Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1191 a 1200 DI 1779

10/06/2010 Studio sottolinea il nesso fra la patologia psichiatrica e l'insulina

Schizofrenia favorita da cattiva funzionalità dell'insulina
L'insulina non è solo il tallone d'Achille dei diabetici, ma una sua disfunzione potrebbe essere alla base anche di patologie psichiatriche come la schizofrenia. È ciò che emerge da uno studio coordinato dal neurobiologo Aurelio Galli e pubblicato sulla rivista Plos Biology.
I ricercatori del Vanderbilt University Medical Center di Nashville, nello stato americano del Tennessee, hanno effettuato una serie di esperimenti su un gruppo di topolini verificando un'associazione fra la ... (Continua)

08/06/2010 10:51:16 Un riposo regolare aumenta le potenzialità cognitive dei più piccoli

Il cervello dei bambini migliora con il sonno
Chi va a letto presto impara di più. È la sintesi di una ricerca dell'istituto americano Sri International, in base alla quale i bambini che dormono con regolarità hanno più possibilità di migliorare le proprie capacità cognitive.
Per confermare questa tesi, i ricercatori hanno analizzato circa 8 mila bambini di 4 anni, scoprendo che quelli che dormivano 11 ore ogni notte, il tempo ideale del riposo a quella età per i pediatri, mostravano risultati migliori nei test di apprendimento, ... (Continua)

08/06/2010 I problemi del trattamento di una delle condizioni cliniche più complicate
Stato vegetativo, a volte la diagnosi è errata
Più di 5000 persone fra il 2002 e il 2006 hanno lasciato l'ospedale con la terribile diagnosi di stato vegetativo permanente. Sono dati non del tutto affidabili, secondo le conclusioni di due gruppi di lavoro messi in campo l'anno scorso sulla scia della drammatica vicenda di Eluana Englaro, la donna a cui vennero sospese le cure dopo un'infinita battaglia giudiziaria da parte dei familiari.
Il sottosegretario alla Salute Roccella ha annunciato alcune iniziative ormai non più ... (Continua)
01/06/2010 Dal Brasile una disciplina per divertirsi sciogliendo muscoli e tensioni

La capoeira come anti-stress
Da forma di lotta a disciplina sportiva di gran tendenza. È il percorso della capoeira, nata in Brasile ma di origine africana e ormai molto diffusa anche in Italia.
La leggenda vuole che la capoeira rappresentasse agli inizi una sorta di valvola di sfogo per gli schiavi provenienti dall'Africa e costretti a lavorare nel nuovo mondo in condizioni disumane. Per dissimulare i loro allenamenti volti ad acquisire forza fisica sufficiente per ribellarsi ai padroni, gli schiavi idearono una serie ... (Continua)

01/06/2010 Alimentazione e movimento le armi in più

Più curve e meno cellulite
Da uno studio americano, della University of Pittsburgh and California, sembra che le donne con cosce e fianchi un po' abbondanti siano più intelligenti delle super magrissime tipo modella taglia 38.
I ricercatori sostengono che una maggiore concentrazione di grassi nella zona di gambe, addome e glutei garantisca una maggiore scorta di Omega 3, un acido grasso che ha effetti benefici sul cervello.
Dunque avere le curve un po' accentuate non è solo sexy, ma garantisce anche acume ... (Continua)

27/05/2010 Ricerca fa luce sui meccanismi che regolano l'eliminazione del colesterolo

Il lavoro dei capillari per pulire l'organismo
Coaguli di sangue, placche di calcio o di colesterolo vengono eliminate dal lavoro dei capillari. Questi ultimi producono una membrana che avvolge il corpo estraneo scacciandolo e ripristinando così il flusso di nutrienti fondamentali per le cellule cerebrali.
Il meccanismo però perde efficacia col passare del tempo, scendendo a seconda dei soggetti fino al 50 per cento delle sue possibilità iniziali, creando così problemi di natura cardiovascolare. Sono i risultati di uno studio americano ... (Continua)

26/05/2010 Il Mycobacterium vaccae migliora l'intelligenza e riduce l'ansia

Il batterio alleato dell'intelligenza
Una bella passeggiata all'aria aperta può renderci migliori. Lo afferma una ricerca statunitense che si è dedicata allo studio di un micobatterio, verificandone l'influenza sull'organismo umano. Mycobacterium vaccae è il nome del batterio che si trova nei terreni di campagna e nella sporcizia in genere. Non a caso, la prima volta pare sia stato isolato negli escrementi delle mucche ed è inoltre imparentato con i germi che causano la tubercolosi.
I ricercatori del Sage College di Troy, ... (Continua)

19/05/2010 Ultime fasi di sperimentazione per lo spray a base di apomorfina

Spray per l'impotenza, è quasi realtà
Viene annunciato da tempo come una piccola rivoluzione, e pare che ora sia in dirittura d'arrivo la sua commercializzazione. Si tratta dello spray per l'impotenza, che secondo i primi dati garantirebbe all'uomo un'erezione nel giro di dieci minuti.
Il prodotto avrebbe per la precisione la forma di un inalatore, simile a quelli utilizzati per l'asma, contenente polvere di apomorfina, farmaco che agisce da stimolatore dei recettori chimici del cervello. Per tanti potrebbe rappresentare un ... (Continua)

17/05/2010 Studio evidenzia i miglioramenti dovuti ai trattamenti riabilitativi
Ictus, riabilitazione efficace nel tempo
Anche ad anni di distanza dall’ictus cerebrale è possibile ottenere miglioramenti motori significativi con un trattamento riabilitativo breve, ma intenso. È questo in sintesi il contributo più innovativo di un recente studio nato da una collaborazione tra una équipe di neurologi dell’Università Cattolica di Italy guidati dal prof. Vincenzo Di Lazzaro, e colleghi del National Hospital of Neurology di Londra, pubblicati sulla rivista internazionale Clinical Rehabilitation.
L’ictus cerebrale è ... (Continua)
14/05/2010 Studio finanziato da Telethon dimostra come in questa malattia neurologica

Epilessia, occhio agli astrociti
Nell’epilessia la colpa non è soltanto dei neuroni. Anche altre cellule del cervello hanno un ruolo importante nella genesi delle scariche tipiche di questa malattia neurologica. A rivelarlo è uno studio finanziato da Telethon e dalla Commissione europea, pubblicato sulle pagine di PloS Biology. Il lavoro è il risultato di un'intensa collaborazione tra tre diversi gruppi di ricerca afferenti all’Istituto di neuroscienze del Cnr di Padova e Pisa e all’Istituto neurologico Besta di Milano, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale