Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1501 a 1510 DI 1779

31/01/2005 

'Orologio biologico' negli occhi
I sostenitori della teoria sono i ricercatori americani dell'Uniformed Services University di Bethesda: dai dati in loro possesso emerge che nell'occhio - anche se non nelle cellule deputate a farci vedere - trova collocazione l'orologio biologico, a sua volta collegato con la 'centrale operativa' posta nel cervello.
In numerosi esperimenti condotti sui topi, gli esperti USA hanno individuato una 'rete' sensibile alla luce e ciò nella retina degli animali. Proprio questa 'rete di ... (Continua)

31/01/2005 
Arriva la macchina misura libido
Il calo della libido può essere il sintomo di diversi disturbi. Prima di tutto quelli psicologici, come la depressione, le disfunzioni sessuali in genere, il diabete, nelle donne, e l'ipogonadismo negli uomini. In particolare nelle donne può aversi un calo della libido nei mesi invernali, ma in quel caso spetta anche al partner creare le condizioni perché l'umore sia risollevato. In generale l'età, con menopausa e andropausa sono la causa più sperimentata di calo della libido.
Per ... (Continua)
27/01/2005 

Il Cnr conferma: ''l'appetito vien mangiando''
Il proverbio ''L'appetito vien mangiando'' ha una sua veridicità, ed è un guaio per chi è obeso, ma cosa ha a che fare la cannabis con questo dato di fatto, confermato dalla ricerca? Beh la cannabis in quanto tale no, ma l'effetto che essa provoca nel nostro organismo sì, perché l’assunzione ripetuta di cibi energetici, ricchi di grassi e calorici, come ad esempio quelli proposti nei Fast Food, ma non solo, ha l'effetto di far crescere l'appetito: insomma un effetto valanga in virtù del ... (Continua)

24/01/2005 

Stessa intelligenza per donne e uomini, ma di tipo diverso
Donne e uomini sono alla pari quanto ad intelligenza, ma ragionano utilizzando aree del cervello differenti.
Secondo il professore di psicologia Richard Haier, dell'University of California, a Irvine, nonostante gli uomini abbiano sei volte e mezzo la materia grigia delle donne, a parità di quoziente intellettivo, si può affermare che l'intelligenza di uomini e donne sia identica. Le donne hanno, infatti, dieci volte la materia bianca dell'uomo.
I ricercatori si sono serviti ... (Continua)

21/01/2005 
Viaggi della speranza in Cina per curare il Morbo di Gehrig
Beijing, città del nord-est della Cina si sta trasformando per molti malati di sclerosi laterale amiotrofica di tutto il mondo come in una Mecca della guarigione dalla malattia che li ha colpiti.
La destinazione è l'università dove opera Hongyun Huang, il neurochirurgo cinese che per 20.000 dollari a paziente pratica una terapia sperimentale basata sull'utilizzo di cellule staminali embrionali prelevate da feti abortiti.
Da tutto il mondo, pazienti sofferenti per la malattia ... (Continua)
20/01/2005 
Vino e birra fanno bene al cervello della nonna
È stato pubblicato uno studio secondo il quale bere alcolici, in particolare vino e birra, può contribuire ad impedire il declino mentale, particolarmente nelle donne. Dallo studio è emerso anche che vino e birra possono, bevuti in quantità moderate, prevenire ictus e infarto.
Lo studio pubblicato sul New England Journal of Medicine e condotto da un gruppo dei ricercatori della Harvard School of Public Health di Boston, negli Usa, ha esaminato un gruppo di oltre 12.000 donne, ... (Continua)
19/01/2005 

L'acido folico potrebbe prevenire l'ipertensione arteriosa
Nelle donne, l'acido folico, abbondante nella frutta e nelle verdure verdi, potrebbe impedire, se assunto in abbondanza come integratore nutrizionale, lo svilupparsi dell'ipertensione arteriosa grazie all'azione che è in grado di esercitare sui vasi sanguigni. A stabilirlo è stato un ampio studio pubblicato negli Stati Uniti.
L'acido folico non ha però alcun effetto sulla pressione arteriosa quando è assorbito attraverso il consumo normale di frutta e verdura. Solo l'assorbimento in ... (Continua)

18/01/2005 
Un difetto cardiaco dietro una forma di emicrania
All'origine dell'emicrania ci potrebbe essere un comune difetto cardiaco. A stabilirlo uno studio condotto dal Kings College Hospital di Londra e dal Royal Shrewsbury Hospital reso noto dalla BBC. Il difetto, noto come forame ovale cardiaco pervio (PFO), è solitamente presente in una persona su 4, ma l'incidenza raddoppia in pazienti che soffrono di un particolare tipo di emicrania, quella ''con aura''.
La pervietà del forame ovale cardiaco é dunque sospettosamente frequente sia nei ... (Continua)
18/01/2005 

Il legame tra gli ormoni sessuali e la sclerosi multipla
Potrebbe esserci un legame tra i livelli degli ormoni sessuali e lo sviluppo della sclerosi multipla.
L'infiammazione causata dalla sclerosi multipla danneggia il sistema nervoso ed il cervello, portando a sintomi quali affaticamento, intorpidimento e problemi di memoria, movimento e del linguaggio.
La sclerosi colpisce due volte di più le donne rispetto agli uomini e la gravidanza sembra alleviare i sintomi. Ciò ha portato i ricercatori ad ipotizzare un ruolo degli ormoni che ... (Continua)

13/01/2005 
Epatite C mette a rischio di linfoma ''Non Hodgkin''
Il linfoma ''Non Hodgkin'' è un tumore maligno che colpisce i linfociti, un tipo di globuli bianchi che fanno parte del sistema immunitario. Essendo il tessuto linfatico presente in molte parti dell’organismo, il linfoma non Hodgkin può insorgere quasi ovunque. Il tumore può diffondersi praticamente a tutti gli organi o tessuti, incluso il fegato e il cervello. Tra le cause finora ipotizzate del linfoma Hodgkin o non Hodgkin sono stati chiamati in causa le radiazioni, l'esposizione agli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale