Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 161 a 170 DI 2155

18/01/2016 17:40:00 Scoperto da ricercatori italiani e finlandesi

Diabete, ecco il gene che causa le complicanze gravi
Un team di ricercatori italiani e finlandesi ha scoperto l'esistenza di un gene la cui mutazione provoca gravi complicanze in caso di diabete. Nello specifico, gli scienziati hanno individuato l'alterazione del gene SLC19A3 del trasportatore hTHTR2 della vitamina B1 (tiamina) che protegge dallo sviluppo di retinopatia e nefropatia. La scoperta è stata appena pubblicata sulla prestigiosa rivista internazionale Diabetes.
La retinopatia è la prima causa di perdita della vista in età lavorativa ... (Continua)

18/01/2016 14:22:00 Medicina estetica sempre più personalizzata

I selfie cambiano la percezione della bellezza
Selfie, video e utilizzo dei social cambiano la percezione dell’invecchiamento. «I segni del tempo non sono più univoci, ma dipendono molto da come una persona si vede», premette Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano.
La vera tendenza che nel corso del 2016 andrà sempre più affermandosi riguarderà una nuova percezione della bellezza. «Oltre ad essere un fenomeno sociale, il ricorso periodico e sempre maggiore alle fotografie sta cambiando la visione di noi stessi. Non più quei ... (Continua)

14/01/2016 15:41:00 Analisi delle neoplasie resistenti al trattamento con antiestrogeni

Tumori al seno resistenti, scoperto il profilo molecolare
Passi avanti nella ricerca sul tumore alla mammella grazie a uno studio italiano. Il lavoro è di un team guidato da due ricercatrici dell’Istituto Nazionale dei Tumori, Vera Cappelletti, biologa, e Maria Grazia Daidone, direttore del dipartimento di Oncologia Sperimentale e Medicina Molecolare.
La ricerca è stata realizzata con il sostegno di AIRC, CARIPLO e Ministero della Salute, ed è giunta all'identificazione di un profilo molecolare che caratterizza i carcinomi mammari resistenti al ... (Continua)

14/01/2016 11:43:00 Il livello della sostanza nelle coronarie svela quanto siamo a rischio

Infarto del miocardio, l'esame per misurare il calcio
È di qualche giorno fa l’allarme lanciato dalla Società Italiana di Cardiologia secondo la quale un over 55 su tre si ammalerà entro pochi mesi di scompenso cardiaco e la metà di loro morirà nei prossimi 5 anni.
Questa patologia, invalidante e potenzialmente letale, è caratterizzata dall’incapacità del cuore di pompare sangue nella quantità sufficiente a soddisfare le necessità fisiologiche dell’organismo. È la conseguenza di un precedente evento cardiovascolare (l’infarto del miocardio) e ... (Continua)

14/01/2016 10:32:00 Più probabili anche le metastasi ai polmoni

Troppo zucchero mette a rischio di cancro al seno
Una ricerca americana rivela che il consumo eccessivo di zucchero aumenta le probabilità di insorgenza di cancro al seno. Non solo, sarebbero anche più probabili le metastasi ai polmoni.
A scoprirlo sono stati i ricercatori dell'Università del Texas, che hanno pubblicato su Cancer Research i dettagli della loro analisi. I medici americani hanno dimostrato l’effetto dello zucchero nella dieta su un percorso di segnalazione enzimatica conosciuta come 12-LOX (12-lipossigenasi). “Abbiamo ... (Continua)

13/01/2016 12:11:00 Sicuro ed efficace, è il primo trattamento estetico al mondo

Botulino, tre punti per conoscerlo meglio
«Non può essere ritenuto il capro espiatorio di tutti i mali. Il botulino è un farmaco specifico e pertanto sottoposto al rigido controllo dell’AIFA. Non può essere assimilato né agli altri trattamenti estetici né tantomeno a un intervento chirurgico». Davanti ai recenti articoli di cronaca che hanno interessato una famosa attrice italiana, sgombera il campo dagli equivoci Giuseppe Sito vicepresidente di AITEB Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino.
«Al di là del caso specifico e ... (Continua)

11/01/2016 15:59:00 Intanto uno studio rivela i motivi della sua efficacia

Sclerosi, novità sulla sicurezza di fingolimod
Ci sono novità sulla sicurezza legata all'impiego del farmaco Fingolimod in caso di sclerosi multipla. L'Ema e l'Aifa, in accordo con la casa farmaceutica Novartis, hanno modificato le informazioni relative al farmaco, in particolare per ciò che riguarda gli effetti immunosoppressivi del medicinale, che possono dar vita a effetti avversi anche gravi.
Da quando Fingolimod è stato introdotto sul mercato, sono stati segnalati alcuni casi di carcinoma basocellulare, leucoencefalopatia ... (Continua)

07/01/2016 14:45:00 Ma diversi studi affermano il contrario

Il vino rosso non fa bene alla salute
Dietrofront sul vino rosso, in realtà non farebbe bene. A sostenerlo sono le nuove linee guida sul consumo di alcol redatte dalle autorità sanitarie inglesi e firmate dal Chief Medical Officer Sally Davies.
Nel documento si afferma con nettezza che non esiste un livello di consumo sicuro di alcol, e che di conseguenza anche piccole quantità di vino possono aumentare il rischio di cancro.
Ma nel corso degli anni tanti studi hanno affermato il contrario. Secondo una ricerca della Ben-Gurion ... (Continua)

05/01/2016 12:05:00 L'azione è possibile grazie a uno specifico anticorpo

Bloccare il declino muscolare inibendo la miostatina
Un team di ricercatori della Indiana University e della Purdue University ha scoperto che l'inibizione della miostatina consente di bloccare il declino della massa muscolare associato al naturale processo di invecchiamento.
"La miostatina è una proteina naturale prodotta dal corpo che inibisce la crescita dei muscoli", ha spiegato Stuart Warden, uno degli autori dello studio. "Da tempo si ipotizzava che l'inibizione della miostatina potesse consentire al muscolo di crescere con un ... (Continua)

05/01/2016 11:04:00 Il punto della situazione sull'approccio terapeutico alla malattia

Melanoma avanzato, una rivoluzione nelle terapie
Nell’ambito della gestione clinica del melanoma, negli ultimi anni sono emerse rilevanti novità soprattutto in termini terapeutici. Sotto il profilo dell’approccio medico, infatti, è cambiata la storia naturale della malattia nella fase avanzata e si è aperto uno scenario eccellente per la prospettiva di sopravvivenza dei pazienti.
Fino a poco tempo fa la chemioterapia era considerata il trattamento standard nei pazienti con melanoma metastatico. Negli ultimi anni, l’approccio terapeutico ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale