Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1661 a 1670 DI 1779

21/03/2003 
Sperimentata terapia genica per i difetti cerebrali
Riuscito, anche nelle scimmie, il trasferimento di un gene nel cervello. E' stata utilizzata una molecola che si comporta come un 'cavallo di Troia' e riesce a oltrepassare la barriera ematoencefalica con il suo prezioso carico. Questo dimostra che anche nei primati, come nei ratti, e' possibile utilizzare la terapia genica per correggere difetti del funzionamento cerebrale. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'New Scientist', fa sperare che sia vicino il momento in cui sara' ... (Continua)
21/03/2003 
Mancini e ambidestri meno soggetti a glioma
Il tumore cerebrale piu' diffuso, il glioma, e' meno frequente in chi e' mancino o ambidestro. Un fenomeno che potrebbe essere legato a fattori, attivi durante lo sviluppo fetale, che determinano la divisione dei compiti tra i due emisferi cerebrali. Lo rivela un articolo statunitense, pubblicato sulla rivista 'Cancer Epidemiology Biomarkers & Prevention'. Peter D. Inskip, del National Cancer Institute (Bethesda), in collaborazione con il Brigham and Women's Hospital (Harvard University, ... (Continua)
21/03/2003 
Fame compulsiva forse dovuta a difetto genetico
Sarebbe un difetto genetico, e non la mancanza di autocontrollo, che spinge i mangiatori comivi ad aprire il frigorifero e riempirsi fino a scoppiare. E' questa la novita' che arriva da uno studio condotto da ricercatori svizzeri, inglesi e americani, pubblicato sulla rivista New England Journal of Medicine. Secondo gli esperti si potra' arrivare, grazie a questa scoperta, a mettere un punto una 'pillola' per controllare il loro appetito 'senza fine'.
''La forza di volonta' non ... (Continua)
17/03/2003 

Donne parlano meglio degli uomini. Questione di neuroni
Le donne parlano meglio degli uomini. Questione di cervello, perche' pare che la donna attivi ''molto piu' precocemente e piu' finemente dell'uomo'' le aree neurologiche del linguaggio, fino a diventare maestra nella velocita' e nella fluidita' con cui articola le parole, piu' abile nel sceglierle, piu' padrona della grammatica e piu' sciolta nello spelling. Nessun luogo comune, dunque, ma verita' scientifica.
Almeno secondo gli esperti del Centro di eccellenza delle malattie ... (Continua)

14/03/2003 
Per l'esperto l'elettrosmog non causa cancro al cervello
''Non esiste alcuna evidenza che faccia pensare ad un legame tra esposizione alle onde elettromagnetiche e insorgenza di cancro al cervello''. Ad assolvere il cosiddeto elettrosmog e' il neurologo Martin van den Bent, del Dipartimento di neuro-oncologia del Daniel den Hoed Cancer Center di Rotterdam, intervenuto oggi alla presentazione della Seconda Conferenza internazionale di neuro-oncologia in corso al Policlinico universitario di Padova.
Rispondendo ai giornalisti, che chiedevano se ... (Continua)
07/03/2003 
Una proteina protegge il cervello dall'ictus
Scoperta una proteina 'scudo' che protegge il cervello dai danni provocati dall'ictus. La novita' arriva dai ricercatori americani del 'Buck Institute for Age Research' di Novato, in California, che hanno individuato una proteina cerebrale, la neuroglobina, che agisce come l'emoglobina del sangue che trasporta l'ossigeno a tutto l'organismo. E secondo i ricercatori californiani, che hanno pubblicato la ricerca sui Proceedings of the National Academy of Sciences, la neuroglobina potrebbe giocare ... (Continua)
04/03/2003 
Radioterapia e iniezioni contro il cancro al cervello
La combinazione di radioterapia e iniezioni di cellule del midollo osseo 'spingono' il sistema immunitario a uccidere le cellule tumorali nel cervello. La nuova tecnica non chirurgica e' in corso di sperimentazione dai ricercatori del Cedars-Sinai Maxine Dunitz Neurosurgical Institute che hanno pubblicato i primi risultati sul Journal of Immunotherapy, annunciando che i test sull'uomo potrebbero iniziare gia' tra un anno. Il nuovo approccio consente di attivare le cellule dendritiche grazie a ... (Continua)
04/03/2003 

Un gene rende le donne più vulnerabili a stress e ansia
Il cervello delle donne sopporta meno bene lo stress e l'ansia. Colpa della sua biochimica e piu' precisamente di un enzima, il Comt, prodotto in minore quantita' nel cervello del sesso femminile. E non basta: le donne che hanno una particolare forma del gene che produce l'enzima, sono ancora piu' vulnerabili alle preoccupazioni. La scoperta e' degli scienziati del National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism di Bethesda, nel Maryland, che hanno pubblicato lo studio sul Journal ... (Continua)

04/03/2003 
La canzone preferita nel cervello accende l'area del piacere
La canzone preferita? Si impara in fretta e si riascolta all'infinito perche' va dritta al cervello, 'accendendo' le aree del piacere.
Si sa infatti che ''un brano musicale capace di darci dei brividi attiva gli stessi circuiti cerebrali sollecitati da tutti i comportamenti che provocano piacere''. Per questo ''tendiamo a riascoltarlo piu' volte, mentre un motivo che non ci piace attiva zone cerebrali diverse e quindi non avremo la necessita' di sentirlo di nuovo''. A ricordare il ... (Continua)
27/02/2003 
Un allenamento al computer in aiuto dei bambini dislessici
Il cervello dei bambini dislessici puo' essere 'riorganizzato', con uno speciale allenamento al computer, perche' 'impari' a funzionare normalmente. E otto settimane sono sufficienti perche' i piccoli, modificando l'utilizzo le diverse aree cerebrali, riescano a riconoscere i 'blocchi' fondamentali che costituiscono il linguaggio. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Proceedings of the National Academy of Sciences', suggerisce per la prima volta che un software contro la dislessia ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale