Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il latte crudo va sempre bollito

Evitare la diffusione di agenti patogeni attraverso la bollitura

Varie_9656.jpg

Bollire il latte prima di consumarlo. È la raccomandazione scaturita da una nota del ministero della Salute relativa al latte acquistato nei distributori automatici, quello “alla spina” per intenderci, che arriva direttamente dagli allevamenti e non viene sottoposto a processo di pastorizzazione. “Il consumatore, parte attiva nella sicurezza dei prodotti, rispetti l’indicazione di consumare il latte solo dopo bollitura, eliminando l’eventuale presenza di agenti patogeni che possono essere presenti nel latte pur nel rispetto di tutte le norme igieniche, ed evitando così che gli eventuali pericoli microbiologici si trasformino in rischi reali per la sua salute. Il latte pastorizzato invece non va bollito e può essere consumato alla temperatura che si vuole".
Il consumo di latte crudo non pastorizzato, o comunque non sottoposto a trattamento termico come l'UHT, può provocare l'insorgenza ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | latte, batterio, pastorizzazione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 20363 volte