Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1341 a 1350 DI 2155

12/02/2011 Studio analizza il rapporto fra sensi e reazione al dolore

Guardare il dolore è la miglior medicina
Il dolore vi perseguita? Niente paura, basta guardarlo in faccia. Secondo uno studio italo-britannico, osservare la zona del corpo da cui proviene il dolore che si avverte aiuta a superarlo. I ricercatori di University College di Londra e dell’Università di Milano-Bicocca hanno indagato la relazione che sussiste fra i sensi, il cervello e la percezione del nostro corpo.
La ricerca è partita da un esperimento che ha coinvolto un piccolo gruppo di volontari, dei quali è stata analizzata la ... (Continua)

10/02/2011 L'inibizione di GGTasi-I potrebbe favorire il trattamento delle infiammazioni
Un enzima protegge dall'artrite reumatoide
La scoperta di un enzima potrebbe migliorare sensibilmente le terapie per l'artrite reumatoide. Ad annunciarlo è un team di ricercatori svedesi dell'Università di Göteborg che ha disattivato le funzioni dell'enzima GGTasi-I in un gruppo di topi transgenici, scoprendo che la sua inibizione favoriva l'infiammazione e la distruzione delle cartilagini articolari.
L'enzima in questione è presente in ogni cellula ed è particolarmente importante per il funzionamento delle proteine CAAX nelle ... (Continua)
09/02/2011 Aumentano i casi di cancro ai polmoni tra le donne

Nel 2011 previsti 1,3 milioni di decessi per tumore
Secondo un nuovo modello matematico, messo a punto dall’Istituto ‘Mario Negri’ e dall’Università di Milano, nel 2011 nei 27 Paesi dell’Unione Europea si prevedono circa 1,3 milioni di decessi per tumore. In rapporto al numero complessivo di abitanti, però tra il 2007 ed il 2011, si registrerà un calo dei tassi di mortalità del - 7% tra gli uomini e - 6% tra le donne.
La rivista scientifica Annals of Oncology ha pubblicato i risultati di una ricerca, realizzata con un inedito modello ... (Continua)

07/02/2011 Ricerca sul materiale polimerico apre la strada a interventi più precisi
Ustioni, nuova tecnica favorisce gli innesti di pelle
Le lesioni gravi provocate dal fuoco hanno come conseguenza oltre 320.000 morti ogni anno, afferma l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Secondo gli esperti la maggior parte di queste morti si potrebbe evitare tramite la chirurgia.
Ma l'intervento chirurgico diventa complicato quando non c'è abbastanza pelle su cui fare gli innesti nelle parti più colpite dalle bruciature del corpo della vittima. È necessario far crescere nuova epidermide dalle cellule della pelle del paziente ... (Continua)
04/02/2011 Introduzione di nuovi farmaci nei trattamenti dei linfomi non-Hodgkin
Linfomi aggressivi a cellule B, progressi terapeutici
I linfomi aggressivi a cellule B e in particolare i Linfomi diffusi a grandi cellule B rappresentano più del 30% di tutti i Linfomi non-Hodgkin. Si tratta di tumori a rapida crescita, con rapida diffusione e negli anni passati a prognosi infausta.
L’introduzione dei primi schemi di chemioterapia ha dimostrato la loro chemiosensibilità evidenziando le prime remissioni della malattia. Negli anni '70 lo schema chemioterapico CHOP ha permesso i primi successi determinando una possibilità di ... (Continua)
03/02/2011 Clinica e laboratorio, due realtà indissolubili

Farmacogenetica, prospettive future nella cura del cancro
“Non c’è sviluppo senza ricerca e integrazione. Solo così si possono garantire cure oncologiche personalizzate ed efficaci” esordisce il Prof. Alfredo Falcone, Direttore del Polo Oncologico dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana organizzatore del convegno internazionale, che si terrà domani a CNR di Pisa, insieme al Prof. Fulvio Basolo ed a Diatech Pharmacogenetics. “Stiamo vivendo” prosegue Falcone “un periodo storico molto importante, che richiede l’ottimizzazione del rapporto tra ... (Continua)

03/02/2011 Dagli Stati Uniti vene create a partire da cellule umane

Create in laboratorio vene bioartificiali
Vasi sanguigni realizzati in laboratorio a partire da cellule umane, un salto di qualità rispetto agli studi sulle vene sintetiche.
Quello che fino a qualche anno fa sembrava pura fantascienza sta diventando realtà, grazie agli sviluppi nei campi della bioingegneria dei tessuti e della medicina rigenerativa, oggi anche le vene si possono creare in provetta.
L'invenzione è di un gruppo di scienziati americani che hanno reso nota la notizia pubblicando un articolo su Science ... (Continua)

02/02/2011 Negli ospedali stop al bianco, la malattia si affronta meglio con i colori

La cura del colore, anche l'ambiente aiuta la guarigione
Basta con il bianco freddo tipico dei reparti ospedalieri e via libera ai colori caldi e intensi, che inducono il buon umore e riducono l’ansia.
Aspetto troppo spesso sottovalutato, quello delle tinte alle pareti nelle stanze dei degenti, ma forse le cose stanno cambiando. ma forse le cose stanno cambiando.
A fare da apripista del color design è stato l'ospedale Cà Grande Niguarda di Milano che nel 2009 ha ingaggiato un consulente speciale per ridare colore, e calore, alle sue ... (Continua)

02/02/2011 Omega-3 e acido ialurolico favoriscono la mobilità delle articolazioni

Traumi da sport invernali: una soluzione naturale
La stagione sciistica è nel suo clou e l’allarme è soprattutto per i traumi dovuti ad incidenti sulla neve. A causarli molteplici fattori come l’eccessiva velocità permessa dalle moderne attrezzature, le acrobazie ed i salti sulla neve, le piste artificiali con avvallamenti e dossi, riscontrati non solo in chi pratica sci ma sopratutto in chi pratica snowboard. Basta pensare che per chi scia l’incidenza di alcuni infortuni, come quello al legamento crociato inferiore, è addirittura superiore ... (Continua)

02/02/2011 Nessun rischio reale per il bambino, anche nelle ultime settimane

Gravidanza e sesso, si può
Perché rinunciare al piacere quando non ci sono validi motivi scientifici a sostegno dell'astinenza? È quello che si domandano alcuni ricercatori canadesi che hanno pubblicato uno studio sul sesso durante la gravidanza, pratica spesso abbandonata per timore di eventuali ripercussioni sul nascituro.
In realtà, dicono i medici d'oltreoceano sulla rivista Canadian Medical Association Journal, non vi sarebbe alcuna prova dimostrabile scientificamente che l'attività sessuale possa provocare ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale