Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3095

Risultati da 371 a 380 DI 3095

08/06/2015 16:55:43 I chirurghi inglesi le hanno ricostruite ex novo

Orecchie dalle costole per un bambino nato senza
Nascere senza orecchie, succede anche questo. La sfortuna è capitata a Kieran Sorkin, un bambino inglese di 9 anni, che ora è riuscito finalmente a coronare il suo sogno, indossare un paio di occhiali da sole.
I chirurghi del Great Ormond Street Hospital di Londra, infatti, sono riusciti a ricostruire due orecchie grazie alla cartilagine proveniente dalle costole del bambino stesso. A distanza di qualche mese, le orecchie di Kieran sono abbastanza forti da reggere gli occhiali da sole.
La ... (Continua)

08/06/2015 16:05:13 Uno studio americano alimenta speranze per la cura di tante malattie

Il collegamento fra cervello e sistema immunitario
Il nostro cervello è collegato al sistema immunitario in maniera diretta tramite vasi linfatici di cui si ignorava l'esistenza. A fare la scoperta è stato un gruppo di ricerca della University of Virginia School of Medicine, che ha pubblicato su Nature uno studio che getta nuova luce su alcune malattie gravi come l'Alzheimer o la sclerosi multipla.
Jonathan Kipnis, uno degli autori della ricerca, ha spiegato la mancata osservazione dei vasi linfatici del cervello fino ad oggi con il fatto ... (Continua)

08/06/2015 09:32:57 Non sempre l’astinenza migliora la prestazione sportiva

Sesso prima dello sport, non è più tabù
Praticare attività sportiva, si sa, fa bene non solo alla linea ma anche alla salute sessuale, mentale e fisica, poiché è tra i principali fattori di protezione per l’apparato cardiocircolatorio.
Resta però un quesito ancora aperto, frutto di una convinzione perdurata nel tempo: è opportuno praticare attività sessuale prima di una competizione sportiva? Molti allenatori, sia in ambito professionistico che dilettantistico, consigliano ai propri atleti di praticare l’astinenza, convinti che ... (Continua)

05/06/2015 11:48:00 Come funziona e i vantaggi che si ottengono

Tenersi in forma con un corso preparto in acqua
Il nostro corpo è fatto per il 70% di acqua: non stupisce quindi che questo elemento non solo rappresenti per eccellenza la fonte della vita, ma che possa anche aiutarci a combattere lo stress e a conquistare momenti di benessere psicofisico a qualsiasi età.
Se questo è vero in ogni momento della vita, lo è ancora di più durante la gravidanza: per questo motivo, tante donne in dolce attesa scelgono di frequentare dei in acqua, che le ... (Continua)

04/06/2015 17:31:00 C'è un nesso fra l'infezione e l'insorgenza della malattia

Lo stafilococco può provocare il diabete
Ci sarebbe un legame fra lo stafilococco aureo e la possibilità di insorgenza del diabete di tipo 2. A rivelarlo è uno studio pubblicato su mBio da un team di ricercatori della University of Iowa, secondo cui l'esposizione al batterio causa i sintomi tipici del diabete sui conigli.
Sarebbe una tossina prodotta dallo stafilococco a causare il fenomeno della resistenza all'insulina, l'intolleranza al glucosio e la relativa infiammazione sistemica. L'autore dello studio Patrick Schlievert ... (Continua)

04/06/2015 11:10:00 Squilibri articolari e pericolo di artrite

I danni dei tacchi alti
I tacchi alti possono causare squilibri articolari assai dannosi per i piedi. Lo dice uno studio della Hanseo University, in Corea del Sud, pubblicato sull'International Journal of Clinical Practice.
Gli scienziati hanno valutato l'effetto delle scarpe con i tacchi alti dai 10 centimetri in poi su 40 donne che indossavano questo tipo di calzature regolarmente, almeno 3 volte alla settimana.
I medici coreani hanno verificato la forza delle caviglie delle donne, scoprendo che 2 dei 4 ... (Continua)

03/06/2015 15:59:00 Bevacizumab-FOLFOXIRI migliora la sopravvivenza
Nuova combinazione per il cancro del colon
La tripletta bevacizumab-FOLFOXIRI raddoppia la sopravvivenza a 5 anni rispetto alla doppietta bevacizumab-FOLFIRI.
Lo dice lo studio italiano TRIBE presentato al Congresso dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO). TRIBE e lo studio CALGB/SWOG 80405 hanno esaminato le opzioni terapeutiche più adatte per il trattamento del tumore al colon-retto, una delle forme di tumore più diffuse al mondo, con oltre 1,2 milioni di nuovi casi diagnosticati ogni anno.
Il carcinoma al colon-retto ... (Continua)
03/06/2015 14:34:00 Il ruolo della sostanza bianca cerebrale

Un marker precoce per scoprire l'Alzheimer
La degenerazione della sostanza bianca cerebrale potrebbe rappresentare un marker precoce per la malattia di Alzheimer. Lo suggeriscono i risultati di uno studio italiano finanziato dal Ministero della Salute, firmato da un gruppo di ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, una delle 18 strutture d’eccellenza del Gruppo Ospedaliero San Donato e appena pubblicato su Radiology.
“L’Alzheimer – spiega Federica Agosta, ricercatrice presso l’Unità di Neuroimaging Quantitativo ... (Continua)

01/06/2015 09:42:00 Intervista al dott. Luigi Ferritto

Gli atleti sono più esposti ad allergie e asma
Uno sforzo fisico intenso e prolungato può provocare uno stato di immunosoppressione transitoria associato ad un’elevata prevalenza di malattie allergiche ed episodi infettivi delle vie respiratorie. A dirlo è uno studio recentemente presentato, che ha valutato mediante questionari, validati dalle società scientifiche internazionali, lo stato di salute di un’ampia popolazione di atleti d’élite italiani di mountain bike.
Una sensibilizzazione ad allergeni inalanti viene documentata in circa ... (Continua)

01/06/2015 I possibili risvolti di due recenti scoperte italo–canadesi
Il ruolo dell'epigenetica nella cura della demenza
Negli ultimi anni sono stati scoperti numerosi geni coinvolti nelle malattie degenerative. Tuttavia, la scoperta di questi geni, pur di estremo interesse scientifico, ha spiegato solo in parte i meccanismi responsabili di gravi patologie, quali la malattia di Alzheimer o le demenze frontotemporali e non ha, sinora, modificato la terapia.
Recentemente è stata sviluppata una nuova rivoluzionaria strategia di ricerca per le malattie neurodegenerative, quella dell’epigenetica, che sta aprendo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale