Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuova terapia con peginterferone alfa-2a per l'epatite C

La Commissione Europea ha approvato la combinazione di peginterferone alfa-2a e ribavirina per il trattamento dei pazienti affetti da epatite C, per i quali il trattamento iniziale con interferone alfa (pegilato o non-pegilato) in monoterapia o in combinazione con ribavirina non ha avuto successo. Questo è stato l'annuncio dato dalla casa farmaceutica Roche.
Nonostante siano stati fatti degli importanti progressi nel trattamento dell’epatite C durante gli ultimi anni, un significativo numero di pazienti non raggiunge il successo nella cura (Sustained Virological Response - SVR – vale a dire una risposta virologica sostenuta1) dopo il primo trattamento.
Ciò determina che ancora molti pazienti necessitino di soluzioni di cura alternative. L’approvazione della Commissione Europea fornisce un’indicazione terapeutica significativamente più ampia per il peginterferone alfa-2a e instaura un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26891 volte


steroid-pharm.com

steroid-pharm.com/primobolan.html

https://medicaments-24.com