Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1451 a 1460 DI 2155

11/06/2010 Convegno a Italy sulla chirurgia laparoscopica e robotica

Chirurgia robotica, la fantascienza incontra la medicina
Sono pochissime migliaia in tutto il mondo, una cinquantina in Italia. Si tratta delle attrezzature robotiche di altissima precisione e tecnologica che assistono i chirurghi nelle operazioni più complesse e delicate.
Sistemi integrati di video-ripresa, laser, arti meccanici aiutano il chirurgo a realizzare interventi altrimenti quasi impossibili, come ad esempio l'asportazione di tumori definiti fino a poco tempo fa inoperabili, oppure dal costo molto alto, sia in termini economici – si ... (Continua)

09/06/2010 10:50:19 Cellule femminili si adattano meglio alle condizioni di stress

La resistenza delle donne
Non è un caso che le donne vivano più a lungo degli uomini. Le cellule femminili godrebbero infatti di una maggiore capacità di resistenza e di un più alto tasso di adattabilità agli stress di ordine ambientale e farmacologico.
Uno studio nato dalla collaborazione fra Istituto superiore di sanità e Università di Sassari si è concentrato appunto sulle differenze tra le cellule dell'organismo maschile e quelle femminili, che si distinguono non solo per il cromosoma, ma anche per la loro ... (Continua)

07/06/2010 Gravità del virus A esagerata per motivi economici, afferma Consiglio d'Europa

H1N1, pandemia inventata
Una colossale montatura. È il giudizio che emerge da un rapporto del Consiglio d'Europa sulla pandemia più famosa degli ultimi anni, l'influenza A/H1N1, rivelatasi uno spreco di denaro pubblico di proporzioni inusitate.
Il relatore del documento, Paul Flynn, parlamentare britannico, è stato categorico nel definire l'H1N1 “una pandemia mai avvenuta”, e i programmi di vaccinazione “medicinali placebo su vasta scala”. Risultano di conseguenza “prove schiaccianti che la pericolosità del H1N1 è ... (Continua)

06/06/2010 Una guida per vincere l'inestetismo più odiato

Come sconfiggere la cellulite
La cellulite è una vera maledizione che colpisce milioni di donne e le induce ad imprese disperate pur di ottenere qualche piccola rivincita contro quella che appare come una condanna ineluttabile.
Innanzitutto qualche consiglio: abituarsi ad una dieta che privilegi la frutta, verdure, cereali e legumi per apportare quella dose di vitamine e fibre in grado di ostacolare la ritenzione di liquidi e favorire l'eliminazione delle scorie; bere due litri di acqua al giorno in modo da eliminare ... (Continua)

03/06/2010 Rimedi fatti in casa per migliorare la circolazione

Come sgonfiare le gambe in 4 mosse
Croce e delizia di molti, sulle gambe si scatena la fantasia della medicina popolare, quella fatta di rimedi artigianali che a volte donano sollievo a chi soffre di cattiva circolazione, pesantezza e gonfiore. Per favorire la circolazione, naturalmente, non basta inventarsi qualche prodigioso rimedio fatto in casa, ma seguire uno stile di vita complessivamente sano, porre la dovuta attenzione a ciò che si mangia e non rinunciare all'attività fisica.
Se tutto questo non è sufficiente, si ... (Continua)

02/06/2010 Una pianta medicinale ci offre il resveratrolo, un valido antinfiammatorio

Dalla natura un aiuto contro i virus influenzali
Prima di arrivare alla vaccinazione, sarebbe bene attrezzare il nostro organismo con difese naturali. Fra queste, il resveratrolo si contraddistingue per la capacità di interferire con il processo infiammatorio a diversi livelli. Si tratta di un principio attivo presente in quantità elevate nella radice di una pianta medicinale, il Polygonum Cuspidatum, ma si trova anche nella buccia degli acini dell'uva e negli ultimi tempi è diventato popolare anche per le sue qualità di contrasto ... (Continua)

31/05/2010 Ultime novità sull'utilizzo di Infliximab e suoi effetti sul lungo periodo

Infliximab, farmaco sicuro a lungo termine?
Introdotto sul mercato farmaceutico nel 1998, l’Infliximab (principio attivo di Remicade) si è dimostrato un farmaco estremamente efficace nella cura di diverse patologie a carattere infiammatorio, dal morbo di Chron alla psoriasi.
Esso, infatti, viene comunemente impiegato nei casi in cui altri medicinali o trattamenti non abbiano dato una risposta adeguata in soggetti adulti affetti dalle seguenti patologie:
artrite reumatoide: una malattia del sistema immunitario che causa ... (Continua)

28/05/2010 Scarsa la conoscenza della patologia e bassa l’adesione agli screening
Tumore del colon retto, patologia silenziosa
Il 93% degli italiani sa quanto sia importante la prevenzione nella lotta ai tumori ma solo uno su dieci si sottopone con regolarità a controlli di screening per prevenire un tumore del colon retto. È quanto emerge dall’analisi, promossa dalla fondazione Cesare Serono e condotta dalla SWG su 1800 persone di età superiore ai trenta anni relativa alla conoscenza e al vissuto degli italiani sul tumore del colon retto, terzo cancro al mondo per diffusione e seconda causa di morte in Europa. In ... (Continua)
26/05/2010 Studio dimostra l'efficacia dello stent coronarico a eluizione di Sirolimus

NEVO, dati confortanti
Secondo i dati a 12 mesi dello studio clinico RES-I NEVO™, lo stent coronarico a eluizione di Sirolimus, continua a confermare eccellenti livelli di sicurezza e di efficacia rispetto a Taxus® Liberte®, lo stent coronarico a eluizione di Paclitaxel. Questi risultati sono stati presentati all’EuroPCR, il più importante congresso medico in Europa di interventistica cardiovascolare. Durante i 12 mesi di follow up non sono stati segnalati episodi di trombosi dello stent nel braccio NEVO™ mentre ... (Continua)

21/05/2010 La loro assunzione diminuisce la percentuale di malattie infettive

I probiotici per ridurre le infezioni nei bambini
Una serie di sgradevoli effetti sui bambini dovuti a malattie infettive come l'influenza, le otiti, la diarrea o le sinusiti possono essere evitati grazie all'utilizzo di probiotici. Lo sostiene una ricerca dell'Università americana di Georgetown, secondo la quale assumere una buona dose di probiotici, ad esempio sotto forma di yogurt, contribuisce a ridurre l'incidenza delle malattie infettive più comuni fra i bambini, in particolare quelli delle scuole materne.
I ricercatori ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale