Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 661 a 670 DI 2155

06/03/2014 15:43:31 Nuovo trattamento che riproduce le variazioni dei livelli di cortisolo

L'idrocortisone per l'insufficienza surrenalica
È disponibile un nuovo trattamento per l'insufficienza surrenalica. L'idrocortisone a rilascio modificato riproduce le naturali variazioni nei livelli di cortisolo nel corso della giornata. Ezio Ghigo, endocrinologo e preside della Scuola di Medicina dell'Università di Torino, spiega: “le terapie sostitutive orali a rilascio immediato finora disponibili si assumono due o tre volte al giorno ma non riproducono il profilo fisiologico: non possiamo evitare i picchi nel sangue, subito dopo la ... (Continua)

05/03/2014 12:20:05 Una fotografia per capire chi siamo

L’aura è il ritratto del benessere psico-fisico
Come mai possiamo provare antipatia o simpatia “a pelle”, o scatta “ il colpo di fulmine”, o perché quando qualcuno ci osserva lo percepiamo, o come mai rimaniamo influenzati dalle persone ansiose vicino a noi?
Molte volte nella vita di tutti i giorni, non ci rendiamo conto che scelte e considerazioni non sono solo di carattere pratico, ma anche a livello di percezioni, come ad esempio sentirci più o meno a nostro agio in una casa, al ristorante, in treno, in aereo. In realtà non ce ne ... (Continua)

04/03/2014 17:10:55 Effetto sul cancro esercitato dall'Amur

Una pianta cinese per il tumore al pancreas
Dalla Medicina tradizionale cinese arriva una possibile opzione terapeutica per il cancro del pancreas. Si tratta del Phellodendron Amurense, anche detto Amur, un albero della famiglia delle rutacee, il cui estratto è già utilizzato per il trattamento del tumore prostatico.
Un team di scienziati dell'Università del Texas guidati da A. Pratap Kumar ha indagato a fondo la possibile efficacia della pianta, pubblicando gli esiti dello studio su Clinical Cancer Research. Gli studiosi hanno notato ... (Continua)

04/03/2014 12:43:04 La proteina viene liberata nel sangue in caso di danno miocardico

La troponina svela i danni cardiaci dopo un'operazione
Uno studio pubblicato su Anesthesiology da ricercatori canadesi ha messo a punto un nuovo tipo di diagnosi, il danno miocardico dopo chirurgia non cardiaca (Myocardial Injury after Noncardiac Surgery – Mins).
È un evento che colpisce molti pazienti finiti sotto i ferri per motivi diversi da problematiche cardiovascolari, come spiega il dott. Philip Devereaux, direttore del reparto di Cardiologia dell'Ospedale Juravinski e del Cancer Center di Hamilton: “a livello globale, più di 8 milioni di ... (Continua)

04/03/2014 Consigli e norme da seguire per un viaggio sereno

Sicurezza in auto fondamentale per i bambini
Il numero dei decessi a causa di incidenti stradali è costantemente in aumento e i bambini non sono esenti da questi tragici eventi.
Il presidente della Società italiana di medicina di emergenza ed urgenza pediatrica Antonio Urbino spiega: “ciò che più allarma è che la maggior parte dei decessi infantili viene dal mancato uso dei sistemi di ritenuta o da uno scorretto utilizzo dei seggiolini. Il mancato rispetto delle norme di sicurezza quando si viaggia in auto è spesso fonte di traumi ... (Continua)

03/03/2014 14:22:00 Anche la cravatta del medico è una possibile minaccia

Lo stetoscopio è un ricettacolo di batteri
Lo strumento che per antonomasia identifica la professione del medico è un pericoloso veicolo di batteri. Lo stetoscopio, infatti, renderebbe nulla la buona abitudine di lavarsi le mani, dal momento che sulla sua superficie si annida la stessa quantità di batteri, come spiega una ricerca dell'Università di Ginevra pubblicata su Mayo Clinic Proceedings.
I ricercatori hanno analizzato il lavoro di tre medici che hanno effettuato un totale di 83 visite in ospedale, prelevando alla fine di ... (Continua)

28/02/2014 16:38:00 Nuovo trattamento della vescica iperattiva idiopatica

Il botulino per l'incontinenza
Arriva una nuova possibilità terapeutica per il controllo della vescica iperattiva, il botulino.
La vescica iperattiva è una condizione comune, disabilitante, causa di isolamento sociale che in Italia interessa il 19% della popolazione. Può avere ripercussioni significative sulle attività quotidiane, incluse quelle lavorative, l’attività sessuale, la salute mentale e la qualità del sonno, con significativa riduzione della qualità della vita.
Due studi multicentrici internazionali ... (Continua)

27/02/2014 15:51:29 Operazione effettuata in ambiente intrauterino
Uno stent nel cuore di un feto di 33 settimane
Senza praticare incisioni nell’addome della madre né nell’utero, l’équipe attraverso una cannula ha praticato una settostomia atriale, consentendo la comunicazione fra i due lati del cuore, e poi ha posizionato il dispositivo per mantenere aperto il foro.
L’intervento è stato eseguito su un feto affetto da ipoplasia del cuore sinistro, una malformazione che comporta il mancato sviluppo della metà sinistra dell’organo, e comprende un gruppo di anomalie che si presentano con un’incidenza di ... (Continua)
27/02/2014 14:52:26 Farmaco sperimentale cancella il cancro da un uomo di 47 anni
L'uomo che ha sconfitto 70 tumori
Ian Brooks soffriva di una rara e aggressiva forma di cancro, tanto che i medici gli avevano prospettato poche settimane di vita. 70 tumori avevano invaso il suo organismo e i medici erano ormai quasi rassegnati al peggio.
Ma il signor Brooks è ancora vivo e appare ora completamente sano. La cosa ha dell'incredibile, dato che il suo corpo era praticamente ricoperto di tumori originati da un linfoma non-Hodgkin. Ciò che ha determinato la guarigione completa è un farmaco sperimentale ... (Continua)
26/02/2014 11:17:39 Evidenziato potere disinfettante notevole contro il Mycobacterium tubercolosis

Tubercolosi ko grazie all'aceto
L'aceto potrebbe rappresentare una valida opzione terapeutica nei confronti della tubercolosi. A dirlo è uno studio nato dalla collaborazione fra ricercatori venezuelani, francesi e statunitensi che ha segnalato la capacità dell'acido acetico di eliminare i micobatteri, compresi quelli resistenti ai farmaci come il Mycobacterium tubercolosis, che scatena la tubercolosi. L'aceto potrebbe rivelarsi utile anche per debellare altre malattie provocate da micobatteri, ad esempio le zoonosi, patologie ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale