Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1411 a 1420 DI 1779

17/01/2008 
Dai topi un aiuto contro la paralisi
Un gruppo di scienziati dell’Università della California (Los Angeles) è riuscito a comprendere come i topi riescono a riguadagnare l’abilità di movimento dopo una lesione alla spina dorsale. L’auspicio adesso è che ciò possa condurre a un nuovo approccio per ristabilire tale funzione negli individui paralizzati in seguito a lesioni simili.
Lo studio, pubblicato sull’ultimo numero di Nature Medicine, mostra che il cervello e la spina dorsale sono in grado di riorganizzare le proprie ... (Continua)
14/12/2007 

Il cordone ombelicale può salvare molti bambini
Le trasfusioni di sangue proveniente dal cordone ombelicale, anche quando proveniente da donatori non parenti, possono salvare la vita dei bambini nati con alcuni disordini del metabolismo ereditari. È quanto emerge da uno studio condotto alla Duke University della Carolina del Nord (Usa). Attualmente il trapianto di midollo osseo è l’unica opzione a disposizione dei neonati con tali patologie, i quali sono soggetti a morte improvvisa per insufficienze organiche. Ma il trapianto è difficile da ... (Continua)

22/11/2007 

Disturbo da deficit di attenzione e sua terapia
“L’ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività) è un disturbo neurocomportamentale caratterizzato da inattenzione, iperattività e/o impulsività che compromettono il funzionamento quotidiano delle persone che soffrono di questa malattia – afferma il prof. Paolo Curatolo, professore ordinario di Neuropsichiatria Infantile al Policlinico Universitario di Tor Vergata. L’ADHD è il più frequente disturbo mentale in età evolutiva, può avere un decorso prolungato e perdurare fino all’età ... (Continua)

06/11/2007 
Socializzare aiuta le funzioni cerebrali
Interagire coi colleghi e farsi una chiacchierata non favorisce la distrazione, ma fa bene al cervello ed aiuta ad essere più produttivi.
Una ricerca dell'università del Michigan rivela che bastano 10 minuti di conversazione per migliorare la memoria e il rendimento nei test cognitivi. L'indagine è stata condotta su 3.610 persone tra i 24 e i 36 anni. Queste sono state sottoposte ad un esame mentale per valutare la situazione psicologica, le conoscenze di carattere generale e la cosiddetta ... (Continua)
06/11/2007 

Il virus di Epstein-Barr causa la sclerosi multipla
Una ricerca, condotta dal Dipartimento di Biologia Cellulare e Neuroscienze dell’Istituto Superiore di Sanità, ha rivelato che il virus di Epstein Barr è la causa principale della sclerosi multipla. Lo studio, condotto su materiale autoptico di 22 pazienti, ha mostrato la relazione causale tra la presenza del virus e la risposta infiammatoria nelle lesioni cerebrali tipiche di questa malattia.
“Si tratta di un risultato straordinario - afferma Enrico Garaci, presidente dell’Istituto ... (Continua)

24/10/2007 
Quando l'arto amputato si sente ancora
Le persone cui viene amputato un arto continuano, anche per molti anni, a percepire la presenza di quella parte di corpo che non c’è più: ciò sembra dipendere dalla “sopravvivenza” della sua rappresentazione nella corteccia cerebrale. Il fenomeno, definito arto fantasma, ha un forte impatto psicologico e sulla coordinazione dei normali movimenti. Fino ad oggi la scienza aveva indagato le modificazioni della corteccia motoria in pazienti reduci da amputazione di una mano e/o un braccio; ora una ... (Continua)
18/10/2007 

Tutto il cervello implicato nella coscienza di sé
Alla nostra coscienza, cioè quel complesso di funzioni cerebrali con le quali ci identifichiamo e che ci dicono chi siamo, non corrisponde una specifica area del cervello, ma sembra costituita da un intreccio di relazioni tra varie strutture cerebrali dal comportamento statistico imprevedibile. Può essere definita un sistema naturale sano, dal funzionamento analogo a quello del tempo atmosferico.
I ricercatori del Reparto R.A.I. (Riabilitazione ad Alta Intensità) del San Raffaele ... (Continua)

17/10/2007 
Il fumo nuoce anche se si smette
Il fumo fa male, anche dopo anni che si è smesso di fumare. Un gruppo di ricercatori del British Columbia Cancer Center di Vancouver ha scoperto come il fumo di sigaretta svolga il ruolo di “eccitatore” di alcuni geni in modo permanente e dannoso. In uno studio finalizzato a spiegare i motivi per i quali il rischio di cancro rimane alto anche quando le persone hanno perso la cattiva abitudine, gli scienziati canadesi hanno potuto osservare come alcuni cambiamenti genetici si interrompano con ... (Continua)
15/10/2007 

Una sola pillola per amare e ringiovanire
Il Cialis, (usato come il Viagra nei casi di disfunzione erettiva) porta anche al ringiovanimento, riducendo drasticamente la presenza di radicali liberi nell'organismo. Da tempo era risaputo che il farmaco è in grado di recuperare l'endotelio che riveste i corpi cavernosi del pene, ma ora sembra che sia in grado di determinare un effetto di «ringiovanimento» su tutto l'organismo, anche per quanto riguarda il cervello, tramite la diminuzione dei radicali liberi, che aumentano con il passare ... (Continua)

10/10/2007 
Brain Navigator sperimentato a Italy
Un nuovo strumento che ci consentirà la diagnosi precoce e la prevenzione di gravi patologie del sistema nervoso. È chiamato Brain Navigator, software in grado di indicare, nelle immagini tridimensionali della risonanza magnetica funzionale encefalo del paziente, quali zone corticali e sottocorticali si attivano in funzione del gesto motorio. Il Bs-Navi è stato presentato a Italy presso l’IRCCS San Raffaele Pisana dal Prof. Ikuo Homma, (School of Medicine- Showa University, Tokyo- Japan) e dal ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale