Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3095

Risultati da 2141 a 2150 DI 3095

19/05/2009 

Dalle scimmie una nuova via per il vaccino anti-Aids
Il vaccino per combattere il virus dell'Hiv, causa dell'Aids, potrebbe utilizzare nel prossimo futuro un anticorpo artificiale, inserito tramite un virus nell'organismo.
La scoperta, pubblicata sulla rivista “Nature Medicine”, si deve a un gruppo di ricercatori di Philadelphia (Usa), che sono riusciti a bloccare la Siv, versione animale del virus dell'Hiv, in alcune scimmie.
Il dott.Philip Johnson, coordinatore dello studio, spiega che si è utilizzata la tecnica della “cavallina” ... (Continua)

15/05/2009 
Bere vino aiuta contro linfomi e cancro all'esofago
Un moderato consumo di vino può aumentare le possibilità di sopravvivere al linfoma non-Hodgkin, un tumore del sangue.
Lo sostiene la ricerca svolta da Xuesong Han, e dalla sua equipe di studiosi, presso la Yale School of Public Health, in Connecticut (Usa).
Quest'effetto benefico è stato riscontrato solo in chi assumeva vino, non birra, liquori o altri alcolici. La dottoressa Han afferma che già era noto il beneficio arrecato ai malati di cancro dall'assunzione moderata di vino: ora ... (Continua)
15/05/2009 

La depressione post-partum colpisce donne e uomini
La depressione post-parto normalmente colpisce le donne, ma ora si scopre che può riguardare anche gli uomini. Lo sostiene uno studio del Dr.Claudio Mencacci, direttore del Dipartimento di neuroscienze dell'ospedale Fatebenefratelli di Milano, che ha arruolato 120 neopapà italiani, con un'età media di 35 anni, un lavoro stabile e un grado di istruzione medio-alto.
I risultati dell'indagine hanno evidenziato, usando scale di valutazione scientificamente approvate, che il 5% del campione è ... (Continua)

12/05/2009 

Troppo alcol danneggia la memoria e favorisce la demenza
Attenzione a esagerare con i drinks: si può danneggiare seriamente il nostro cervello, perdendo la memoria e favorendo l'insorgere della demenza.
Lo afferma una ricerca svolta al Maudsley Hospital di Londra, pubblicata sulla rivista “Alcohol and Alcoholism”. Le donne sembrano più vulnerabili ai danni cerebrali e cognitivi provocati dal troppo alcol: in alcuni casi i bicchieri di troppo possono condurre anche all'Alzheimer.
Lo studio inglese imputa ai drinks alcolici in eccesso ben un ... (Continua)

12/05/2009 

Tè bevuto bollente aumenta rischio cancro
Bere tè fumante può causare, a lungo andare, il cancro alla gola e all'esofago. In particolare sembra sotto accusa il tè verde ingerito bollente. Lo sostiene una nuova ricerca condotta in Cina su 5400 adulti, alcuni malati di cancro esofageo e altri sani. L'indagine scientifica è stata pubblicata sull'International Journal of Cancer.
Il tè verde è noto per le sue proprietà benefiche: alcuni studi hanno evidenziato che le catechine, antiossidanti preziosi in esso contenuti, sono in grado di ... (Continua)

11/05/2009 

La Malformazione di Chiari
La Malformazione di Arnold Chiari (A.C.), così denominata in ossequio ai medici, i Dott. Julius Arnold e Hans Von Chiari che, dal punto di vista anatomopatologico, la descrissero per primi nel 1890, è una condizione genetica malformativa legata alla ristretta struttura della fossa cranica superiore che contiene il tronco cerebrale ed il cervelletto i quali, non trovando spazio date le normali dimensioni, erniano (escono) attraverso il forame magno entrando nel canale spinale. All'interno del ... (Continua)

07/05/2009 

Consigli per dire addio al dolore cervicale
Sette adulti italiani su dieci l'hanno sofferta almeno una volta nella vita: è la cervicale, cioè quel dolore che colpisce il collo, le spalle, la nuca e, talvolta, arriva fino alle braccia.
La cervicalgia, questo il suo nome tecnico-scientifico, affligge molte persone per varie cause e, tra esse, un ruolo determinante lo assumono spesso le posture scorrette che assumiamo al lavoro o in casa.
Il fastidio della cervicale può essere notevole, impedendo anche i più piccoli movimenti della ... (Continua)

05/05/2009 

Fumare fa più male alle donne che agli uomini
Le donne sono più vulnerabili agli effetti dannosi del fumo.
La conferma di questo dato, già emerso da passate ricerche scientifiche, viene da un nuovo studio presentato a Lugano (Svizzera) alla Conferenza europea multidisciplinare di oncologia toracica.
Gli studiosi elvetici hanno seguito, tra il 200 e il 2005, 683 malati di cancro al polmone nel centro oncologico di St.Gallen: i dottori hanno scoperto che il cancro si manifestava prima nel gentil sesso rispetto agli uomini. Da ... (Continua)

29/04/2009 11:33:27 

Ecco il pane salva-cuore con fibre e Omega-3
Sarà senza sale e arricchito con fibre e acidi grassi polinsaturi Omega-3 un pane di nuova concezione che sarà sviluppato per tenere in forma il nostro cuore partendo dall'alimentazione.
Nel nostro paese i problemi cardiaci uccidono 4 persone ogni 10 decessi e, per sensibilizzare la popolazione alla prevenzione cardiovascolare, è stato messo in campo il progetto “Il cuore al centro” dalla Fondazione Anna Maria Sechi per il Cuore (FASC).
Questo ente ha già attivato diverse iniziative per ... (Continua)

28/04/2009 13:42:16 La giusta alimentazione in gravidanza

Gli acidi omega 3 e 6 favoriscono sviluppo dei bambini
Migliore capacità di apprendimento: è uno dei benefici legati ad una aumentata assunzione di DHA e AA. Con effetti evidenti fin dai primi mesi di vita, come emerge da uno studio a firma italiana appena pubblicato su The American Journal of Clinical Nutrition. I piccoli con una dieta ricca di queste sostanze hanno imparato a sedersi con sette giorni di anticipo rispetto a coetanei con una alimentazione che ne era carente. Si tratta di un dato di estrema importanza per la salute dei neonati. Lo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale