Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 230

Risultati da 1 a 10 DI 230

03/06/2016 11:25:00 Alcuni pazienti recuperano le funzioni motorie perdute

Le staminali curano l'ictus
Anche per i soggetti colpiti da un ictus la speranza è rappresentata dalle cellule staminali. Uno studio pubblicato su Stroke segnala l'efficacia di una terapia a base di staminali su un gruppo di 18 pazienti colpiti da ictus che avevano riportato disabilità motorie permanenti.
La ricerca, realizzata da scienziati della Stanford University in California, è stata coordinata dal dott. Gary Steinberg. Il team di Steinberg si è servito di staminali prelevate dal midollo osseo di donatori, ... (Continua)

30/05/2016 12:23:00 Rischio di Sids e lussazione dell'anca a causa della fasciatura

Mamme, non fasciate il vostro bambino
La fasciatura dei neonati è tornata di moda negli ultimi tempi. Siti e riviste non fanno che decantare gli aspetti positivi di questa pratica dal sapore antico e dagli effetti collaterali pericolosi, a quanto pare.
Una ricerca dell'Università di Bristol coordinata dalla dott.ssa Anna Pease segnala il possibile nesso con l'aumento del rischio di Sids, la sindrome della morte improvvisa del lattante.
La metanalisi, pubblicata su Pediatrics, ha preso in esame 4 studi: «Dai dati raccolti ... (Continua)

18/04/2016 Chi vive nelle aree non urbanizzate vive di più

Vivere nella natura allunga la vita
Uno studio americano sottolinea l'allungamento della speranza di vita nei soggetti che vivono a contatto con la natura. Secondo i dati emersi dalla ricerca della T. H. Chan School of Public Health, le donne - sulle quali era concentrato lo studio - che vivono lontane dalle aree urbanizzate mostrerebbero un tasso di mortalità inferiore del 12 per cento rispetto alla media.
A sostenere questo dato sono alcuni fattori come la migliore salute mentale, l'attività fisica più frequente e una minore ... (Continua)

11/04/2016 16:20:00 Piccole regole di buona condotta per stare meglio

Malattie da trombosi, un caso su tre si può prevenire
Muoversi e mangiare bene. È questa la strada da intraprendere per condurre una vita sana. Una sorta di “terapia delle piccole cose”, per costruirci un presente e un futuro di benessere. Diffondere la cultura dell’attività fisica e di un’alimentazione guidata dal buon senso è il punto cardine della lotta contro la trombosi condotta dall’Alt, dal 1997 in prima linea per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.
L’obiettivo è creare le condizioni per scongiurare (al netto dei fattori ... (Continua)

24/03/2016 17:20:00 Come motivare al meglio le persone affinché cambino il proprio stile di vita

Un’efficace comunicazione per la promozione della salute
La Carta di Ottawa dell’Organizzazione mondiale della sanità nel 1986 ha definito il concetto di “promozione della salute” come il processo che consente alle persone di esercitare un maggiore controllo sulla propria salute e di migliorarla.
Ma molte persone non riescono a prendersi cura attivamente della propria salute, alcune persone sottovalutano le conseguenze di alcuni comportamenti che danneggiano la salute, alcuni non hanno una reale percezione della propria salute.
È necessaria ... (Continua)

15/03/2016 09:55:00 Fenomeno inspiegabile colpisce una ragazza inglese

La ragazza che piange lacrime di sangue
Non è una statua, ma una persona in carne e ossa, una ragazza inglese che all'improvviso ha cominciato a lacrimare sangue. Marnie-Rae Harvey ha 17 anni e dal marzo del 2013 sanguina non solo dagli occhi, ma anche dalle orecchie, dal naso, dalle gengive, dal cuoio capelluto, dalla lingua e dalle unghie delle mani. Una condizione tremenda e totalmente invalidante, che ha costretto la ragazza a chiudersi dentro casa.
Per i primi 2 anni del calvario, la ragazza ha tossito sangue, ma l'anno ... (Continua)

10/03/2016 Cellule prelevate dal naso ripristinano la funzionalità del midollo spinale

Tornare a camminare grazie al naso
Il midollo spinale danneggiato può essere riparato tramite l'infusione di cellule prelevate dal naso. È quanto hanno dimostrato ricercatori inglesi e polacchi, che sono riusciti a far camminare di nuovo un paziente paralizzato.
Si tratta di Darek Fidyka, ex pompiere rimasto paralizzato dopo aver subito un accoltellamento. Il suo caso è descritto sulle pagine di Cell Transplantation. I medici hanno rimosso uno dei bulbi olfattivi perché qui risiedono cellule specializzate chiamate Olfactory ... (Continua)

08/03/2016 11:10:00 Effetti positivi sulle malattie cardiovascolari e sulle capacità cognitive

Il ballo aiuta gli anziani
Ballare aiuta gli anziani a vivere meglio. Lo dicono i risultati di Bailamos, il progetto finanziato dai National Institutes of Health americani e dedicato alla promozione della danza fra i latinoamericani anziani, categoria meno propensa a svolgere attività fisica rispetto ad altre etnie e di conseguenza più soggetta a disturbi cardiovascolari.
Gli effetti di salsa, merengue e bachata nella terza età sono stati presentati nel corso del congresso Epidemiology and Prevention/Lifestyle and ... (Continua)

07/03/2016 12:27:00 Responsabili alcuni neuroni poco efficienti, ma la logopedia funziona

Disprassia, la malattia che blocca parole e movimenti
A volte parlare o correre è davvero complicato. Per alcuni bambini è così, sono quelli colpiti dalla disprassia, una malattia che riguarda 5-6 bambini su 100, con una prevalenza per il sesso maschile. La recente Giornata Europea della Logopedia si è focalizzata proprio su questo disturbo, che rende più difficili attività quotidiane come camminare, correre, scrivere e disegnare.
Il problema nasce non da un deficit cognitivo, ma dalla scarsa efficienza di alcuni neuroni, come spiega Tiziana ... (Continua)

11/02/2016 12:31:00 Un'altra speranza per i pazienti paralizzati

Phoenix, un nuovo esoscheletro per camminare
Il mercato degli esoscheletri è uno dei più promettenti in ambito medicale negli ultimi anni. Queste tute hi-tech hanno lo scopo di far camminare quei pazienti costretti altrimenti a muoversi utilizzando esclusivamente una sedia a rotelle a causa di una paralisi.
L'ultimo arrivato si chiama Phoenix, e ha l'obiettivo di abbattere i costi finora eccessivi della tecnica. Il prezzo si aggira infatti attorno ai 40mila dollari, cifra rilevante ma comunque inferiore alla media dei prodotti già ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale