Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1061 a 1070 DI 2155

14/05/2012 21:40:30 Nuove protesi oculari che si alimentano grazie al sole

Occhi bionici fotovoltaici per guarire dalla cecità
La tecnologia applicata alla medicina sembra avere una vera e propria predilezione per l'ambito oculistico. Dopo vari tentativi di pervenire alla messa a punto di un occhio bionico, un team di ricercatori californiani si è già spinto oltre, puntando a una sorta di occhio “fotovoltaico”.
Il gruppo dell'Università di Stanford coordinato da James Loudin ha impiantato in un campione di ratti alcuni dispositivi retinici autoalimentati dalla tecnologia fotovoltaica. ... (Continua)

14/05/2012 09:56:16 Soluzione nanotecnologica per le malattie da stress ossidativo

Le nanoparticelle che proteggono le cellule
Le nanoparticelle di ossido di cerio (nanoceria), utilizzate attualmente in vari campi industriali, sarebbero in grado di proteggere le cellule dallo stress ossidativo e quindi in previsione dalle diverse patologie correlate, in particolare il cancro.
È questa la scoperta di un gruppo di ricercatori dell’Università Italy Tor Vergata - in collaborazione con l’Istituto BioLink di Italy e l’International Research Center for Materials Architectonics (MANA) di Tsukuba, in Giappone - evidenziata in ... (Continua)

14/05/2012 08:21:56 Terapie sempre più personalizzate con il sequenziamento del DNA

Contro le leucemie: il Next Generation Sequencing
Grazie all’impiego di una piattaforma tecnologica di nuova generazione
per il sequenziamento del DNA, è oggi possibile identificare
rapidamente le alterazioni genetiche responsabili delle patologie oncologiche
auspicando in un futuro prossimo una terapia target ad hoc per ogni singolo paziente.
Identificare le lesioni del DNA all’origine delle malattie onco-ematologiche per individuare la terapia mirata più efficace e specifica per ogni singolo paziente: un traguardo un tempo ... (Continua)

14/05/2012 Studio sottolinea le maggiori probabilità di malattia per chi fuma

Bpco, svelati i meccanismi che inguaiano i fumatori
Uno studio italiano condotto da ricercatori del Cnr di Palermo ha messo in luce i meccanismi alla base dell'insorgenza e dello sviluppo della broncopneumopatia, e i motivi per cui la patologia è più diffusa tra i fumatori.
I ricercatori del gruppo di Immunopatologia e farmacologia sperimentale dell’apparato respiratorio dell’Istituto di biomedicina e immunologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibim-Cnr) di Palermo hanno identificato infatti nuovi meccanismi molecolari ... (Continua)

11/05/2012 Confermati i risultati degli studi sul sistema di denervazione renale

Ipertensione resistente ai farmaci
Nuove conferme dei benefici clinici della denervazione renale, terapia innovativa per il trattamento dell’ipertensione resistente ai farmaci, arrivano dai maggiori congressi internazionali. Nel corso dell’American College of Cardiology svoltosi a Chicago lo scorso marzo, infatti, sono stati presentati sia i risultati dello studio SYMPLICITY HTN-1, che hanno dimostrato la sicurezza e l’efficacia della denervazione renale fino a tre anni, sia quelli dello studio SYMPLICITY HTN-2, che hanno ... (Continua)

09/05/2012 Ma servono maggiori controlli per sradicare il fenomeno

Il doping è sempre più individuabile
Se la battaglia al doping è a seconda di molti un fattore fisiologico da mettere in conto quando si parla di sport, è pur vero che i controlli stanno diventando sempre più accurati e i modi per aggirarli sempre più complessi.
Ne abbiamo parlato con il prof. Luigi Di Luigi, endocrinologo presso il dipartimento di Scienza della Salute Università di Italy “Foro Italico, Unità di Endocrinologia, che a nome della Società italiana di endocrinologia ha rilasciato questa intervista durante il ... (Continua)

09/05/2012 Esagerata in particolare la prescrizione degli antibiotici

Troppi farmaci per i bambini
Sono troppe le medicine prescritte ogni anno ai nostri bambini. Lo dice il rapporto Arno Bambini appena presentato e sui cui risultati discutono i pediatri della Sip, la Società italiana di pediatria. In particolare sono gli antibiotici a preoccupare gli esperti, perché una loro iper-prescrizione ha come effetto di rendere i batteri sempre più resistenti e aggressivi.
Secondo i dati del rapporto realizzato da Cineca (Consorzio interuniversitario Bologna), più di un bambino su due assume ... (Continua)

08/05/2012 19:53:27 Una relazione possibile gli idrocarburi e la crescita delle cellule ipofisarie

L’inquinamento e i tumori dell’ipofisi
Dati in vitro e in animali di laboratorio sembrerebbero confermare la capacità di alcuni idrocarburi di promuovere la crescita di cellule ipofisarie normali e tumorali. Ne parla a nome della Società Italiana di Endocrinologia lo studioso Salvatore Cannavò che ha avviato un programma di studio in collaborazione con centri di ricerca in campo endocrinologico delle Università di Torino, Milano (Statale e San Raffaele), Padova, Pisa, Ferrara e con il CNR di Italy.
Il professor Cannavò inizia ... (Continua)

08/05/2012 16:00:47 Intervista al prof. Di Rienzo Businco sul loro utilizzo
Sulle cellule staminali in otorinolaringoiatria
Anche in otorinolaringoiatria si fanno passi in avanti riguardo l'utilizzo delle cellule staminali. Proprio qualche settimana fa, il prof. Lino Di Rienzo Businco ha effettuato il primo intervento di ricostruzione di un timpano con cellule staminali.
Prof. Di Rienzo, come si esegue il prelievo delle cellule staminali per il loro utilizzo clinico?
“Sino a pochi anni fa il prelievo avrebbe comportato biopsie ossee molto dolorose ed invasive e soprattutto non ... (Continua)
04/05/2012 Quando effettuare i controlli e i trattamenti più mirati

Fertilità, prevenzione e procreazione anticipata
Il problema dell'infertilità di coppia è sempre più concreto e colpisce ormai molte persone. Il prof. Andrea Lenzi della Società Italiana di Endocrinologia, nonché ordinario di Endocrinologia presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale, sezione di Fisiopatologia Medica ed Endocrinologia dell’ università di Italy ”La Sapienza”, entra nei dettagli della condizione in cui si trovano ormai migliaia di coppie.
“La valutazione della fertilità comincia generalmente dopo 12 mesi di rapporti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale