Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3095

Risultati da 2601 a 2610 DI 3095

18/07/2005 
Staminali riducono il dannno causato dalla sclerosi multipla
Uno studio sui topi ha dimostrato che le cellule staminali mesenchimali (presenti nel midollo osseo degli individui adulti) riescono a rendere inattivi i linfociti T, riducendo la loro aggressione nei confronti della mielina (rivestimento delle fibre nervose) e determinando un sensibile miglioramento nel modello sperimentale animale di sclerosi multipla. Le cellule staminali mesenchimali, iniettate endovena in topi malati, vanno a localizzarsi preferenzialmente negli organi periferici dove i ... (Continua)
13/07/2005 
Attenzioni alle infezioni intime. Un decalogo
I ginecologi dell'Aogoi (Associazione ostetrici e ginecologi ospedalieri) ci suggeriscono dieci regole per proteggersi in estate da fastidiose irritazioni. Con il caldo, l'afa e l'umidità le donne rischiano più del solito irritazioni o addirittura infezioni intime. Sabbia, acqua di mare, costume umido a contatto con la pelle e lunghe camminate sotto il sole possono procurare fastidi, arrossamenti.
1) BIANCHERIA DI COTONE - Preferibilmente al 100% in tessuto naturale e di colore bianco, ... (Continua)
13/07/2005 
Documentata l’efficacia dell’olio di Lorenzo
L'adrenoleucodistrofia, la malattia che colpì 27 anni fa Lorenzo Odone ha un rimedio, ma il farmaco scoperto dai due genitori italiani purtroppo è arrivato tardi per salvare Lorenzo, ora paralizzato. Uno studio del neurologo Hugo Moser della Johns Hopkins University dimostra l’efficacia dell’ olio. Nel film in cui Nick Nolte e Susan Sarandon avevano la parte del padre e della madre del ragazzo, il ruolo di Moser era stato interpretato da Peter Ustinov. Lo studio arriva tardi per aiutare per ... (Continua)
10/07/2005 

Sei vulnerabile allo stress?
20 domande per capire quanto la vita ci è addosso e come il nosto tentativo di difenderci riveli la nostra debolezza nell'affrontare la quotidiana lotta per la sopravvivenza.
Il test consiste nell'attribuire un valore da 1 a 5, a seconda di quanto è probabile che ciascuna delle 20 seguenti dichiarazioni possa essere pronunciata da te.

1 Mangio almeno uno pasto caldo e nutrizionalmente bilanciato al giorno.

2 Dormo almeno sette otto ore al giorno per almeno quattro ... (Continua)

08/07/2005 

Disgrafia e collaborazione della famiglia
Il bambino disgrafico possiede livelli di autonomia quotidiana piuttosto bassi in relazione all’età cronologica. Le difficoltà di coordinazione dinamica e visuo – motoria interferiscono infatti nelle sue prestazioni, che risultano goffe, impacciate, lente e imprecise. I genitori, d’altro canto, sono spesso portati ad anticipare azioni e ad eseguirle al posto del bambino ed è per questo che si riscontrano il più delle volte significative ripercussioni anche nell’autonomia personale; le ... (Continua)

07/07/2005 
Nuovo farmaco contro il cancro al polmone
Meno tossico e potenzialmente più efficace, è in grado di aumentare la sopravvivenza soprattutto nelle donne colpite da tumore al polmone. Si tratta di un farmaco chemioterapico in una sperimentazione clinica in fase avanzata. I due studi in fase III hanno dimostrato una migliore sopravvivenza legata al sesso del paziente e in particolare un aumento statisticamente significativo fra le donne (198 pazienti in totale) con un aumento del 60% di sopravvivenza ad 1 anno. Il farmaco ha confermato, a ... (Continua)
04/07/2005 

La terapia per il bambino disgrafico
Il bambino disgrafico necessita di un intervento specialistico, poiché il solo recupero effettuato in ambito scolastico spesso può non essere sufficiente.
Nel corso di questo secolo molti sono stati i metodi elaborati per la terapia della disgrafia; vari autori hanno espresso pareri contrastanti, ma, quasi sempre, si è considerato come unico rimedio l’esercizio ripetitivo, finalizzato al raggiungimento di una più adeguata coordinazione della mano, trascurando spesso la motricità globale e ... (Continua)

16/06/2005 
Accettare i propri limiti, per trovare l'autostima
La parola limite fa pensare ad un punto di arrivo che impedisce di andare oltre, blocca un percorso, una metà, un obiettivo, qualcosa che si sta perseguendo. E’ una sensazione non bella sentirsi frenati, sentire un “impedimento a”, rendersi conto, che non si riesce ad andare più in là di dove si è arrivati fino a quel momento. Si sperimenta un limite nell’agire e probabilmente si vive tutto ciò con profonda sofferenza.
Noi facciamo i conti giornalmente con i nostri limiti, che si ... (Continua)
15/06/2005 

Contro l'obesità bevete meno latte
Secondo un’indagine condotta su oltre 12.000 bambini tra i 9 e i 14 anni tra il 1996 e il 1999 quelli che bevevano maggiori quantità di latte acquistavano più peso degli altri. Lo studio, condotta dall’ èquipe del Brigham e Women’s Hospital e dall’Università di Harvard a Boston, è stato pubblicato sulla rivista medica Archives of pediatrics & Adolescent Medicine.
La scoperta risiede nel fatto che l’agente responsabile dell’aumento del peso sono le calorie, piuttosto che i grassi ... (Continua)

10/06/2005 

Guida al mal di testa
Il mal di testa, detto anche cefalea, è senza dubbio il più frequente fra tutti i dolori che affliggono il genere umano. Nonostante sia talvolta sottovalutato non va trascurato, perché può essere il sintomo di gravi malattie. Quando si presentano numerosi e frequenti, gli attacchi di mal di testa devono essere valutati dal medico, che saprà consigliare il trattamento più adatto.
I recenti studi sottolineano che gli emicranici posseggono una predisposizione genetica al cattivo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale