Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 711 a 720 DI 2155

09/01/2014 10:39:00 Bambini esposti a rischio

Il bisfenolo aumenta il rischio di obesità
Il bisfenolo A (BPA), sostanza utilizzata fino a poco tempo fa per la produzione dei biberon e ancora oggi presente in bicchieri, lattine per bibite e altri contenitori di plastica comunemente utilizzati per gli alimenti, potrebbe essere associato anche all’obesità infantile.
Lo studio condotto da un team di ricercatori della Seconda Università degli Studi di Napoli su 98 bambini obesi, ha infatti riscontrato una correlazione tra Bisfenolo A e resistenza insulinica, solitamente associata ... (Continua)

08/01/2014 12:12:29 Localizzate nelle metastasi linfonodali
Le cellule immunitarie che contrastano il carcinoma
Identificate nuove cellule del sistema immunitario che si localizzano nelle metastasi linfonodali per contrastare le cellule tumorali maligne. Queste cellule, denominate slanDc potrebbero giocare un ruolo chiave nell'organizzazione della risposta immunitaria nei confronti dei carcinomi, il gruppo dominante delle neoplasie umane.
Ad affermarlo uno studio condotto dalle università di Verona e Brescia pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica Nature Communications e che aggiunge un ... (Continua)
07/01/2014 Bastano due ore e mezza alla settimana

L'attività fisica previene 40 malattie
Lo sport allunga la vita. La conferma arriva dall'American College of Sports Medicine (Acms), i cui esperti ricordano che per prevenire fino a 40 malattie croniche comuni basta un'attività fisica pari a 150 minuti alla settimana per gli adulti e 60 per i bambini.
Ma chi è a digiuno di sport può sentirsi intimorito all'idea di praticare una qualsivoglia attività fisica. La soluzione può venire dalla semplice camminata, ad esempio facendo una passeggiata di 30 minuti 5 volte alla ... (Continua)

23/12/2013 14:43:47 Studio conferma l'efficacia del trattamento fangoterapico

La fangoterapia per la sindrome fibromialgica
La fangoterapia potrebbe essere una valida opzione terapeutica in caso di fibromialgia. La sindrome fibromialgica (FMS) è una comune ma complessa sindrome che colpisce fino a 2 milioni di italiani, principalmente donne, definita da dolore muscolo-scheletrico non-articolare di lunga durata, diffuso e simmetrico, con specifica localizzazione su alcuni punti del corpo (definiti tender points).
In mancanza di specifici marcatori di laboratorio o strumentali, la diagnosi di FMS è essenzialmente ... (Continua)

20/12/2013 Possibile una diagnosi migliore grazie a una semplice procedura
Angioedema ereditario, nuovo protocollo salva molte vite
L'angioedema è una manifestazione caratterizzata dalla comparsa di gonfiori (edemi) della cute, delle mucose e degli organi interni, che può costituire una vera e propria emergenza da gestire in Pronto Soccorso, in particolare quando interessa la mucosa della laringe o del cavo orale.
Spesso accompagnato da orticaria, può essere il sintomo di una semplice allergia oppure nascondere una rara patologia genetica, l'angioedema ereditario, che può essere fatale se non correttamente trattato. ... (Continua)
18/12/2013 14:27:04 Il dispositivo misura il livello di glucosio senza bisogno di sangue

Glucopen, una penna per misurare la glicemia
Niente più buchi sui polpastrelli per i malati di diabete. La fastidiosa incombenza quotidiana che serve a controllare il livello di glicemia nel sangue non sarà più un problema per i tanti diabetici che sostengono una terapia a base di insulina.
A prometterlo è Glucopen, una “penna” messa a punto dai ricercatori dell'Università di Pisa, dell'Università di Firenze e del Cnr, come annuncia l'Almanacco della Scienza edito proprio dal Consiglio nazionale delle ricerche.
Al posto della ... (Continua)

17/12/2013 Una migliore gestione può aumentare anche la qualità di vita
Cure personalizzate per un miglior approccio alla dialisi
La sopravvivenza degli anziani in dialisi può essere predetta dalla durata della degenza e dall'intensità delle cure. È il risultato di uno studio pubblicato sul Journal of the American Society of Nephrology da un team del Dipartimento di medicina dell'Università di Washington in collaborazione con il Veterans Affairs Puget Sound Healthcare System di Seattle.
Una delle autrici dell'articolo, Susan Wong, spiega: “la sopravvivenza degli anziani dipende dalle frequenti ospedalizzazioni e dalla ... (Continua)
16/12/2013 09:45:39 Ricercatori italiani mettono a punto un indicatore per la nostra alimentazione

La dieta è una questione di qualità
Non è sufficiente mettersi a contare le calorie di ogni cibo che mandiamo giù. Al di là del numero complessivo, infatti, un cibo può stimolare la tendenza a ingrassare o spingere il metabolismo ad accelerare e quindi a bruciare di più.
Un gruppo di ricercatori della Sapienza di Italy ha ideato l'IQD, l'Indice di Qualità della Dieta, che consente di capire il valore complessivo di un cibo a dispetto delle calorie che garantisce. I ricercatori ne hanno parlato durante un congresso della ... (Continua)

13/12/2013 10:28:00 La molecola efficace contro la leucemia linfatica cronica

Leucemia, obinutuzumab come nuova terapia
La molecola obinutuzumab è risultata efficace in uno studio di fase III presentato nel corso dell'ultimo congresso della Società Americana di Ematologia di New Orleans.
Lo studio CLL11, condotto in collaborazione con il German CLL Study Group, ha posto a confronto obinutuzumab (GA101) in combinazione con clorambucile, con rituximab in combinazione con clorambucile nei pazienti affetti da leucemia linfatica cronica (LLC) non trattata in precedenza e patologie coesistenti. I dati dimostrano ... (Continua)

10/12/2013 09:20:45 Studio sulle origini della disfunzione immunitaria
L’alterazione del metabolismo della sclerosi multipla
In uno studio pubblicato su Nature Medicine, i ricercatori del Dipartimento di medicina e chirurgia dell’Università degli Studi di Salerno e dell’Istituto di endocrinologia e oncologia sperimentale del Consiglio nazionale delle ricerche (Ieos-Cnr) di Napoli, coordinati da Giuseppe Matarese, hanno caratterizzato le alterazioni metaboliche alla base della disfunzione immunitaria responsabile della sclerosi multipla.
“Le malattie autoimmunitarie ed infiammatorie croniche, spesso gravemente ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale