Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1001 a 1010 DI 2155

17/10/2012 15:18:09 Come vivere un rapporto sano

Amori malati, riconoscerli per superarli
Gli amori da Mulino Bianco, lo sappiamo bene, esistono solo nei film, nella vita reale anche il rapporto più promettente e riuscito deve confrontarsi prima o poi con crisi, conflitti e comprensioni.
Come capire allora se le difficoltà che si sta vivendo con il proprio partner fanno parte delle normali problematiche di coppia oppure sono il segnale che stiamo vivendo un rapporto dannoso per il nostro benessere psicologico?
La risposta è che gli amori patologici hanno delle caratteristiche ... (Continua)

05/10/2012 15:38:13 Da un serpente una possibile nuova soluzione farmaceutica

Un veleno contro il dolore
Bastano pochi minuti per morire agonizzando dopo il morso di un mamba nero, uno dei serpenti più pericolosi al mondo, noto anche con il nome scientifico di Dendroaspis polylepis. Tuttavia, fra le componenti presenti all'interno del veleno iniettato dal rettile vi sono anche due proteine in grado di bloccare il dolore tanto quanto la morfina e con effetti collaterali inferiori, com'è riportato in uno studio pubblicato su Nature e condotto su modello murino.
Le mambalgine, le proteine ... (Continua)

05/10/2012 11:42:07 Uno strumento immediato per la farmacovigilanza

Una App a disposizione dei medici di famiglia
La tecnologia si mette al servizio dei medici di famiglia con un’applicazione (in gergo una App) creata per i dispositivi iPhone e iPad. Si tratta del risultato di una collaborazione tra la Federazione italiana medici di medicina generale e l’AIFA per fornire un supporto immediato e semplice sia per la creazione e l’invio di modulistica relativa a segnalazioni inerenti le reazioni avverse ai farmaci che per la consultazione delle Liste di trasparenza farmaci equivalenti e delle Liste di ... (Continua)

05/10/2012 10:01:45 Un gruppo di cellule risultano fondamentali per contrastare l'aumento di peso

Dalle maniglie dell'amore un alleato contro l'obesità
Sembra un paradosso, ma la soluzione all'obesità potrebbe venire dalle maniglie dell'amore. Proprio negli accumuli di grasso nei fianchi si nasconderebbe infatti un gruppo di cellule immunitarie antitumorali che svolgono un'azione protettrice contro obesità e sindrome metabolica, la condizione clinica che preannuncia l'insorgenza del diabete. La scoperta è di una borsista di ricerca Marie Curie e da colleghi di altri istituti.
I loro risultati indicano che le cellule iNKT (invariant natural ... (Continua)

05/10/2012 Ogni giorno 2/3 agrumi per una spremuta salutare

Succo di limone contro i calcoli e le coliche
Per quel 18% di italiani che soffre di calcoli renali e coliche una rimedio semplice e soprattutto naturale: mezzo bicchiere di succo di limone al giorno.
Lo riporta una ricerca clinica dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Bergamo condotto con il sostegno del Consorzio di Tutela del Limone di Siracusa Igp. ''Si avvia a certificare che le coliche si possono prevenire bevendo mezzo bicchiere di succo di limone al giorno. Meglio dei farmaci perché non ha ... (Continua)

05/10/2012 Ricerca internazionale indaga sui fattori di rischio del neuroblastoma

Cancro pediatrico favorito da due varianti genetiche
Un team internazionale di ricercatori ha fatto luce su due varianti genetiche responsabili di un significativo aumento di probabilità di insorgenza del neuroblastoma, un tipo di cancro pediatrico. La scoperta è stata fatta usando una tecnologia automatica per gli studi di associazione di tutto il genoma (GWAS) sul Dna di migliaia di soggetti. Lo studio ha ampliato efficacemente le nostre conoscenze su come i cambiamenti genetici possono rendere un bambino vulnerabile a questo tipo di cancro ... (Continua)

03/10/2012 Limitazioni d'uso per le due molecole

Le avvertenze dell'Aifa su oseltamivir e trimetazidina
Dall'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, arrivano due avvisi su altrettante molecole in commercio, oseltamivir (Tamiflu) e trimetazidina (Vastarel). L'oseltamivir è un antivirale noto anche perché ha costituito la principale opzione terapeutica per l'influenza A/H1N1 con il nome commerciale di Tamiflu.
Per questo farmaco cambia la concentrazione della molecola, passando da 12 mg/ml a 6mg/ml. Cambia anche l'unità di misura del dispenser dai milligrammi ai millilitri e di conseguenze anche ... (Continua)

02/10/2012 11:11:44 Nuovi strumenti tecnologici completamente biocompatibili
I chip che curano dissolvendosi
Il progresso in campo medico dal punto di vista delle nuove tecnologie non si arresta. Una ricerca americana apparsa su Science propone l'utilizzo di nuove apparecchiature elettroniche biocompatibili che siano in grado di dissolversi dopo aver esercitato la propria funzione terapeutica all'interno dell'organismo.
Il lavoro, frutto della collaborazione fra la Northwestern University, l'Università dell'Illinois e la Tufts University, mostra le possibilità di questi nuovi strumenti, che ... (Continua)
02/10/2012 Ricerca si concentra sui tumori cerebrali secondari
Nuove possibili cure per il cancro al cervello
Di fronte a una diagnosi di tumore secondario al cervello le opzioni sono davvero poche. Le metastasi al cervello – appunto i tumori secondari al cervello - sono un tipo di cancro che è iniziato in un'altra parte del corpo, in particolare nei polmoni, nel seno o nella pelle, e si è spostato nel cervello.
Sfortunatamente, i tumori secondari al cervello sono sempre maligni. Attualmente, le metastasi al cervello rappresentano l'1-2% di tutti i tumori di nuova diagnosi e il 2% di tutte le morti ... (Continua)
01/10/2012 10:33:37 La sedlina è fondamentale per il trasporto di collagene
Scoperta proteina utile per una malattia della cartilagine
Uno studio italiano pubblicato su Science potrebbe aprire nuove strade per il trattamento di una rara malattia genetica che colpisce la cartilagine, la displasia spondiloepifisaria tardiva (Sedt). Il gruppo di ricerca dell'Istituto Telethon di genetica e medicina (Tigem) di Napoli guidato da Antonella De Matteis ha scoperto infatti una proteina, la sedlina, coinvolta nell'insorgenza della patologia genetica.
La Sedt non ha al momento una cura, insorge di solito entro i primi dieci anni di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale