Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 421 a 430 DI 2155

14/01/2015 11:02:20 Dati incoraggianti per la terapia combinata con riluzolo
Masitinib per la sclerosi laterale amiotrofica
Emergono dati rassicuranti sulla terapia combinata per la Sla a base di Masitinib e Riluzolo. Lo annuncia l'azienda farmaceutica AB Science, che ne sta sperimentando la validità e l'efficacia.
Secondo i risultati, per il trattamento della sclerosi laterale amiotrofica non sarebbero emersi problemi di sicurezza relativi al farmaco, anche se resta da capire gli eventuali benefici assicurati.
Masitinib è un inibitore della tirosina chinasi (TKI) somministrabile per via orale. L'obiettivo ... (Continua)
13/01/2015 11:19:00 Possibile una nuova fonte di cellule staminali

Le staminali del latte materno
Le cellule staminali nel latte materno continuano ad affascinare, e a ragione. La ricerca più recente della dott.ssa Foteini Hassiotou, che sarà presente al X Simposio internazionale del 2015 sull'allattamento al seno e sulla lattazione (il 17-18 aprile 2015, a Varsavia, in Polonia), dimostra, sulla base dei dati preliminari delle sperimentazioni condotte sui topi, che le cellule staminali provenienti dal latte materno possono trasformarsi in parti del corpo del bambino
Già nel 2007 i ... (Continua)

09/01/2015 17:32:37 I farmaci per l'osteoporosi rivelano un'efficacia anti-cancro

I bifosfonati aiutano a prevenire il cancro
I bifosfonati avrebbero un effetto protettivo nei confronti del cancro. Lo dice una ricerca pubblicata su Proceedings of the National Academy of Sciences da un team della Icahn School of Medicine at Mount Sinai di New York.
I bifosfonati sono medicinali utilizzati comunemente per la cura dell'osteoporosi, ma hanno rivelato una certa efficacia preventiva rispetto a vari tipi di tumori, fra cui quello al polmone, al seno o al colon.
I farmaci agirebbero ostacolando la crescita anomala di ... (Continua)

09/01/2015 12:09:00 Ricreato l'organo partendo da cellule staminali
L'intestino artificiale è più vicino
Grazie all'utilizzo di cellule staminali contenute nell'intestino umano alcuni ricercatori del Children Hospital di Los Angeles sono riusciti a ricreare in provetta l'organo. Il lavoro, illustrato sull'American Journal of Physiology, costituisce un passo in avanti fondamentale nel campo della medicina rigenerativa.
L'organo riprodotto in provetta mostra alcune delle capacità fondamentali dell'intestino umano, fra cui quella di assorbire gli zuccheri.
L'intestino artificiale è stato ... (Continua)
08/01/2015 10:17:36 La fertilità vive la sua seconda rivoluzione

Dalla pillola anticoncezionale al social egg freezing
«È una vera rivoluzione nella gestione della fertilità quella che il social egg freezing introduce. È un cambio di prospettiva, una scelta di libertà che la donna ha disposizione, come avvenne più di 50 anni fa con l’introduzione della pillola anticoncezionale».
Michael Jemec, specialista in medicina della riproduzione e tra i fondatori del centro per la fertilità ProCrea di Lugano difende la crioconservazione degli ovociti. «Da iter prettamente medico, indicato nelle situazioni a rischio ... (Continua)

07/01/2015 10:17:00 Aiuta il fegato a combattere l’accumulo di grassi

Smaltiamo i dolci delle feste con il tè di Rooibos
Contro le abbuffate natalizie arriva il tè rosso del Sudafrica. Battezzato da qualcuno come il tè di Mandela, il tè di Rooibos rappresenta la soluzione migliore per digerire in maniera naturale gli abbondanti pasti natalizi.

Le preziose proprietà naturali della bevanda sudafricana sono state confermate da diverse ricerche internazionali, ultima delle quali lo studio svolto da medici spagnoli associati al Centre de Recerca Biomedica presso l’Universitat Rovira i Virgili di Reus. Il ... (Continua)

29/12/2014 14:58:00 Credere mette al riparo da possibili malattie

La religione fa bene alla salute
Credere in Dio fa bene alla salute, e non solo a quella dello spirito. Lo scienziato Herbert Benson del Massachusetts General Hospital di Boston ha pubblicato una serie di articoli scientifici per provare l'esistenza di un legame fra la preghiera e i benefici indotti all'organismo, segnalando l'efficacia della cosiddetta Prayer therapy.
Lo studio più recente, pubblicato su Plos One, è incentrato sui profili genetici di 26 volontari. Nessuno aveva mai pregato o meditato in maniera regolare, e ... (Continua)

29/12/2014 Come evitare influenza e malanni muscolari

Attenti al grande freddo
Alla fine è arrivato. Il grande freddo proveniente dalla Siberia è giunto anche in Italia e minaccia il benessere del nostro organismo. Con l'abbassamento delle temperature, il corpo reagisce cercando di salvaguardarsi come può.
Claudio Cricelli, presidente della Società italiana di medicina generale e delle cure primarie (Simg), spiega: “l'apparato cardiocircolatorio è costretto a lavorare di più, perché con l'esposizione alle temperature rigide l'organismo è come un motore che deve girare ... (Continua)

24/12/2014 12:23:51 Efficace la deferoxamina rilasciata in maniera controllata
Un cerotto per le ulcere da diabete
Un nuovo cerotto per la cura delle ulcere causate dal diabete è stato messo a punto dai ricercatori della Stanford University School of Medicine, che ne hanno pubblicato i dettagli sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.
Le ulcere colpiscono circa il 15 per cento dei pazienti affetti da diabete di tipo 2. Il motivo è legato probabilmente alla sopravvenuta incapacità del tessuto di formare nuovi vasi essenziali per la guarigione delle ferite. Infatti un livello elevato ... (Continua)
23/12/2014 15:52:16 L'approccio potrebbe rivelarsi utile anche per il melanoma

Vitiligine, nuova tecnica di riprogrammazione cellulare
Alcune malattie della pelle, come la vitiligine, potrebbero beneficiare di una nuova tecnica per la riprogrammazione delle cellule più comuni della pelle, i fibroblasti, in melanociti funzionali in grado di produrre nuova epidermide.
La nuova tecnica è descritta sulle pagine di Nature Communications da un team della Scuola di Medicina Perelman presso l'Università della Pennsylvania, in collaborazione con il Wistar Institute e l'Università di Boston.
Il nuovo approccio si basa sulla ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale