Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 183

Risultati da 141 a 150 DI 183

17/07/2007 
Osteopetrosi da carenza di osteoclasti
Le ‘malattie orfane’ sono quelle che le grandi case farmaceutiche non hanno interesse a curare perché troppo rare, il che condanna all’oblio gli sfortunati malati, anche quando sono bambini. I ricercatori del Gruppo Genoma dell’Istituto di Tecnologie Biomediche del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ITB-CNR), fondato dal premio Nobel Renato Dulbecco, si dedicano da tempo proprio allo studio di queste malattie rare e, nonostante la scarsità dei fondi a disposizione, i risultati non mancano. ... (Continua)
05/07/2007 

Insufficienza renale e nuovo farmaco
Le malattie renali obbligano circa 1,5 milioni di persone nel mondo a sottoporsi alla dialisi per poter vivere e più di 43.000 sono in Italia. A breve sarà disponibile un nuovo farmaco in grado di migliorare notevolmente la qualità della vita dei pazienti.
Roche ha ottenuto recentemente il parere positivo dal CHMP (Comitato per i medicinali per uso umano dell'autorità regolatoria europea) per un nuovo agente eritropoietico (ESA) a lunga azione per il trattamento dell'anemia associata ad ... (Continua)

28/03/2007 

Anemia e monitoraggio delle complicanze
Un progetto scientifico inedito, tutto italiano e tecnologicamente avanzato, per migliorare le prospettive di vita delle persone affette da anemia mediterranea, la malattia genetica ereditaria che conta in Italia 5.000 pazienti, oltre a circa 2.000 affetti da altre forme di talassemia, un vero primato tra tutti i Paesi industrializzati.
È il progetto M.I.O.T. che studierà per 3 anni 2.000 talassemici, valutandone nei dettagli l'accumulo di ferro nel cuore e la fibrosi miocardica, mediante ... (Continua)

16/03/2007 

Staminali, un ormone le stimola
Uno studio condotto a Genova apre nuovi spiragli nella cura di malattie quali l'anemia o nella cura dei fallimenti da trapianto di midollo. Tale studio ha chiarito che le cellule umane sono in grado di produrre un ormone vegetale capace di stimolare la formazione dei granulociti neutrofili e la proliferazione delle cellule staminali mesenchimali.
''Si tratta di una novità' inaspettata, un paradosso biologico incredibile: e' il primo esempio che si riporti di cellule di mammifero, umane in ... (Continua)

22/01/2007 

Erba cinese contro l'ipertensione
Chi soffre di ipertensione può trovare aiuto anche nella medicina cinese. Un ingrediente della salvia milthiorrhiza, in particolare, migliora la circolazione sanguigna e contrasta le malattie cardiovascolari. Scienziati statunitensi hanno somministrato ad alcuni animali questa erba ed hanno verificato una diminuzione della ipertensione.
Il danshen (Salvia milthiorrhiza) è un'erba cinese comunemente utilizzata in Cina per il trattamento di patologie cardiovascolari e cerebrovascolari. ... (Continua)

13/12/2006 
Un anticorpo monoclonale contro la leucemia linfatica
In base ai dati finali dello studio internazionale di fase III CAM 3071, i pazienti affetti da leucemia linfatica cronica a cellule B (B-cell chronic lymphocytic leucemia, B-CLL) potrebbero presto disporre di una più efficace opzione terapeutica da somministrare nelle fasi iniziali del decorso della loro malattia. I dati dello studio hanno dimostrato che, in pazienti affetti da B-CLL precedentemente non trattati, alemtuzumab è superiore a clorambucile come terapia di prima linea in termini di ... (Continua)
11/10/2006 
Le sindromi mielodisplastiche
Le sindromi mielodisplastiche (SMD) sono un gruppo di malattie ematologiche che, in tutto il mondo, riguardano circa 300 mila persone. Le sindromi mielodisplastiche si verificano quando le cellule del sangue rimangono in uno stato immaturo o di "blasto" nel midollo osseo e non si sviluppano mai in cellule mature capaci di svolgere le loro necessarie funzioni. Il midollo osseo può anche riempirsi di blasti che sopprimono lo sviluppo delle cellule normali. Secondo l'American Cancer Society, ... (Continua)
21/09/2006 
Interleuchina-10, una speranza per i celiaci
Individuate nell’intestino celiaco cellule in grado di contrastare la patologica reazione al glutine. Si aprono nuove e importanti opportunità terapeutiche alternative alla dieta alimentare. Questi i risultati di una ricerca condotta dall’Istituto di scienze dell’alimentazione del Cnr.
La malattia celiaca, una delle forme più comuni di intolleranza alimentare, colpisce l’un per cento della popolazione europea e statunitense. L’ingestione del glutine contenuto nel grano, nell’orzo e nella ... (Continua)
26/06/2006 

La leucemia mieloide cronica
La leucemia mieloide cronica (LMC) è una neoplasia maligna, causata da una alterazione acquisita della cellula staminale totipotente del midollo osseo, quella cioè dalla quale si originano tutte le altre cellule. Questa alterazione, permanente, causa una proliferazione incontrollata del midollo osseo stesso con produzione di un numero elevato di globuli bianchi. I globuli bianchi in eccesso escono dal midollo osseo e vanno a colonizzare il sangue periferico e la milza. Il termine “cronica” ... (Continua)

17/05/2006 
Scomparsa completa del tumore in pazienti con linfoma
Buoni i risultati preliminari di uno studio di fase I/II in cui pixantrone è stato somministrato in combinazione con fludarabina, desametasone e rituximab per il trattamento di pazienti con linfoma non-Hodgkin recidivato indolente (NHL). Lo studio di fase I/II di pixantrone in regime di combinazione, noto come FPD-R, ha prodotto una percentuale di risposta generale (ORR, overall response rate) del 95%, con un 77% di pazienti che hanno evidenziato la scomparsa completa del tumore (remissione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX No Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Italy
Centro medico TEL. 06 200.61.24, via Pirlo 66, 00133 Italy

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale