Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 661

Risultati da 541 a 550 DI 661

27/01/2005 
Calo della libido primo sintomo dell’ipogonadismo
Secondo lo studio dell’Unità di Andrologia dell’Università di Firenze un paziente su tre con disturbi sessuali soffre di deficit di testosterone, che colpisce il 6% degli uomini.
Arriva in Italia il testosterone in gel che, meglio di iniezioni e cerotti, ne ripristina i livelli fisiologici. Nei pazienti trattati con il gel, la terapia è efficace sui sintomi dell’ipogonadismo a breve e lungo termine.
L’ipogonadismo, o carenza di testosterone, colpisce in media il 6% degli ... (Continua)
12/01/2005 
In Europa più vittime per suicidi che sulle strade
In Europa i decessi per suicidio sono più numerosi rispetto a quelli dovuti agli incidenti della strada. A rivelarlo mercoledì è stata la Commissione Europea, che ha chiamato l'Unione Europea nel suo complesso a mobilitarsi maggiori mezzi per attirare l'attenzione sulla salute mentale.
Circa 58.000 cittadini dell'Ue muoiono ogni anno in seguito ad un tentativo di suicidio riuscito o in seguito ad automutilazione, per la maggior parte "legati - come sottolinea l'esecutivo europeo ... (Continua)
07/12/2004 
Un integratore nutrizionale aiuta nel curare la depressione
Un integratore nutrizionale assunto assieme ai comuni antidepressivi può aiutare i pazienti depressi che non hanno reagito alla terapia con i farmaci comunemente usati contro la depressione.
È la conclusione di uno studio condotto presso il Massachusetts General Hospital e pubblicato sul Journal of Clinical Psychopharmacology.
Lo studio ha scoperto che associare agli antidepressivi l'integratore migliora o allevia completamente i sintomi della depressione nella maggior parte dei ... (Continua)
16/11/2004 

Disturbi dell'umore: un mix di fattori organici e psichici
I disturbi dell'umore (definiti anche disturbi affettivi) sono alterazioni dell'autostima (cioè della percezione del valore di noi stessi) che vanno dalla mania alla depressione.
La prevalenza della depressione varia nei diversi studi e nei diversi Paesi, tra il 5% e il 20%, con una maggiore incidenza tra le femmine, rispetto ai maschi. La depressione ha un'incidenza crescente con l'età, anche se negli ultimi anni sono emersi dati su un'incidenza di depressione del 5% nella ... (Continua)

08/11/2004 
Dietro le stragi del sabato sera c'è la tendenza suicida
Secondo i neuropsichiatri, dietro le stragi del sabato sera c’è la voglia dei ragazzi di suicidarsi. Crescono i tentativi di suicidio in Italia e cresce l’ideazione suicida. In Italia un ragazzo su quattro e una ragazza su tre hanno intenzioni suicide.
Dietro alle stragi del sabato sera e alle morti per overdose si nasconde una disperata voglia di farsi del male fino a pensare di uccidersi. Una voglia di farsi del male che sta aumentando fra gli adolescenti. Un fenomeno in ... (Continua)
02/11/2004 

Nuova cura per il disturbo ossessivo compulsivo
Nuove speranze di cura per il disturbo ossessivo compulsivo provengono dai ricercatori del CNR francese e dal Centre Hospitalo-Universitaire di Bordeaux, in Francia che hanno appena testato con successo la tecnica di stimolazione cerebrale profonda che consiste nell'impiantare uno o più elettrodi nel cervello di un paziente che soffre di una forma grave di questo disturbo e che resistono ai trattamenti abituali. Diciotto mesi dopo l'intervento, il paziente, secondo loro, sta bene.
Il ... (Continua)

28/09/2004 

Uomini e donne diversi di fronte alla malattia e al medico
Le differenze tra uomini e donne non si limitano alla sfera anatomica e psicologica ma coinvolgono anche il modo in cui i due sessi sviluppano molte malattie e il modo in cui essi affrontano la malattia e il rapporto con il medico.
Secondo Catherine DeAngelis, caporedattore di JAMA, journal of the American Medical Association, le differenze tra uomini e donne sono ancora in parte da scoprire e, convinta di ciò, ha scelto di pubblicare soltanto studi i cui risultati sono analizzati in ... (Continua)

08/09/2004 
Un gene legherebbe tra loro l'alcolismo e la depressione
Scienziati statunitensi sostengono di aver identificato un gene che sembra essere collegato sia all'alcolismo che alla depressione. Una scoperta che potrebbe consentire in futuro di identificare le persone ad elevato rischio e di arrivare probabilmente a nuove terapie.
Precedenti studi, condotti su gemelli e fratelli adottati, avevano fatto ritenere che probabilmente esistono dei geni nell'alcolismo e nella depressione che sono, di fondo, comuni.
A livello clinico era già stato ... (Continua)
16/06/2004 

Un dispositivo elettronico contro la depressione
Alcuni pazienti hanno bisogno di nuovi tipi di terapia più radicali per la depressione, visto che i metodi di cura attualmente esistenti spesso falliscono.
A sostenerlo è un panel di esperti chiamato dalla Food and Drug Administration, e riunitisi ieri negli Stati Uniti, per valutare l’efficacia di un dispositivo già usato per l’epilessia e che appare sicuro ed efficace anche per trattare i pazienti con depressione cronica.
I dati hanno mostrato gli effetti ... (Continua)

01/06/2004 
Quasi la metà delle terapie contro la depressione fallisce
Molte persone sottoposte a terapie standard contro la depressione ancora soffre dal disturbo fino a due anni dopo il trattamento.
A scoprirlo è un nuovo studio, condotto in 46 centri sanitari negli Stati Uniti, che ha coinvolto più di 1.200 pazienti cui era stata diagnosticata la depressione. Lo studio ha osservato che quasi metà di coloro che hanno ricevuto terapie minime ritenute appropriate contro la depressione non è migliorato.
I tipi di cura presi in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale