Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1671 a 1680 DI 2155

10/09/2008 

Scalate in altissima quota: i rischi per il cervello
L'esperienza di scalare montagne altissime è sicuramente affascinante e consente di vere una straordinaria esperienza: essa, tuttavia, può comportare dei rischi per la salute dovuti alla rarefazione dell'aria in alta quota, che fa inalare una ridotta quantità di ossigeno.
La carenza di questo gas nei tessuti del corpo può provocare danni cerebrali, disturbi neurologici e cognitivi.
L'’IRCCS Fondazione Santa Lucia di Italy ha condotto uno studio interamente italiano in cui ha mostrato come ... (Continua)

02/09/2008 Problemi psicologici delle mamme
La depressione post partum
La nascita di un bambino è un’esperienza di intensa gioia per la neomamma che vede l’inizio della realizzazione di tutte quelle aspettative accumulate durante i mesi di gravidanza.
Tuttavia, nei giorni immediatamente successivi al parto, la mamma può sentirsi triste ed irritabile senza alcun motivo particolare, incline al pianto ed inadeguata nei confronti dei nuovi ed impegnativi compiti che la attendono: si parla in questi casi di “baby blues”, un lieve stato depressivo, temporaneo e ... (Continua)
31/07/2008 

Da un colorante una speranza contro l'Alzheimer
Nasce una nuova speranza per i malati di Alzheimer. Il nuovo farmaco, messo a punto dalla TauRx Therapeutics e testata dai ricercatori dell’università di Aberdeen, Scozia, si chiama Rember e ha dimostrato, dopo essere stato testato su 321 pazienti, di poter ridurre di oltre 80 punti percentuali la progressione della malattia rispetto agli altri trattamenti.
Il Rember non è in grado di far regredire la malattia ma la può stabilizzare, ed è comunque il passo avanti più importante da quando ... (Continua)

28/07/2008 
Pericolosi mix succhi di frutta e farmaci
Durante l'estate molti ricorrono al succo di frutta perchè fresco e dissetante, ma in alcuni casi se nel contempo si è in cura con dei farmaci il mix può diventare dannoso per l'organismo.
Ad esempio il pompelmo può aumentare di molto la tossicità di alcuni medicinali causando seri problemi. Un effetto simile hanno anche i succhi di agrumi o di pomodoro, le bibite ai frutti di bosco e tropicali.
"Non tutte le combinazioni medicinali-succhi di frutta provocano gli stessi effetti - ... (Continua)
10/07/2008 
Due proteine regolano l'invasione delle metastasi
Trasformarsi in “palle elastiche” o allungare “tentacoli” capaci di muoversi anche in spazi estremamente ridotti è la decisione strategica di volta in volta adottata dalle cellule delle metastasi per intrufolarsi negli interstizi tra i tessuti dell’organismo caratterizzati da una struttura connettiva più stretta e così insediarsi in organi lontani dal tumore primario. Uno degl’ “interruttori molecolari” che consentono di passare da una modalità all’altra (un complesso formato dalle proteine ... (Continua)
07/07/2008 
Da un fattore di crescita la cura per l'Alzheimer
Il fattore di crescita neuronale (Ngf - Nerve Growth Factor) blocca le vie che portano alla malattia di Alzheimer, aprendo la strada al suo impiego per fini terapeutici. E’ questa la nuova scoperta di un gruppo di ricerca del Consiglio nazionale delle ricerche, coordinato da Pietro Calissano e dell’Ebri (European brain research institute-Centro europeo di ricerche sul cervello), guidato da Antonino Cattaneo.
A 50 anni dalla scoperta del fattore di crescita nervoso che è valsa il Nobel ... (Continua)
02/07/2008 
Svolta nella terapia del tumore mammario
Dopo lo studio pubblicato dai ricercatori dell’IRE che svela uno dei meccanismi che regolano la resistenza all’ormonoterapia nei tumori mammari, ecco un nuovo traguardo che ci avvicina alla soluzione del problema, una nuova strategia terapeutica per i tumori resistenti al trattamento con i chemioterapici convenzionali.
La ricerca è stata coordinata dal Prof. Antonio Angeloni, in collaborazione con un gruppo di ricercatori che da anni studiano i meccanismi che controllano la ... (Continua)
27/06/2008 
Tumore al fegato, Nexavar ora rimborsabile
L'AIFA ha di recente stabilito la rimborsabilità da parte del Sistema Sanitario Nazionale del NEXAVAR (Sorafenib) per il trattamento dell'epatocarcinoma avanzato(HCC).
L'HCC rappresenta un problema sanitario di grande rilevanza nel nostro Paese. Negli ultimi decenni la mortalità per HCC ha registrato un costante incremento, raggiungendo alla fine degli anni '90 gli 11 decessi per 100.000 abitanti. In Italia, lo sviluppo di HCC è legato alla presenza di una sottostante cirrosi in più del ... (Continua)
24/06/2008 

Nuovo studio scagiona il caffè
Il consumo di caffè e la sua possibile incidenza sulla salute umana, si arricchisce di un nuovo studio scientifico. E’ di questo mese infatti la pubblicazione sulla prestigiosa rivista Annals of Internal Medicine, Volume 148, dello studio “The Relationship of Coffee Consumption with mortality”.
Nato, come scrivono gli autori, fra cui la ricercatrice madrilena Esther Lopez-Garcia, con il preciso obiettivo di ottenere elementi validi sulle possibili cause di decesso legate al consumo di ... (Continua)

23/06/2008 

Particolare RNA ferma metastasi e HIV
Un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare dell’Istituto Superiore di Sanità, coordinato dal Prof. C. Peschle, ha dimostrato per la prima volta che il miR-146a, un piccolo frammento di RNA con funzioni regolatorie, è in grado di sopprimere la produzione del recettore CXCR4, fondamentale nella produzione delle piastrine, oltre che nel meccanismo di formazione delle metastasi tumorali sia nella patogenesi dell’HIV.
Queste ricerche, pubblicate ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale