Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3095

Risultati da 931 a 940 DI 3095

19/12/2013 15:43:00 Nelle infusioni non vi sarebbero tracce di cellule staminali

Niente staminali nel «metodo Stamina»
Le staminali sarebbero servite solo a ispirare il nome dell'azienda e del presunto “metodo”. Sembra incredibile, ma nelle infusioni effettuate da Vannoni & co. le staminali non vi sarebbero, secondo quanto affermano i verbali dei Nas e degli organismi scientifici istituzionali.
Inoltre, nel cosiddetto metodo Stamina non c'è nessuna spiegazione su come eventualmente le cellule mesenchimali del midollo possano trasformarsi in cellule cerebrali e dei tessuti nervosi in grado di riparare i danni ... (Continua)

19/12/2013 10:05:38 Nuova alterazione genetica e l'efficacia di un integratore
Due scoperte sulle patologie NBIA
L’Istituto Neurologico “Carlo Besta” ha compiuto due importanti scoperte contro gravi malattie neurologiche di origine genetica, chiamate NBIA, che colpiscono i bambini.
È stato identificato un gene sinora sconosciuto che, se alterato, ne è causa e si è dimostrato che la pantetina, un integratore alimentare già approvato in USA, è efficace contro la progressione di una delle forme di queste malattie.
Le patologie NBIA sono patologie molto gravi caratterizzate da un anormale accumulo di ... (Continua)
18/12/2013 09:40:06 Esposizione pericolosa soprattutto in fase di sviluppo

Due insetticidi minacciano la gravidanza
Acetamiprid e imidacloprid sono i nomi di due insetticidi potenzialmente dannosi per l'uomo, e in particolare per i feti. Gli esperti dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) per questo hanno proposto la riduzione dei livelli di esposizione.
Il parere dell'Efsa è legato a uno studio pubblicato su Plos One che suggeriva l'interazione negativa fra un tipo di recettori cerebrali e i due insetticidi, che appartengono alla classe dei neonicotinoidi, ovvero derivati della nicotina. ... (Continua)

16/12/2013 16:54:00 Quando starnuti e lacrime sono dovuti all'albero addobbato

Allergici all'albero di Natale
Starnuti, occhi rossi e difficoltà a respirare. A volte non sono il sintomo di un raffreddore, ma di un'allergia. E se si è in periodo pre-natalizio come ora, potrebbe essere proprio colpa dell'albero di Natale.
Ad avvertirci è una ricerca della Upstate Medical University pubblicata su Annals of Allergy, Asthma and Immunology. I ricercatori sono partiti da un dato preciso, l'aumento dei sintomi allergici durante le feste natalizie. Hanno esaminato degli abeti di Natale in tutte le loro ... (Continua)

16/12/2013 14:39:07 Memoria e capacità di concentrazione ridotte a causa dei traumi cranici

I traumi mettono a rischio il cervello degli atleti
I traumi cranici sono alla base di seri disturbi cognitivi come mancanza di concentrazione e di memoria negli atleti professionisti. Lo dice uno studio della Indiana University School of Medicine di Indianapolis pubblicato su Neurology.
Lo studio si concentra su sport particolarmente duri come il football americano e l'hockey su ghiaccio, nei quali gli scontri sono parte integrante dello spettacolo.
Il coordinatore Thomas McAllister spiega: “sono necessari ... (Continua)

16/12/2013 11:54:00 L'esposizione ai perfluorurati aumenta il rischio

Alcune pentole possono causare il diabete
Il rischio di diabete aumenta con l'esposizione ai perfluorurati (PFC), sostanze utilizzate per la costruzione delle pentole antiaderenti. Queste sostanze servono anche per la realizzazione di altri prodotti come le schiume antincendio, i materiali idrorepellenti, la sciolina e i tessuti in GoreTex.
È un team dell'Università svedese di Uppsala ad aver scovato il nesso. I ricercatori hanno realizzato uno studio su un gruppo di circa 1000 persone di entrambi i sessi misurandone 7 diversi tipi ... (Continua)

12/12/2013 14:52:54 La scarsa salute orale è collegata a problemi cognitivi

Una bocca poco sana è associata a declino cognitivo
Dopo quello con le malattie cardiache i ricercatori trovano un altro nesso fra la salute orale e problematiche di altro genere, in questo caso declino cognitivo. Ad affermarlo sono gli scienziati del Department of Dental Ecology presso la University of North Carolina di Chapel Hill.
Secondo i risultati dello studio, denti e gengive sanguinanti o comunque con problemi possono rappresentare un segno di declino cognitivo soprattutto nei pazienti di mezza età. Il ... (Continua)

11/12/2013 14:45:00 Tutti i consigli per affrontarlo al meglio

Mamma, vado all’asilo
Meglio l’asilo nido o una baby sitter? La maggior parte delle mamme italiane, quando si avvicina il rientro al lavoro finiti i mesi di maternità, si trovano davanti a questo angoscioso bivio.
E, in effetti, la scelta di mandare all’asilo nido bambini anche molto piccoli è un’esigenza tutta “moderna” derivata dall’impossibilità, per le mamme e i papà che lavorano, di accudire i propri figli in alcune ore della giornata, divenendo, così, una scelta necessaria di fronte all’alternativa di una ... (Continua)

11/12/2013 11:44:13 Anche i sentimenti diventano 2.0

No social no love, l’amore al tempo dei social network
L'era digitale ha sconvolto le nostre abitudini e i nostri comportamenti. Non fanno eccezione le relazioni sentimentali, che ora devono fare i conti con le nuove tecnologie. Qual è l'impatto dei social network sulle relazioni sentimentali? Vi sono dei casi in cui i rapporti nati attraverso il web possono ritenersi negativi e patologici? Se sì, in che occasioni? Al contrario possono esserci esempi positivi?
Le cose sono cambiate profondamente, viviamo nella società dei social dove tutto ... (Continua)

11/12/2013 11:26:00 L’abbassarsi delle temperature mette a rischio l'epidermide

Col freddo malattie della pelle in agguato
Con l’arrivo dei primi rigori invernali ci si preoccupa soprattutto di preservare la salute dell’apparato respiratorio, proteggendo accuratamente naso e gola per evitare il fastidio provocato dalle più svariate manifestazioni influenzali, tra cui, in primis, raffreddori, laringiti, tracheiti.
È così che si finisce per trascurare il benessere e la salute della pelle che, invece, proprio nella stagione invernale ha bisogno di più cure. “In effetti con l’abbassarsi delle temperature è tempo di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale