Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1201 a 1210 DI 1779

07/05/2010 L'attività fisica favorisce la rigenerazione delle cellule anche negli anziani

Come risvegliare le cellule cerebrali “pigre”
Non è mai troppo tardi. È ciò che viene in mente considerando i risultati di uno studio tedesco pubblicato sulla rivista Cell Stem Cell. I ricercatori sostengono che un certo livello di attività fisica consenta di proteggere la memoria e mettere in moto così il processo di rigenerazione cellulare a livello cerebrale.
Gli scienziati dell'Istituto di Immunobiologia Max Planck Institute di Friburgo hanno posto le basi per nuovi possibili approcci a malattie che colpiscono le capacità ... (Continua)

29/04/2010 L'area cerebrale si ridurrebbe a causa di un atteggiamento pessimista
I pensieri negativi rimpiccioliscono il cervello
Se la personalità è influenzata dal cervello, è vero anche il contrario. Lo afferma uno studio americano della Washington University di St. Louis, secondo cui i soggetti che si contraddistinguono per un atteggiamento negativo nei confronti della vita, con il passare del tempo subiscono una ridimensionamento delle aree cerebrali preposte alle emozioni.
Per arrivare a tali conclusioni, i ricercatori hanno analizzato un gruppo di volontari fra i 44 e gli 88 anni, scoprendo che le persone con ... (Continua)
22/04/2010 16:33:21 Studio rivela un'anomalia genetica negli uomini che soffrono della disfunzione

Una causa genetica per l'eiaculazione precoce?
Eiaculazione come problema psicologico? Alcuni ricercatori svedesi e finlandesi scommettono di no. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista specializzata Journal of Sexual Medicine, infatti, chi soffre di eiaculazione precoce sarebbe portatore di un'anomalia genetica.
Si tratterebbe di un cattivo funzionamento del gene che regola il rilascio della dopamina, il neurotrasmettitore fondamentale per la percezione del piacere. In tal senso, i ricercatori nordici ... (Continua)

19/04/2010 Scoperta di un gruppo di ricerca italiano sulle origini dell'epilessia

L'epilessia focale causata dalle cellule astroglia
engono chiamate astroglia le cellule che, almeno per ciò che riguarda l'epilessia focale, provocano l'attivazione dei neuroni e danno vita a una crisi. È quanto hanno scoperto alcuni ricercatori italiani che hanno portato avanti uno studio finanziato in parte anche dall'Unione Europea e pubblicato dalla rivista Plos Genetics e dal notiziario Cordis.
Nota fin dall'antichità come il “mal caduco” (dal rischio di farsi male che correva la vittima cadendo a terra), l'epilessia può essere tenuta ... (Continua)

14/04/2010 10:55:18 Gli alimenti più indicati per i loro effetti benefici sul cervello

La dieta per evitare l'Alzheimer
Anche l'Alzheimer può essere prevenuto seguendo precise indicazioni alimentari. È quanto sostengono alcuni ricercatori della Columbia University di New York, che hanno pubblicato uno studio sugli effetti che alcuni cibi hanno in ottica preventiva sul morbo di Alzheimer.
Secondo gli scienziati guidati da Yian Gu, gli alimenti migliori in tal senso sarebbero le verdure a foglia verde scuro, i cavoli, i pomodori, il pesce azzurro, olio e cereali. I medici statunitensi hanno pubblicato i ... (Continua)

07/04/2010 10:35:48 Sintetizzata da ricercatori italiani una sostanza priva di effetti collaterali

La pillola dei sogni per dimagrire
Il sogno di chiunque combatta con i chili di troppo potrebbe presto avverarsi. Ad annunciare la svolta in ambito dietetico, è la scoperta di un gruppo di scienziati italiani guidati dal prof. Uberto Pagotto, endocrinologo presso l'Alma Mater di Bologna.
I ricercatori sono riusciti a sintetizzare un farmaco anti-obesità privo di effetti indesiderati. La sostanza funziona proprio come gli altri farmaci detti anoressizzanti, ritirati dal commercio perché dannosi per l'organismo, ma con la ... (Continua)

01/04/2010 11:13:44 Le situazioni negative stimolano la produzione e la longevità dei neuroni

Lo stress aumenta i neuroni
Lo stress sembra legato alla neurogenesi, ovvero alla produzione di neuroni, secondo una recente ricerca. Un gruppo di neurologi dell'Università del Texas ha pubblicato uno studio sulla rivista Pnas nel quale affermano che le persone più sensibili alle situazioni che sviluppano tensione emotiva produrrebbero anche più neuroni.
Per dimostrare la loro tesi, i ricercatori hanno portato a termine una serie di esperimenti su alcuni topi da laboratorio, scoprendo che a causa delle esperienze ... (Continua)

15/03/2010 Ricerca inglese dimostrano la “tracciabilità” della memoria umana

Indovinare i ricordi con una risonanza magnetica
Una risonanza magnetica funzionale ha messo a nudo i pensieri di un gruppo di volontari. L'esperimento è stato realizzato da scienziati dello University College di Londra, i quali hanno verificato i meccanismi che entrano in moto quando si ricorda.
La coordinatrice della ricerca, Eleanor Maguire, ha commentato: “Abbiamo scoperto che la memoria risiede nell’ippocampo. Adesso finalmente sappiamo dov’è e abbiamo l’opportunità di capire com’è conservata e come cambia nel corso del tempo. Non ... (Continua)

05/03/2010 Ricerca americana sottolinea l'efficacia di un dispositivo portatile

L'emicrania va via con gli impulsi magnetici
Far passare il mal di testa grazie ad impulsi magnetici. È questa l'idea di un team di ricercatori dell'Albert Einstein College of Medicine di New York, che in base a una sperimentazione effettuata su un gruppo di volontari che soffrono di emicranie ricorrenti ha stabilito l'efficacia di un dispositivo portatile funzionante sulla base di impulsi magnetici.
Il dispositivo tecnologico può rappresentare una valida alternativa ai farmaci; funziona emettendo una stimolazione transcranica ... (Continua)

04/03/2010 10:45:37 I “neuroni specchio” riconoscono azioni inappropriate in 200 millisecondi.

Fai uno sbaglio? Le donne lo capiscono prima
Una ricerca italiana indica che le donne hanno una maggiore suscettibilità alle azioni incongruenti rispetto agli uomini, i quali in compenso sono più razionali.
Lo studio, recentemente apparso sulla rivista Neuropsychologia, consente di comprendere i processi neuronali che si attivano nel momento in cui osserviamo un’azione “sbagliata” inducendoci, per esempio, a non imitarla.
La ricerca è nata dalla collaborazione fra il team di Alice Mado Proverbio della Bicocca di Milano e Federica ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale