Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1311 a 1320 DI 2155

29/03/2011 Sempre più utilizzati i fattori rigenerativi dell'organismo

Ustioni e ferite curate con cellule staminali adulte
Arrivano sempre nuovi aggiornamenti dalla ricerca sulle cellule staminali adulte. Negli Usa già operativo un nuovo sistema per curare le ustioni: una “pistola-spray”, che spara le cellule staminali sulla pelle ustionata e che avrebbe già curato con successo una dozzina di pazienti.
Staminali prelevate da un lembo di pelle sana del paziente, anziché essere coltivate in laboratorio, vengono miscelate in una soluzione specifica e spruzzate sulla parte lesa, accelerando la guarigione. “Una ... (Continua)

28/03/2011 Gli esperti lanciano l'appello, vaccino gratuito per i ragazzi di 12 anni

Vaccino contro il Papillomavirus, esteso anche agli uomini
Anche la popolazione maschile dovrebbe sottoporsi al vaccino contro il Papillomavirus umano (HPV). È questa la conclusione a cui sono arrivate le tre maggiori società scientifiche che si occupano di patologie maschili, ricordando che nel corso della vita il 50% degli uomini, quindi 1 su 2, potrebbe contrarre un'infezione da HPV, come riportato in un recente studio pubblicato su Lancet.
Oggi a Italy si è tenuta la presentazione della prima “Conferenza di Consenso sulle patologie da ... (Continua)

28/03/2011 Leflunomide si rivela efficace soprattutto in combinazione con un altro farmaco

Una nuova risorsa contro il melanoma
Una ricerca americana ha scoperto l'efficacia di un nuovo farmaco contro il melanoma. In effetti, leflunomide è un medicinale già in uso in ambito medico, ma per il trattamento dell'artrite reumatoide. I ricercatori dell'Università dell'East Anglia e del Children's Hospital di Boston hanno invece evidenziato gli effetti del composto nei casi di tumore della pelle.
Il melanoma è la forma più aggressiva di tumore dell'epidermide, mostrando fra l'altro un'incidenza in aumento, ma la sua ... (Continua)

28/03/2011 Monosomministrazione giornaliera disponibile anche per i pazienti pre-trattati

Infezione da HIV, approvato Darunavir
Approvato dalla Commissione Europea un nuovo regime posologico per darunavir, che ora potrà essere prescritto anche in monosomministrazione orale giornaliera, in combinazione con ritonavir, per il trattamento dell’infezione da HIV in pazienti adulti che avevano già assunto medicinali anti-HIV, senza mutazioni associate a resistenza a darunavir (DRV RAMS).
La posologia già approvata per i pazienti adulti naïve (darunavir 800/100 mg Q.D. in combinazione con altre terapie antiretrovirali e dopo ... (Continua)

24/03/2011 Studio italiano su 832 pazienti sottolinea gli effetti del farmaco
Leucemia mieloide cronica, imatinib la guarisce
I pazienti affetti da Leucemia Mieloide Cronica (LMC) trattati per due anni con imatinib hanno un tasso di mortalità simile a quello della popolazione sana. Lo ha dimostrato la ricerca denominata ILTE (imatinib long time effects), i cui risultati saranno pubblicati sul Journal of the National Cancer Institute.
Lo studio ILTE, coordinato dal Prof. Carlo Gambacorti Passerini, professore associato di Medicina Interna presso la facoltà di Medicina dell’Università di Milano-Bicocca, è la prima ... (Continua)
22/03/2011 Al via una campagna per accrescere la consapevolezza della patologia

Relazione tra fibrillazione atriale e rischio di ictus
La fibrillazione atriale (FA) è la forma più diffusa di disturbo del ritmo cardiaco al mondo e colpisce un adulto su quattro dopo i 40 anni. A causa della FA, il cuore batte in modo irregolare, spesso troppo rapidamente o lentamente. Le persone con FA hanno una probabilità cinque volte maggiore di avere un ictus e gli ictus legati a FA tendono a essere più gravi e invalidanti di quelli indipendenti dalla FA. Spesso l’ictus correlato alla FA può essere prevenuto con un corretto trattamento, ma ... (Continua)

22/03/2011 In aumento le richieste per lifting facciale e liposuzione

Sempre più uomini dal chirurgo plastico
Sono in continuo aumento gli uomini che scelgono di ricorrere al bisturi per un ritocchino. Il fenomeno è in netta crescita soprattutto nei paesi anglosassoni. Negli Stati Uniti si è registrato un aumento del 14% di lifting facciali, del 7% di interventi di liposuzione e del 6% di riduzione del grasso localizzato sui pettorali. E queste sono solo alcune delle percentuali che segnano il netto aumento del sempre più frequente ricorso alla chirurgia estetica da parte degli uomini.
... (Continua)

21/03/2011 Suggerito l'uso di farmaci antinfiammatori per rallentare la malattia
Stenosi aortica, il ruolo di una molecola
Una nuova ricerca mostra come una molecola che causa infiammazioni abbia un ruolo fondamentale nello sviluppo di una malattia della valvola cardiaca chiamata stenosi aortica. I risultati, pubblicati sulla rivista Circulation, suggeriscono che le medicine antinfiammatorie potrebbero essere usate per rallentare il progredire della malattia.
Quando il sangue scorre dal cuore verso l'aorta (il principale vaso sanguigno che porta il sangue dal cuore verso il resto del corpo), deve passare ... (Continua)
21/03/2011 Possibili applicazioni nel trattamento dell'Alzheimer

Farmaci diretti al cervello, nuova via di somministrazione
Un gruppo di ricercatori della Oxford University è riuscito a sviluppare un nuovo sistema per trasportare i farmaci direttamente nel cervello. La tecnica, che non è ancora stata testata sull'uomo, sfrutta un sistema di trasposto naturale, cioè proprio dell'organismo, per portare i farmaci ai loro target cerebrali, superando la barriera emato-encefalica, normalmente impermeabile a queste sostanze.
Gli scienziati sono riusciti nell'impresa focalizzando la loro attenzione su piccole ... (Continua)

18/03/2011 Italiana una delle applicazioni più interessanti per la medicina rigenerativa

Un bioreattore per la coltivazione di cellule
È opera del ricercatore Matteo Moretti una delle novità più interessanti in ambito scientifico in Italia. Si tratta del bioreattore per applicazioni di medicina rigenerativa inventato e brevettato dal giovane ricercatore dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, in collaborazione con il Massachusetts Institute of Technology (MIT).
Si tratta di un dispositivo che permette di coltivare cellule in modo automatizzato, controllato e riproducibile, al fine di ottenere un tessuto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale