Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3095

Risultati da 1981 a 1990 DI 3095

02/06/2010 La gelosia è il peggior difetto femminile per i maschi

Gli uomini non sopportano le donne gelose
La gelosia è il difetto più insopportabile che gli uomini imputano alle loro compagne. Ai maschi risulta difficile vivere una relazione serena se la propria lei vede rivali amorose ovunque e controlla ogni sguardo del suo lui, nel timore che possa osservare qualche altra donna.
Questi risultati si desumono da un sondaggio condotto dalla società PUA Training Italia, specializzata in corsi di seduzione, su tremila uomini, ai quali è stato chiesto di stilare la classifica dei dieci peggiori ... (Continua)

01/06/2010 Le cellule sembrano in grado di riparare i danni cardiaci

Le staminali del sacco amniotico fanno bene al cuore
Un'altra categoria di cellule staminali, stavolta ricavate dalla membrana amniotica, si è rivelata in grado di riparare danni al cuore causati da infarti. Lo sostiene una ricerca giapponese pubblicata sulla rivista specializzata Circulation Research: Journal of the American Heart Association.
I ricercatori hanno utilizzato le cellule staminali provenienti dalla membrana amniotica, la parte interna del sacco che protegge il feto durante la gravidanza. L'autore dello studio, il dott. ... (Continua)

28/05/2010 10:54:21 Studio dimostra la pericolosità del colesterolo HDL per certi pazienti

Colesterolo, a volte anche quello buono è cattivo
È ormai nota a tutti l'importanza del colesterolo HDL per il benessere del nostro organismo. Il cosiddetto “colesterolo buono” ha la capacità di influenzare il fratello “cattivo”, ovvero l'LDL, ma una ricerca mette in dubbio anche questa certezza.
Per la prima volta, infatti, uno studio sottolinea la possibilità che un livello alto di colesterolo buono possa produrre condizioni cliniche pericolose di tipo coronarico, come l'infarto miocardico e il dolore toracico.
Il rischio riguarda ... (Continua)

28/05/2010 Scarsa la conoscenza della patologia e bassa l’adesione agli screening
Tumore del colon retto, patologia silenziosa
Il 93% degli italiani sa quanto sia importante la prevenzione nella lotta ai tumori ma solo uno su dieci si sottopone con regolarità a controlli di screening per prevenire un tumore del colon retto. È quanto emerge dall’analisi, promossa dalla fondazione Cesare Serono e condotta dalla SWG su 1800 persone di età superiore ai trenta anni relativa alla conoscenza e al vissuto degli italiani sul tumore del colon retto, terzo cancro al mondo per diffusione e seconda causa di morte in Europa. In ... (Continua)
27/05/2010 L'uso delle lenti multifocali aumenta il rischio di cadute fra gli anziani
Lenti progressive e fratture, pericolo per gli anziani
Sono senz'altro comode, ma potrebbero anche essere pericolose. Si tratta delle lenti multifocali o progressive che, nel corso degli ultimi anni, hanno sempre più conquistato i favori di chi soffre di presbiopia o altri difetti visivi, in particolare nella fascia d'età più avanzata.
Tuttavia, secondo una ricerca australiana pubblicata sull'autorevole British Medical Journal, buona parte delle cadute degli anziani sarebbero imputabili proprio alle nuove lenti e potrebbero essere evitate se i ... (Continua)
26/05/2010 Studio dimostra l'efficacia dello stent coronarico a eluizione di Sirolimus

NEVO, dati confortanti
Secondo i dati a 12 mesi dello studio clinico RES-I NEVO™, lo stent coronarico a eluizione di Sirolimus, continua a confermare eccellenti livelli di sicurezza e di efficacia rispetto a Taxus® Liberte®, lo stent coronarico a eluizione di Paclitaxel. Questi risultati sono stati presentati all’EuroPCR, il più importante congresso medico in Europa di interventistica cardiovascolare. Durante i 12 mesi di follow up non sono stati segnalati episodi di trombosi dello stent nel braccio NEVO™ mentre ... (Continua)

24/05/2010 Trattamenti ad hoc per affrontare la bella stagione

Come diventare più belle in primavera
Ecco i trattamenti estetici viso e corpo per la remise en forme primaverile proposti dagli istituti di bellezza associati all’Unep-unione nazionale estetisti professionisti.
Iniziamo a descrivere gli interventi per il corpo attualmente disponibili.
FOCUS CORPO:
- TRATTAMENTO RIEPITELIZZANTE ALLE BACCHE DI MIRTO: preparato il prodotto, che va scaldato in microonde, mentre la cliente viene fatta sdraiare sul surf della vasca, con movimenti lenti, viene applicato un olio di mandorle ... (Continua)

20/05/2010 Terapie naturali per il benessere delle gambe

Come ridurre gli effetti delle flebopatie
Gambe gonfie o pesanti, sensazione di prurito, crampi notturni agli arti inferiori non sono semplici fastidi, ma i sintomi più diffusi e sottovalutati dell’insorgere di una malattia venosa. Le flebopatie ormai interessano oltre 20 milioni di italiani e arrivano a colpire 1 adulto su 2 oltre i 50 anni (fonte: Ansa).
Tra le donne, a esserne soggette sono più del 50%: una netta predominanza rispetto agli uomini (1 su 3) per una malattia che comporta non pochi disagi, specie con l’arrivo della ... (Continua)

19/05/2010 16:33:36 Trattamento terapeutico a base di acqua minerale

Idropinoterapia, l'acqua come farmaco
Non c'è niente di meglio di un buon bicchiere d'acqua. Quante volte lo abbiamo detto o ascoltato dire? Ora si può affermare con certezza che l'acqua fa più che bene, è terapeutica. L'idropinoterapia è una tecnica di somministrazione di acqua minerale basata su determinati orari di assunzione, intervalli fra una bevuta e l'altra e tempo impiegato a bere.
Si tratta di una metodica da praticare dietro prescrizione medica, sia a domicilio che presso centri termali. Questa seconda opzione risulta ... (Continua)

18/05/2010 Lo stop alle vaccinazioni contro il vaiolo avrebbe agevolato l'infezione da Hiv

Virus Hiv favorito dalla sconfitta del vaiolo
Una vittoria della scienza potrebbe aver costituito la base d'appoggio per la diffusione del virus Hiv. È quanto emerge da una ricerca in corso di pubblicazione sulla rivista BMC Immunology. La tesi proposta da un gruppo di ricercatori riguarda la possibilità che l'interruzione della vaccinazione per il vaiolo abbia di fatto aiutato il virus Hiv a diffondersi con maggior rapidità.
Il vaiolo si studia ormai solo sui libri, in quanto l'ultimo caso conosciuto al mondo risale al 1977, in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale