Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1871 a 1880 DI 2155

10/01/2006 
Una proteina embrionale efficace contro l’infarto
Sonic the hedgehog (Sonic il porcospino), è il nome della mascotte di una nota casa produttrice di videogiochi ed è il protagonista di un gioco cult: il riccio antropomorfo ha il dono di una velocità supersonica che usa per contrastare l’azione del suo nemico impegnato a trasformare gli animali del mondo in robot. La proteina che porta il nome del porcospino virtuale condivide con il personaggio del gioco la rapidità e l’ampiezza d’azione, espletando un ruolo chiave nell’ontogenesi ... (Continua)
09/01/2006 

Voglia di orgasmo: come raggiungerlo
I piaceri della vita favoriscono il tono dell’umore, il senso di benessere e di soddisfazione personale e contribuiscono ad incrementare la qualità della propria vita personale ed interpersonale. Quando poi il pensiero, a volte spinto dalle circostanze quotidiane, si sofferma sulla brevità della vita individuale, sulla sua precarietà e sulla ineluttabile impossibilità di replica siamo stimolati ad una maggior consapevolezza della realtà contingente ed i piaceri della vita, per pur pochi che ... (Continua)

28/12/2005 
Esposizione dei lavoratori ai campi elettromagnetici
Prioritario è il tema della filosofia di base delle norme, sollevato dal prof. Paolo Vecchia, dell’Istituto Superiore di Sanità. La normativa specifica per i lavoratori adottata dall’Unione Europea evidenzia forti divergenze di impostazione rispetto alla normativa italiana, in specifico la legge quadro 36 del 2001 che fa riferimento alla protezione dei lavoratori, oltre che del pubblico; tuttavia, nessuna delle diverse proposte di decreto applicativo avanzate per i primi ha superato la fase di ... (Continua)
19/12/2005 

Carrozzina intelligente per le disabilità cognitive
Una innovativa carrozzina in grado di interagire in maniera razionale con gli utenti affetti dalla malattia di Alzheimer e dalle altre forme di demenze è il frutto di un progetto di ricerca italo spagnolo sviluppato dal team medico del Prof. Carlo Caltagirone, Direttore Scientifico dell'Irccs Fondazione Santa Lucia di Italy.
L'Irccs Fondazione Santa Lucia che ha 300 pazienti di cui circa il 70 % colpiti da ictus cerebrale e demenza ed affetti da disturbi motori e conoscitivi, ha avviato ... (Continua)

13/12/2005 
Come evitare interazioni tra staminali e cellule killer
Un gruppo di ricercatori del Gaslini e del Centro per Ricerche Biomediche (CEBR) dell’Università di Genova, coordinati dal Prof. Lorenzo Moretta, ha fatto un’importante scoperta sulle cellule staminali di tipo mesenchimale (MSC) e sulle loro “relazioni pericolose” con le cellule natural killer NK (“soldati” molto efficienti, che fanno parte del sistema immunitario, in grado di uccidere le cellule di tumori e leucemie).
I ricercatori hanno dimostrato che le cellule staminali di tipo ... (Continua)
12/12/2005 
Terapia delle malattie autoimmuni (LUPUS) e staminali
Il trapianto di cellule staminali autologhe risulta efficace nel trattamento della sindrome antifosfolipidica in pazienti con lupus eritematoso sistemico (LES) (La sindrome antifosfolipidica (APS) è caratterizzata da trombosi venose e o arteriose, aborti ricorrenti e anticorpi antifosfolipidici. Gli anticorpi antifosfolipidici (anticardiolipina, anti-beta2 GPI, lupus anticoagulans), interagendo con varie proteine della coagulazione, piastrine o con le cellule endoteliali possono contribuire ... (Continua)
12/12/2005 
Terapia nutrizionale contro la perdita di peso nel cancro
Il progressivo calo del peso corporeo è un problema molto frequente e critico, seppur spesso sottovalutato, nei malati di cancro. Esso compromette la risposta alla terapie oncologiche e causa l’aumento del numero e della durata delle degenze ospedaliere. La perdita di peso, inoltre, facilita le complicanze e le infezioni, diminuisce la sopravvivenza ed ha un impatto negativo sulla qualità della vita, a causa della debolezza e della perdita della forza fisica che ne derivano. Nei casi più gravi, ... (Continua)
24/11/2005 
I reumatismi anticamera dell’infarto
I reumatismi possono essere l’anticamera dell’arterosclerosi, con un grosso rischio di infarto e di ictus. Non tutti i reumatismi sono killer del cuore ma attenzione all’artrite reumatoide, all’artrite psoriasica e alle spondiloartriti.
“La raccomandazione - dice il professor Silvano Adami - è che chi soffre di malattie reumatiche non deve accettare la situazione con fatalismo e sopportazione ma deve chiedere, all’insorgere dei primi disturbi - come gonfiore alle articolazioni, ... (Continua)
22/11/2005 
Cellule staminali prelevate dal cuore umano
Un gruppo di ricercatori del dipartimento di medicina e patologia sperimentale dell'Università 'La Sapienza' di Italy sta lavorando con l'obiettivo di riparare i danni nel cuore colpito da infarti. E la tecnica, almeno nei topi, sembra funzionare. Le cellule isolate dal cuore umano, infatti, sono in grado di moltiplicarsi trasformandosi in cardiosfere, ovvero strutture multicellulari che hanno le proprietà del tessuto cardiaco. E - trapiantate in topi infartuati in laboratorio - si sono ... (Continua)
22/11/2005 
Un farmaco per limitare i danni da ictus
La sorte dei neuroni colpiti da ictus è decisa da un interruttore molecolare, come messo in luce da una ricerca italo-tedesca che offre un nuovo bersaglio farmacologico per contrastare i danni neurali dell'ictus. A renderlo noto, in un articolo sulla rivista Nature Medicine, è l'equipe delle Università di Heidelberg e Ulm in Germania e del Laboratorio Europeo di Biologia Molecolare (EMBL) a Monterotondo.
L'interruttore, la molecola IKK2, accende un meccanismo di segnalazione cellulare che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale