Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3095

Risultati da 1881 a 1890 DI 3095

19/11/2010 Ridefiniti i criteri di classificazione

Artrite reumatoide, come scoprirla e come curarla
Forse il riconoscimento dell'artrite reumatoide nelle fasi precoci sarà d'ora in poi facilitato. I ricercatori dell’American College of Rheumatology e dell’European League against Rheumatism hanno infatti appena ridefinito i criteri di classificazione per l’artrite reumatoide focalizzando l’attenzione sui fattori in grado di discriminare al meglio tra pazienti più o meno a rischio di sviluppare la malattia. I nuovi criteri sono stati pubblicati recentemente sulla rivista “Annals of Rheumatic ... (Continua)

17/11/2010 11:08:57 Un buon conflitto è una possibilità di rinnovamento dell’amore

Vita di coppia, 100 modi per fare pace
Ogni conflitto, gestito con consapevolezza e al riparo da tentazioni distruttive, può diventare un’ottima occasione per riconoscere il partner, ed essere riconosciuti. Una delle possibilità più interessanti che si sviluppano solo attraverso un sano e vivace conflitto è quella di ridefinire i confini personali: fino a dove sono io e da quale punto in poi c’è il noi, cosa non è più tollerabile per me e cosa posso accettare, di cosa ho bisogno e di cosa posso fare a meno. Quali regole sono ancora ... (Continua)

17/11/2010 I rischi per le donne che praticano intensa attività fisica

La triade dell’atleta, come evitarla
La dieta si fa disordinata, le ossa diventano fragili e le mestruazioni scompaiono. Disturbi alimentari, osteoporosi e amenorrea sono i tre 'ingredienti' di una sindrome in crescita: la cosiddetta 'triade delle atlete', un termine coniato nel 1992 dall'American College of Sports and Discipline Medicine per descrivere una condizione che minaccia non solo le professioniste dello sport, ma in generale tutte le donne che praticano molta attività fisica senza alimentarsi correttamente. A lanciare ... (Continua)

16/11/2010 Le ultime tendenze del fitness per allenare corpo e mente

La palestra per combattere lo stress
Lo stress, nemico numero uno per la nostra salute, si combatte con l'attività fisica.
Il corpo umano, per affrontare i molteplici attacchi di stress, mette in moto un meccanismo di autodifesa che comporta il rilascio di una sostanza di natura ormonale, l’adrenalina. Il problema dei giorni nostri è che il rilascio di adrenalina, in genere, non è seguito dallo scarico di tutto questo sur energetico. Infatti, per esempio, nell’ambiente di lavoro, dobbiamo essere sempre controllati. ... (Continua)

15/11/2010 Individuato da una ricerca italiana un possibile legame

Gli integratori alimentari causa di SLA tra i calciatori
Nei calciatori è stata osservata in Italia un’incidenza di SLA 5 volte superiore rispetto alla popolazione generale. Inoltre l’età di insorgenza della malattia in questo gruppo di soggetti è significativamente precoce rispetto alla media. Da queste osservazioni numerosi studiosi hanno formulato ipotesi per spiegare il motivo di questa “epidemia” nel mondo del calcio. Uno studio condotto dai ricercatori dell'Università di Italy “Tor Vergata” ha correlato l'incidenza di questa malattia con l'uso ... (Continua)

15/11/2010 La perdita di peso fa ritrovare una corretta respirazione

Apnee notturne, carenza di ossigeno e deficit cognitivi
L'apnea notturna può causare danni al cervello che va in carenza di ossigeno. Fortunatamente sembra che il danno sia reversibile se il paziente segue la terapia giusta per risolvere il problema. È quanto emerge da una ricerca condotta dall'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano pubblicato sull'American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine. Lo studio è stato coordinato dalla Dottoressa Vincenza Castronovo.
L'apnea notturna ostruttiva è un disturbo caratterizzato ... (Continua)

15/11/2010 Usare le staminali per riparare i muscoli lesionati

Cavie da laboratorio con super-muscoli
Dei ricercatori dell'Università del Colorado hanno trapiantato cellule staminali in animali con lesioni muscolari e hanno creato dei topi “mister-muscolo”.
Sembra una notizia da ridere ma le implicazioni di questa scoperta potrebbero riguardare la messa a punto di farmaci per curare gravi malattie che causano danni alla muscolatura, come la distrofia. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine.
Quello che hanno fatto gli studiosi statunitensi, guidati ... (Continua)

12/11/2010 Continuano le sperimentazioni di fase II e sono tangibili i primi risultati

Funziona il vaccino contro HIV
Sembra che il vaccino Tat possa riportare alla normalità le funzioni immunitarie dei pazienti affetti da HIV.
Lo studio pubblicato oggi sulla rivista scientifica PloS One riporta i primi risultati dello studio di fase II, dopo 48 settimane dal suo inizio.
II candidato vaccinale è basato sulla proteina Tat di HIV-1, la ricerca è condotta dal gruppo della Dottoressa Barbara Ensoli del Centro Nazionale AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), presieduto da Enrico Garaci.
Il ... (Continua)

11/11/2010 Ed è una capacità innata

Ridere migliora l'umore, l'appetito e il sonno
Ridere fa bene ed è una capacità del tutto innata. Il primo vocalizzo che emettiamo venendo al mondo è il pianto disperato, eppure questo non deve indurre a credere che piangere sia più naturale del riso. Quel pianto non è sintomo di tristezza ma è solo una reazione provocata dallo choc o dalla ricerca di ossigeno.
Siamo invece nati per ridere e lo dimostra il fatto che quando assistiamo ad una scena comica o ci fanno il solletico, il sorriso arriva spontaneo sulle nostre labbra.
Al ... (Continua)

11/11/2010 Cellule adipose, limitata capacità riguardo al grasso che possono contenere

Obesità, diabete e malattie cardiovascolari
Le cellule adipose delle persone obese sembrano avere un limite riguardo la quantità di grasso che sono in grado di immagazzinare. È quanto emerge da una nuova ricerca in parte finanziata dall'UE. Sembrerebbe che una volta raggiunto questo limite, si inneschino una serie di processi biologici che arrestano l'ulteriore espansione del tessuto adiposo e potrebbero essere alla base di alcuni dei problemi di salute associati all'obesità, come il diabete di tipo 2 e le malattie cardiovascolari. ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale