Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 83

Risultati da 1 a 10 DI 83

13/04/2016 15:10:00 Alternativa valida a quello impiantabile

L'efficacia del defibrillatore indossabile
I pazienti affetti da aritmie che risultano non candidabili all'utilizzo del defibrillatore impiantabile (Icd) possono usufruire del defibrillatore automatico indossabile. Lo dice un'analisi pubblicata su Circulation da un team dell'American Heart Association coordinato dal dott. Jonathan Piccini della Duke University di Durham.
Il defibrillatore indossabile è progettato per monitorare il ritmo cardiaco garantendo, in caso di aritmie pericolose, gli impulsi elettrici necessari per riportare ... (Continua)

25/03/2016 12:31:00 Costituito da cellule beta, elementi fondamentali del pancreas

Diabete, il cerotto che rilascia insulina
Le iniezioni quotidiane di insulina rappresentano uno dei motivi di maggior sconforto per i malati di diabete. Lo sanno perfettamente anche i ricercatori della North Carolina-Chapel Hill University e della North Carolina State University, che hanno messo a punto un nuovo cerotto in grado di secernere l'insulina necessaria al paziente senza ricorrere alle fastidiose punture.
L'aspetto interessante è che il cerotto non si limita a infondere nell'organismo insulina sintetica, ma è basato sui ... (Continua)

17/03/2016 12:35:39 Serve a riparare l'organo compromesso dalla crisi cardiaca

Infarto, un cerotto sul cuore
In caso di ferita è normale applicare un cerotto per proteggere la pelle e favorirne la rimarginazione. Fra qualche tempo sarà possibile farlo anche per le ferite del cuore. Non parliamo di delusioni d'amore, ma dei danni indotti da un infarto.
Un team dell'Università di Tel Aviv ha messo a punto un cerotto bionico composto da cellule cardiache, elettrodi e sensori in grado di riparare il cuore. La tecnologia potrebbe costituire una valida alternativa al trapianto di cuore.
Il cerotto, ... (Continua)

26/01/2016 11:40:00 Dotato di sensori e dispositivi per il rilascio programmato di farmaci

Il cerotto intelligente
Il cerotto del futuro è stato ideato dagli ingegneri del Massachusetts Institute of Technology. È realizzato con uno speciale materiale elastico, è trasparente e aderisce alla pelle. Al suo interno trovano posto chip, sensori e dispositivi che rilasciano soltanto in caso di necessità farmaci in grado di trattare diverse patologie.
Può essere applicato anche in una zona flessibile del corpo, ad esempio un ginocchio o un gomito. In quel caso, seguirà il movimento del corpo lasciando intatte le ... (Continua)

22/12/2015 15:15:00 Dotato di un materiale fluorescente che segnala la presenza di batteri

Il cerotto che si illumina e svela le infezioni
Individuare in tempo reale l'insorgenza di un'infezione grazie a un cerotto speciale. È l'obiettivo cui stanno lavorando alcuni ricercatori inglesi dell'Università di Bath guidati da Toby Jenkins.
Il cerotto contiene un materiale gelatinoso ricoperto di piccole capsule che rilasciano un colore fluorescente atossico nel caso in cui siano presenti popolazioni di batteri. Il cerotto potrebbe essere molto utile per il personale medico, che conoscerebbe immediatamente il potenziale aggravamento ... (Continua)

05/11/2015 11:05:00 Utile per verificare importanti parametri della salute
La benda che misura il flusso sanguigno
Per analizzare la quantità di sangue che scorre nel nostro organismo a breve potremo utilizzare anche uno strumento indossabile. Un team di ricercatori americani sta realizzando infatti una benda flessibile che si adatta alla pelle e si serve di un sensore di calore per valutare in tempo reale la natura del flusso sanguigno.
La prima possibile applicazione è il monitoraggio della salute della pelle di quei pazienti che hanno subito un innesto cutaneo, ma in futuro il dispositivo, che ... (Continua)
17/09/2015 12:44:00 Follistatina-like 1 stimola la formazione di nuove cellule

Ecco la proteina che rigenera il cuore
Intervenire dopo un infarto potrebbe essere più facile grazie a una scoperta americana. I ricercatori dell'Università di Stanford hanno infatto individuato una nuova proteina denominata follistatina-like 1 (FSTL1).
La proteina in questione sarebbe in grado di stimolare la formazione di nuove cellule del muscolo cardiaco e in sostanza di promuovere la rigenerazione dei tessuti dopo un infarto.
Il cuore dei mammiferi non riesce ad auto-ripararsi dopo una grave perdita di cellule cardiache, ... (Continua)

17/07/2015 15:55:00 La decolorazione cutanea permanente provocata dal metilfenidato transdermico

Un farmaco per l’Adhd può causare il leucoderma chimico
C’è un farmaco utilizzato per il trattamento dell’Adhd che può causare una decolorazione cutanea permanente, una condizione nota come leucoderma chimico. Lo dice in una nota pubblicata sul suo sito la Food and Drug Administration, che ha lanciato così un warning sull’uso del metilfenidato transdermico.
Nel caso in cui i pazienti o i loro familiari scoprissero zone depigmentate sulla pelle sotto il cerotto, l’agenzia invita a segnalare immediatamente l’accaduto al medico curante. Nella nota ... (Continua)

04/05/2015 17:36:00 Nuovo dispositivo per rendere più facile la profilassi

Morbillo, il vaccino si fa con il cerotto
Per chi ha il terrore degli aghi e delle siringhe, la notizia avrà il sapore di una piccola rivoluzione. Un team di ricercatori del Georgia Institute of Technology e dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) ha realizzato un cerotto per rendere più facile la somministrazione del vaccino che previene il morbillo.
Il cerotto è grande un centimetro quadrato e basta la pressione di un solo pollice per applicarlo sulla cute. Una volta applicato, i microaghi del cerotto cominciano a ... (Continua)

14/04/2015 09:34:00 Assumere prima le pillole, poi decidere di smettere

Un percorso alternativo per smettere di fumare
Tutti ripetono costantemente che per dire addio al fumo bisogna armarsi di buona volontà. Un team di ricercatori statunitensi non è d'accordo e ha provato a dimostrare l'efficacia di un approccio alternativo con una sperimentazione pubblicata su Jama.
Di solito, il fumatore si convince della necessità di dover smettere di fumare e pratica da subito l'astinenza o si rivolge al medico, che gli prescrive il rimedio migliore per affrontare l'astinenza da nicotina, sia essa una pillola o un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale