Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1522

Risultati da 1071 a 1080 DI 1522

20/05/2009 

Rischio paralisi e obesità per chi esagera con la cola
Bere troppa Coca-Cola, Pepsi cola e altre bevande gasate a base di cola può condurre alla paralisi per un'estrema debolezza muscolare. Lo sostiene il dott.Moses Elisaf, dell'Università di Ioannina, in Grecia, che ha realizzato un'indagine scientifica su questo argomento pubblicata sull'International Journal of Clinical Practice e ripresa anche dal telegiornale dell'emittente inglese Bbc.
Responsabile di questo grave effetto del soft drink più diffuso al mondo sarebbe, per Elisaf, ... (Continua)

19/05/2009 
Ok a pancrelipasi contro insufficienza pancreatica esocrina
Una nuova terapia basata su capsule che rilasciano gradualmente pancrelipasi è stata appena approvata dall'ente americano di controllo sui farmaci, la Food and Drug Administration (FDA).
L'annuncio dell'ok dall'FDA è stato dato dall'azienda farmaceutica Solvay Pharmaceuticals, Inc., produttrice delle capsule a rilascio prolungato CREON® (pancrelipasi), usate per il trattamento dell’insufficienza pancreatica esocrina (IPE) causata da fibrosi cistica (FC) o da altre patologie.
Nel mondo ... (Continua)
15/05/2009 

La depressione post-partum colpisce donne e uomini
La depressione post-parto normalmente colpisce le donne, ma ora si scopre che può riguardare anche gli uomini. Lo sostiene uno studio del Dr.Claudio Mencacci, direttore del Dipartimento di neuroscienze dell'ospedale Fatebenefratelli di Milano, che ha arruolato 120 neopapà italiani, con un'età media di 35 anni, un lavoro stabile e un grado di istruzione medio-alto.
I risultati dell'indagine hanno evidenziato, usando scale di valutazione scientificamente approvate, che il 5% del campione è ... (Continua)

13/05/2009 

Trovate alla base del collo le staminali “brucia-grassi”
Scienziati italiani hanno scoperto cellule staminali che bruciano i grassi nel tessuto adiposo bruno (BAT), quello che si trova alla base del collo e che è deputato a consumare i lipidi e il glucosio. Il BAT è particolarmente abbondante nei neonati, ma è stato individuato anche negli adulti dal dott.Saverio Cinti e dai suoi colleghi dell'Università Politecnica delle Marche.
I risultati della ricerca italiana sono stati illustrati ad Amsterdam al congresso europeo sull'obesità, guadagnando ... (Continua)

05/05/2009 

Fumare fa più male alle donne che agli uomini
Le donne sono più vulnerabili agli effetti dannosi del fumo.
La conferma di questo dato, già emerso da passate ricerche scientifiche, viene da un nuovo studio presentato a Lugano (Svizzera) alla Conferenza europea multidisciplinare di oncologia toracica.
Gli studiosi elvetici hanno seguito, tra il 200 e il 2005, 683 malati di cancro al polmone nel centro oncologico di St.Gallen: i dottori hanno scoperto che il cancro si manifestava prima nel gentil sesso rispetto agli uomini. Da ... (Continua)

29/04/2009 11:33:27 

Ecco il pane salva-cuore con fibre e Omega-3
Sarà senza sale e arricchito con fibre e acidi grassi polinsaturi Omega-3 un pane di nuova concezione che sarà sviluppato per tenere in forma il nostro cuore partendo dall'alimentazione.
Nel nostro paese i problemi cardiaci uccidono 4 persone ogni 10 decessi e, per sensibilizzare la popolazione alla prevenzione cardiovascolare, è stato messo in campo il progetto “Il cuore al centro” dalla Fondazione Anna Maria Sechi per il Cuore (FASC).
Questo ente ha già attivato diverse iniziative per ... (Continua)

27/04/2009 11:24:31 

Come battere la malaria con microchip e prevenzione
La malaria è una malattia endemica in Africa e miete ogni anno moltissime vittime. Combatterla è tuttavia possibile, grazie alla prevenzione e a un nuovo test che si serve di un microchip e che è in grado di diagnosticare la patologia in mezz'ora, con un semplice esame del sangue.
I ricercatori dell'Università di Glasgow, in Scozia, hanno messo a punto il nuovo strumento diagnostico che sarà certamente utilissimo sia nelle zone dove l'epidemia è più diffusa sia laddove non si sapeva ancora ... (Continua)

23/04/2009 

I chili di troppo danneggiano salute e ambiente
Ormai non è solo una questione estetica e di salute: i chili di troppo danneggiano seriamente anche il nostro pianeta. Chi è grasso e mangia molto, infatti, stimola una maggiore produzione di cibo, un'attività che è tra le più inquinanti a causa dell'alto numero di gas serra che si libera nell'aria nei processi produttivi e trasformativi degli alimenti. Non solo. Le persone decisamente “over size” non fanno moto, non vanno in bicicletta o sui mezzi pubblici con frequenza ma, di preferenza, si ... (Continua)

16/04/2009 11:04:02 

Inutili e pericolosi gli psicofarmaci sui bambini
Nel lungo periodo gli psicofarmaci somministrati ai bambini sono inefficaci, mentre, fin dalla loro prima assunzione, risultano pieni di effetti collaterali per i piccoli a cui vengono dati (epatotossicità, tendenze suicide, ritardi nello sviluppo).
Nuovi studi federali USA, anticipati in questi giorni su un articolo del Washington Post, infiammano il dibattito sull’efficacia a lungo termine degli psicofarmaci somministrati, anche in Italia, ai bambini agitati e distratti (cosiddetta ... (Continua)

06/04/2009 

L'esercizio fisico protegge dall'osteoporosi
Arriva dallo spazio la conferma che un po' di moto aiuta l'organismo a prevenire l'insorgenza dell'osteoporosi e rafforza lo scheletro.
Alcuni ricercatori, guidati dalla dott.ssa Alberta Zallone dell'Università di Bari, hanno inviato in orbita due campioni di osteoclasti, le cellule deputate nel nostro organismo a demolire il tessuto osseo: dopo 12 giorni di permanenza nello spazio, in assenza di gravità, si riscontrava una maggiore espressione dei geni che favoriscono la crescita degli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale