Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1021 a 1030 DI 2155

03/09/2012 09:43:43 Pochi minuti e più efficienti di prima

Rilassati in azienda
Che la Germania abbia sempre avuto un cordone spirituale con l’oriente è cosa nota, ma si affidi alle tecniche di rilassamento per migliorare la propria produttività nelle aziende è una notizia da non sottovalutare.

Il guro Awai Cheung, che ha dedicato gli ultimi 10 anni nell’adattamento di alcune tecniche Qi Gong per i dipendenti di aziende, afferma che con 5 minuti di esercizi alla scrivania si possono eliminare tensioni e stress. A dimostrare la sua popolarità oltre al suo sito ... (Continua)

09/08/2012 14:19:49 L'effetto del sirolimus aumenta di tre volte

Il succo di pompelmo aiuta in caso di cancro
Il succo di pompelmo potrebbe rivelarsi un valido alleato nella lotta al cancro. Una ricerca della University of Chicago Medicine ha infatti appurato che il consumo di succo di pompelmo ha come effetto l'aumento dell'efficacia di sirolimus (chiamato anche rapamicina), un farmaco spesso utilizzato in caso di trapianto, ma che ha mostrato recentemente la capacità di contrastare la proliferazione incontrollata legata al cancro.
La ricerca, pubblicata su Clinical Cancer Research, ha mostrato che ... (Continua)

09/08/2012 10:41:33 L'Aifa interviene con raccomandazioni e misure precauzionali
Rischio di Creutzfeldt-Jakob per le trasfusioni
Alle trasfusioni è associata una certa percentuale di rischio di contrarre la malattia di Creutzfeldt-Jakob. Il rischio è connesso alla possibilità che il sangue del donatore, affetto dalla malattia, venga prelevato nella fase pre-clinica della patologia, utilizzato per la produzione di medicinali plasmaderivati e quindi sostanzialmente irrintracciabile.
A questo proposito l'Aifa, d'accoro con il Centro Nazionale Sangue e l'Istituto Superiore di Sanità, ha pubblicato un documento che ... (Continua)
06/08/2012 Studio evidenzia l'efficacia di questa nuova soluzione
BCPO, approvato l'aclidinio
L'aclidinio è stato approvato dalla Commissione Europea, che ha così concesso la commercializzazione all'azienda produttrice Almirall S.A. (ALM) in tutti gli stati membri dell'Unione.
Si tratta di una terapia di mantenimento broncodilatatoria per alleviare i sintomi della broncopneumopatia cronica ostruttiva (BCPO) nei pazienti adulti. "I malati di BCPO soffrono di sintomi acuti, che possono influire notevolmente sulla qualità della vita", ha dichiarato il Professor Paul W Jones del St. ... (Continua)
03/08/2012 09:34:32 Un chip ci ricorda via web di prendere i farmaci prescritti

Via libera negli Usa alla «pillola-spia»
Un nano chip inglobato nelle pillole avvertirà il medico se stiamo seguendo o no la terapia da lui prescritta: il dispositivo, messo a punto dall’azienda statunitense Proteus Digital Health, ha ottenuto l'approvazione alla messa in commercio dalla Food and Drug Administration (FDA).
Questa pillola 'spia' è costituita da un chip in silicio di circa 1 millimetro quadrato, che contiene una piccola quantità di magnesio e rame. Questi metalli, a contatto con gli acidi presenti nello stomaco, ... (Continua)

31/07/2012 11:26:26 Aumentano le donne che si affidano al chirurgo estetico in vista delle vacanze

Il ritocchino mordi e fuggi pre-vacanza
Un ritocchino 'mordi e fuggi' a ridosso della partenza, per arrivare in forma alla meta scelta per l'estate. Aumentano le italiane che si affidano al chirurgo estetico in vista delle vacanze, per restyling rapidi, senza ricovero o convalescenza. Parola di Mario Bellioni, dirigente di Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica dell'azienda ospedaliera San Giovanni di Italy, che snocciola i piccoli ritocchi di chirurgia e medicina estetica a cui si può ricorrere immediatamente prima delle ... (Continua)

16/07/2012 16:02:30 Sperimentazione evidenzia le possibilità di un nuovo farmaco

Un'erba tossica contro il cancro
A combattere il cancro arriva un nuovo farmaco, potenzialmente in grado di distruggere le cellule malate. Il medicinale in sperimentazione, dal nome provvisorio di G202, è ricavato da un'erba tossica che i ricercatori del Johns Hopkins Cancer Center sono riusciti a riprogrammare rendendola in grado di attraversare il flusso sanguigno senza procurare danni ai tessuti sani.
La sperimentazione, pubblicata su Science Translational Medicine, ha riguardato alcuni topi da laboratorio affetti da ... (Continua)

13/07/2012 09:29:19 Merck anticipa i tempi per la messa in commercio del farmaco
Odanacatib, nuova arma contro l'osteoporosi
Per la cura dell'osteoporosi potrebbe essere presto disponibile un nuovo medicinale, odanacatib. L'azienda produttrice, la Merck, ha annunciato di aver provveduto all'interruzione di uno studio di fase III perché i dati emersi nel corso della sperimentazione mostravano con chiarezza l'efficacia della molecola. Per questo motivo, l'azienda anticiperà alla prima metà del nuovo anno la presentazione dei dossier registrativi sia in Europa che negli Stati Uniti.
Odanacatib è un inibitore ... (Continua)
13/07/2012 I risultati degli studi su Lipegfilgrastim e Balugrastim
Nuovi farmaci per la neutropenia indotta dalla chemioterapia
Sono stati presentati i risultati clinici di due nuovi farmaci biologici oncologici, Lipegfilgrastim e Balugrastim. I medicinali sono fattori stimolanti le colonie granulocitarie (G-CSF) a lunga durata d’azione, studiati per la loro capacità di ridurre la durata della neutropenia severa in pazienti con carcinoma mammario sottoposti a chemioterapia. La neutropenia è la diminuzione del numero dei globuli bianchi nel sangue, che rende i pazienti più suscettibili a infezioni batteriche ... (Continua)
12/07/2012 Le indicazioni della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale

Avvelenamenti, in molti casi colpiscono i bambini
Fra gli incidenti domestici, uno dei più temuti è l’avvelenamento, intossicazione acuta dovuta all’esposizione ad una sostanza chimica tossica ingerita accidentalmente; nel 90% dei casi, gli avvelenamenti avvengono proprio nell’ambiente considerato più sicuro: la casa.
Qui, infatti, si possono nascondere insidie che spesso vengono sottovalutate, ma che rappresentano veri e propri pericoli, in particolar modo per i bambini: detersivi, medicinali, vernici, cibi tossici sono prodotti che, se ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale