Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 24

Risultati da 1 a 10 DI 24

08/07/2016 12:27:00 La metabolomica potrebbe accorciare in maniera decisiva i tempi della diagnosi

Autismo, diagnosi fin dalla nascita
È possibile diagnosticare l'autismo sin dai primi vagiti del neonato? Al momento no, ma una ricerca dell'Università di Cagliari e dell'Università di Genova sembra proporre per il futuro uno scenario simile.
I ricercatori Vassilios Fanos, Antonio Noto e Michele Mussap sperano infatti di poter puntare in futuro sulla metabolomica, la scienza basata sullo studio sistematico dei metaboliti, elementi che contraddistinguono il soggetto dal punto di vista molecolare alla stregua di impronte ... (Continua)

26/05/2016 16:33:00 La ragione è legata ai cambiamenti causati sulla flora batterica

Gli antibiotici frenano la formazione di neuroni
Utilizzare gli antibiotici troppo a lungo potrebbe compromettere la capacità del cervello di produrre nuovi neuroni. A sostenerlo è uno studio del Max-Delbrueck-Centre for Molecular Medicine di Berlino pubblicato su Cell Reports.
A provocare il fenomeno, e di conseguenza problemi anche gravi di memoria, sarebbero i cambiamenti imposti dal farmaco sulla flora batterica intestinale, ovvero il microbioma.
Somministrando forti dosi di antibiotici ad ampio spettro, i ricercatori hanno ... (Continua)

10/05/2016 10:16:00 Ipotesi avanzata da uno studio inglese

L'obesità potrebbe essere contagiosa
Anche l'obesità sarebbe contagiosa. A rivelarlo è uno studio del Wellcome Trust Sanger Institute pubblicato su Nature. I ricercatori inglesi hanno dimostrato che un terzo delle spore contenute nella flora batterica intestinale può vivere al di fuori dell'organismo ospite.
Gli scienziati hanno esaminato 140 batteri diversi, scoprendo che in un terzo dei casi producono spore in grado di risvegliarsi e sopravvivere nell'ambiente. Ciò potrebbe significare che alcune patologie legate ... (Continua)

04/05/2016 16:50:00 Nuovo metodo debella la malattia anche nelle forme aggressive

Un laser per la parodontite
Dopo gli occhi si passa alla bocca. Il laser può essere impiegato con successo anche per la cura delle parodontiti grazie a una nuova tecnica che garantisce l'eliminazione completa dei batteri e scongiura l'opzione chirurgica.
Una ricerca apparsa sullo European Journal of Clinical Microbiology and Infectious Diseases ha analizzato circa 2.700 pazienti, valutando l'efficacia del protocollo terapeutico Perioblast (Periodontal Bio Laser Assisted Therapy).
Il trattamento è stato ideato da Edn ... (Continua)

12/04/2016 15:38:00 Descritto un modello di microbiota associato a queste patologie

I batteri da colpire per combattere obesità e fegato grasso
Una nuova scoperta nello studio del microbiota, l'insieme di microorganismi localizzati nel tubo digerente e un tempo conosciuti come flora intestinale. I meccanismi che ne regolano l'interazione con il dna dell'uomo e l'ambiente circostante sono alla base di numerose malattie semplici e complesse.
Uno studio del Bambino Gesù ha descritto per la prima volta nella letteratura internazionale un modello di microbiota associato a fegato grasso e obesità. Medici e ricercatori dell'Ospedale hanno ... (Continua)

03/03/2016 16:20:00 Possibile legame con diverse malattie croniche

Cos'è il microbioma e come influenza la salute
Il microbioma è connesso con il nostro stato di salute? La ricerca medica è sempre più propensa a rispondere di sì. Secondo molti ricercatori, ormai, una nuova classe di farmaci in grado di agire sul microbioma potrebbe rivelarsi decisiva per contrastare malattie di varia natura altrimenti difficili da trattare, da quelle gastrointestinali a quelle neurologiche.
Ma cos'è il microbioma? Si tratta di un ecosistema complesso di microbi la cui natura è differente a seconda della zona del corpo. ... (Continua)

04/02/2016 12:04:00 Fondamentali le modalità della nascita e l'alimentazione

Microbioma intestinale neonatale legato al parto
A determinare la composizione del microbioma intestinale nei neonati non è soltanto l'alimentazione, come si potrebbe facilmente supporre, ma anche le modalità relative al parto.
A dirlo è uno studio pubblicato su Jama Pediatrics da un team del Children's Environmental Health and Disease Prevention Research Center di Hanover, nel New Hampshire. Juliette Madan, la coordinatrice dello studio, spiega: «Si definisce microbioma il patrimonio genetico e le interazioni ambientali dei microrganismi ... (Continua)

19/10/2015 09:21:00 Il benessere psicologico è direttamente connesso con quello intestinale
Se l'intestino sta bene saremo felici
L'intestino è il nostro secondo cervello. Dobbiamo prendere coscienza di questo dato di fatto e della stretta connessione esistente fra il benessere dell'intestino e quello del cervello.
Uno studio dello University College Cork presentato nel corso del Congresso della Società italiana di psichiatria (Sip), rivela infatti che la funzionalità e lo sviluppo cerebrale dipendono dalla composizione della flora batterica nell'intestino. Si può dire quindi che nasce una nuova disciplina, la ... (Continua)
23/09/2015 16:30:56 Ognuno di noi ha batteri specifici che lo seguono

Una nuvola di batteri
Come la celebre nuvoletta che accompagna Fantozzi nelle sue uscite. In questo caso, però, la nuvola che ognuno di noi si porta dietro è formata da batteri, che è il nostro stesso organismo ad emettere.
La scoperta, non esattamente rassicurante, arriva dall'Università dell'Oregon, e la rivista PeerJ ne ha pubblicato i dettagli.
Secondo gli scienziati americani la “nuvola” batterica sarebbe così specifica da consentire il riconoscimento di una persona.
La sperimentazione ha coinvolto un ... (Continua)

10/07/2015 09:39:00 Cambiamenti rilevanti nella composizione batterica in chi subisce un trauma

I probiotici curano anche ustioni e ferite
La flora batterica gastrointestinale cambia radicalmente a seguito di un’ustione o di una ferita. Lo dice uno studio della Loyola University Chicago Health Sciences Division pubblicato su Plos One.
Nei pazienti colpiti dalle ustioni si verifica un aumento significativo di Enterobatteri, una famiglia di batteri potenzialmente pericolosi. Allo stesso tempo si riducono quei batteri benefici che contrastano l’azione dei “colleghi”.
Nei soggetti sani il tratto gastrointestinale contiene più di ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale