Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1522

Risultati da 1191 a 1200 DI 1522

22/10/2007 

La dieta per combattere l'osteoporosi
Per prevenire l’osteoporosi bisogna partire da una dieta bilanciata, soprattutto in età giovanile quando l'aumento della massa ossea conferirà un minor rischio di sviluppare l'osteoporosi in età più avanzata. Queste conclusioni derivano da uno studio condotto dal professor Giacinto Miggiano, direttore del Centro di Ricerche in Nutrizione umana all’Università Cattolica di Italy. “La nutrizione - sottolinea Miggiano - e’ un importante fattore modificabile per lo sviluppo e il mantenimento della ... (Continua)

12/10/2007 

Mini-lifting dell'ombelico ridona la linea
“E' un intervento non chirurgico ideale a rimodellare la silhouette nel post parto”, spiega Alberto Massirone, direttore della Scuola superiore postuniversitaria di medicina a indirizzo estetico di Milano, e presidente del IX Congresso internazionale di medicina estetica.
"Una novità che comincia già a essere richiesta dalle pazienti. Quella intorno all'ombelico, infatti, è un'area del corpo - ricorda Massirone - che nel corso della vita di una donna può subire variazioni volumetriche ... (Continua)

03/10/2007 

Il latte materno riduce i casi di morte neonatale
Nonostante l'importanza dell'allattamento al seno gli effettivi benefici vengono sottovalutati e si sostituisce questa pratica con il latte artificiale.
Il latte materno infatti aiuta a prevenire la sepsi neonatale, una malattia che può colpire in particolare i bambini nati sottopeso. Lo ha stabilito uno studio condotto presso il Cincinnati Children's Hospital Medical Center.
La sepsi è una della maggiori cause di morte neonatali e di inabilità di lungo ... (Continua)

02/10/2007 

Nuove cure, prevenzione e scoperte sull'emicrania
DIAGNOSI DELLE CEFALEE
“La prima cosa da fare” afferma il professor Pinessi, Presidente SISC, ” è quella di accertare che si tratti realmente di cefalea primaria, e che il dolore non sia conseguente a una patologia organica (cefalea secondaria). La storia clinica (anamnesi) che fornisce gia una precisa formulazione diagnostica seguita da un esame neurologico per valutare tutte le funzioni neurologiche (dal fondo dell’occhio ai riflessi, alle prove di coordinazione dei movimenti), e ... (Continua)

01/10/2007 

Piccoli malanni sintomo di depressione
La difficoltà maggiore della depressione infantile è il suo manifestarsi con sintomi diversi, che cambiano rispetto agli ambienti e all'età. Infatti i bambini soffrono di disturbi psicosomatici, come mal di pancia, diarrea, mal di testa, che sono la cartina al tornasole di una depressione latente.
Ci sono troppi genitori in ansia per i figli che non sono sempre pronti ad accettare che il loro bambino sia diverso da ciò che hanno in mente. E' facile definire depresso un bambino, ma a volte ... (Continua)

20/09/2007 
Asinelli efficaci nelle malattie psichiche
Cosimo è un uomo di una quarantina d’anni, vive presso l’Istituto San Giovanni di Dio di Genzano da molti anni. Stella di anni ne ha 10, è un’asinella e vive al Fatebenefratelli da 3 anni.
Quella di Cosimo e Stella è una storia di amicizia, è la storia di un sorriso e di un percorso di riabilitazione tutto in salita. Cosimo è silenziosissimo e ripiegato su se stesso, non sorride mai, ma è perseguitato da voci e quando le sente troppo forte urla e diventa violento: un giorno, lavorando con ... (Continua)
18/09/2007 

Stipsi e qualità della vita
La stipsi è un problema che tutti conosciamo. Se ne è parlato a Italy, in occasione del congresso dell’Associazione per la Neuro Gastroenterologia e la Motilità Gastrointestinale (ANEMGI) sulla “Gestione terapeutica del paziente con disturbi cronici gastrointestinali”.
Una nuova ricerca internazionale promossa da Boehringer Ingelheim, però, ha rilevato che la stipsi è ben più di un problema intestinale e può avere impatti molto negativi anche sulla qualità della vita di chi ne soffre, ... (Continua)

01/08/2007 
Mal d'estate
Nel periodo estivo vi è un incremento del 12% della depressione, che si manifesta con insonnia, agorafobia e senso di panico nei luoghi chiusi.
”Per compensare la sindrome depressiva - spiega Massimo di Giannantonio - si è soggetti ad aumenti di peso. I pazienti arrivano a ingrassare una media di 2,5 chilogrammi al mese''.
Si tratta di ''persone che durante l’anno hanno una vita sociale ridotta - spiega lo psichiatra - e di fronte alla modificazione del microcosmo familiare e delle ... (Continua)
26/07/2007 
Padri obesi e rischio per le figlie
I padri con chili in più costituiscono un forte fattore di rischio per il verificarsi di disturbi alimentari nelle figlie.
Ad affermarlo è uno studio pubblicato sul Journal of the American Academy of Child and Adolescent Psychiatry, che ha monitorato 134 bambini (di cui 68 femmine) dalla nascita fino agli 11 anni, per ricercare nell’infanzia i fattori di rischio che portano, nel corso dell’adolescenza, allo sviluppo di bulimia nervosa e di episodi compulsivi caratterizzati da velocissime ... (Continua)
03/07/2007 
Vino in gravidanza. Fetopatia alcolica
Potrebbero essere sufficienti pochissimi bicchieri di vino, in particolare nei primi tre mesi di gravidanza, perché il bambino venga al mondo ritardato, aggressivo, con problemi psicologici o cognitivi.
E' il preoccupante risultato dei dati raccolti dal prof. Mauro Ceccanti, docente all'Università "La Sapienza", secondo cui può bastare anche un solo bicchiere di vino in più perché il nascituro sia vittima della fetopatia alcolica (FAS), che colpisce oggi il 4% dei nuovi nati.
... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale