Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Mucca pazza, i prioni non si disperdono nell'aria

Sperimentazione internazionale giunge a risultati sorprendenti

Morbo della mucca pazza_6580.jpg

Se confermati, gli esiti di una sperimentazione europea potrebbero ribaltare le conoscenze finora acquisite sul morbo della mucca pazza e sulla sua diffusione. Stando a quanto riscontrato da ricercatori dell'Università di Zurigo, dell'Ospedale universitario della stessa città svizzera e dell'Università di Tubinga, infatti, gli agenti patogeni della Bse – encefalopatia spongiforme bovina –, che negli esseri umani rappresentano la causa di una variante del morbo di Creutzfeldt-Jakob, si trasmettono anche per via aerea, smentendo le convinzioni scientifiche accertate finora.
I ricercatori, guidati dallo svizzero Adriano Aguzzi, hanno portato a termine una sperimentazione su modello murino, sottoponendo un gruppo di topi all'inalazione di aerosol contenente prioni. Gli scienziati hanno verificato che l'inalazione della sostanza modificata con la presenza di prioni ha indotto la malattia ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | mucca, Bse, prioni,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19074 volte


steroid-pharm.com

www.steroid-pharm.com

https://swiss-apo.com