitudine al fumo.

• In automobile

Per evitare di fumare in automobile masticare una gomma o della liquirizia, se possibile, tenendo il finestrino un po’ abbassato in modo che l’aria fresca possa circolare. Fondamentale è che in auto non ci siano “ricordi di fumo”: pacchetti di sigarette, accendini, odore di fumo, etc.

Con gli amici, al bar, al ristorante, in ... (Continua)
12/12/2003 
Ragazzi obesi più a rischio pressione sanguigna
I ragazzi sovrappeso sono soggetti maggiormente ad aumenti della pressione sanguigna legata allo stress ed hanno una minore capacità di riguadagnare la pressione sanguigna normale rispetto alle ragazze obese.
Lo studio è stato condotto dal Dr. Gregory A. Harshfield del Medical College of Georgia (MCG), su 151 ragazzi e 141 ragazze tra 15 e 18 anni. E’ stato rilevato che mentre le ragazze sovrappeso tendono ad avere un rapporto altezza/peso più elevato, la loro pressione sanguigna ... (Continua)
05/12/2003 
L’anoressia dannosa per i polmoni
Se è vero che una dieta troppo grassa è dannosa per la salute favorendo le patologie cardio-circolatorie e dismetaboliche, l’anoressia può essere ancora più pericolosa perché può interessare gli organi interni e spesso si associa ad ipercolesterolemie e diabete.
Quando con l’anoressia si cala di peso oltre un certo punto detto "critico" si ha la scomparsa del ciclo mestruale, questo perché l'organismo tende a risparmiare su ciò che non è vitale e, calando le riserve, le prime ... (Continua)
27/11/2003 

Parodontite grave può aumentare il rischio di infarto
Avere dei problemi ai denti può minare lo stato di salute del nostro organismo.
La parodontite è un’insidiosa malattia delle gengive da tenere sott'occhio.
L’insufficiente igiene orale, la dentura in cattivo stato e in particolare le gengive inflammate sono fattori di rischio che possono favorire l’insorgere di malattie coronariche ( infarto del miocardio), il colpo apoplettico (infarto cerebrale) e i parti prematuri con peso inferiore alla norma. E questo il risultato dell’analisi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale