Sezioni medicina


Pubblicitďż˝ Pubblicitďż˝

Balbuzie

Balbuzie, cause da ricercarsi nell'afflusso di sangue

Balbuzie, cause da ricercarsi nell'afflusso di sangue

Volumi ridotti di plasma al cervello provocano il disturbo

Pare che alla base della balbuzie non ci sia un problema genetico, ma una questione [...]

Un software per la dislessia

Un software per la dislessia

In arrivo Tachidino, il dinosauro che vince la dislessia

I ricercatori dell’Istituto Scientifico Medea – La Nostra Famiglia [...]

Dislessia curata con la stimolazione cerebrale

Dislessia curata con la stimolazione cerebrale

Aumenta la capacitĂ  di lettura dei bambini

La dislessia potrebbe essere trattata con la stimolazione cerebrale [...]

Quando la dislessia è dovuta ai geni

Quando la dislessia è dovuta ai geni

Ruolo chiave di un gene mutato

Un marcatore genetico per aiutare la diagnosi precoce della dislessia. Un [...]

La dislessia curata con il tablet

La dislessia curata con il tablet

I vantaggi di leggere un e-book per chi è dislessico

La tecnologia porta con sĂŠ vantaggi di vario tipo, oltre allo stravolgimento [...]

Confermata l’origine genetica della dislessia

Confermata l’origine genetica della dislessia

Diversi studi convergono sulla stessa ipotesi

La dislessia ha origine genetica. L'ipotesi è confermata da una serie [...]

Una diagnosi precoce per la dislessia

Una diagnosi precoce per la dislessia

La risonanza funzionale può evidenziarne dei premarcatori

Le persone con dislessia evolutiva presentano alcune alterazioni nelle reti [...]

BalbuzieVedi tutte le notizie sulla Balbuzie


Cerca Balbuzie [.....]

Ricerca Notizie
Balbuzie leggi la pagina seguente su Balbuzie

Origine genetica per la balbuzie

Studiosi americani individuano tre varianti genetiche alla base della patologia

Origine genetica per la balbuzie

Anche la balbuzie potrebbe essere causata da alterazioni genetiche. Ad affermarlo è un gruppo di ricercatori statunitensi dei National Institutes [...]

Alleanza contro le dislessie al Bambin GesĂš

Terapia personalizzata per ogni tipo di dislessia

Alleanza contro le dislessie al Bambin GesĂš

Dislessia, disturbo plurale. Non esiste infatti una sola dislessia, bensì un’ampia gamma di disturbi che per essere diagnosticati e [...]

Il ruolo della genetica nella balbuzie

Il ruolo della genetica nella balbuzie

L’ereditarietà della balbuzie è al centro degli ultimi studi internazionali. Facciamo il punto della situazione su questa delicata [...]

Balbuzie: un video dimostra che si può correggere

Balbuzie: un video dimostra che si può correggere

Dal web arriva la prova inequivocabile che la balbuzie si può correggere. I progressi sono eclatanti già in 11 giorni.
Con i [...]

La balbuzie può essere rieducata

La balbuzie può essere rieducata

Ogni anno in questo periodo nuovi allievi, bambini o adulti, possono iniziare il percorso che in 12 mesi li vede protagonisti di un’ esperienza di [...]

Metodo Lidcombe per la balbuzie

La balbuzie è un problema che colpisce un bimbo su 20 tra i 2 e i 4 anni e nell'80% dei casi si risolve da sola. Per questo spesso i genitori sono indecisi se intervenire subito, oppure aspettare e vedere se il bambino guarisce da solo.
Per i ricercatori dell'università di Sidney è sempre meglio intervenire piuttosto che aspettare. Durante il loro studio hanno seguito 54 bambini dai 3 ai 6 anni, sottoponendo la metà di loro al metodo Lidcombe, una tecnica comportamentale ideata [...]

Balbuzie...un’emozione che frena la voce!

Capita a tutti di incespicarsi sulle parole, fermarsi e magari dire “scusate” per poi continuare come se nulla fosse successo. Perfino le annunciatrici dei TG a volte fanno dei veri e propri pasticci, balbettando qualche parola. Il verbo “balbettare” assume però un significato più profondo quando quei “pasticci” sono una buca che il tuo procedere non sa evitare in nessuno modo. Come un’automobile senza conducente: accelera, riparte di colpo, procede nel suo percorso tutta [...]

Cos’è la balbuzie?

Non si tratta di una malattia e per questo non esistono farmaci utili per risolvere il problema. La balbuzie è una parlata irregolare, fuori tempo, con lunghe pause silenti e accelerazioni nervose. “Si manifesta soprattutto davanti agli altri”, è questa la frase chiave, un po' come se le parole arrivassero a chi ci ascolta dopo aver fatto dei giri. E’ come se non ci si sentisse all’altezza della situazione, un sentimento di inadeguatezza che Dacia Maraini descrive con parole dense di significato [...]

Cause che spiegano la balbuzie

Le cause che possono favorirne l’insorgenza sono diverse ma sempre legate all’elevata sensibilità del soggetto. Un bambino molto sensibile è un bambino capace di leggere gli sguardi o di captare un gesto o una parola. Un clima poco sereno dinanzi ad un bambino sensibile è una buona scintilla per l’insorgere di un problema multifattoriale come la balbuzie. Solitamente l’insorgenza del problema avviene in concomitanza con un trauma, uno shock, ritardo nella parola, un clima familiare [...]

I fattori di rischio familiari

Molti genitori spesso vedendo il proprio figlio che parla bene ed ad un tratto si inceppa esordiscono con la frase: "parla bene! Quando vuoi parli bene, infatti fino a poco fa non hai balbettato!" Questo tipo di reazione è da evitare, la balbuzie è ciclica, a volte appare ed a volte scompare, non si balbetta sempre e con la stessa intensità. Bisogna capire che se il bambino non è stato sottoposto ad una rieducazione fonetico-relazionale, è ingiusto oltre che controproducente agire in [...]

Balbuzie: Problema e Terapia

Balbuzie: Problema e Terapia

La balbuzie è per molti un serio problema che spesso non si sa come affrontare. Ce ne parla il dottor Enzo Galazzo, presidente dell’Associazione [...]

Balbuzie: le nuove frontiere

“La balbuzie è definitivamente uscita dal dominio della medicina per entrare in quello della pedagogia. Il balbuziente non ha un medico, ma un insegnante. Per guarire, gli altri malati non hanno bisogno dell’intelligenza, anzi non è ad essa che il medico si rivolge, mentre è all’intelligenza del balbuziente che si rivolge il professore”.
Queste parole suonano alle orecchie di molti come una rivelazione del XXI secolo, l’ultima scoperta dopo aver tentato mille cure mediche. In [...]

Balbuzie: non tutti sanno che...

“Ma non sai leggere! Che vieni a fare a scuola? Leggi bene… altrimenti non sei adatta a frequentare questa scuola! Tantomeno la mia classe!”
Erano trascorsi molti giorni da quelle parole, ma Francesca (la chiameremo cosĂŹ) non riusciva a dileguarle dalla sua mente.
Quel professore, da lei tanto stimato, le aveva pronunciate crudelmente, sembrava quasi la stesse aspettando, quel giorno, solo per farla leggere, e poter cosĂŹ farla inceppare nel parlare per liberare quella [...]

Interrogativi sulla dislessia

Interrogativi sulla dislessia

Dislessia. Ovvero, quando per un bambino leggere e scrivere si trasforma in un una montagna da scalare. E di “piccoli alpinisti” della lingua italiana [...]

Disturbi dell'apprendimento

Un’alleanza per proteggere i bambini. L’hanno stretta Istituzioni, Scuola e Psicologi. Un patto per evitare ai bambini di entrare nel tunnel dei disturbi dell’apprendimento che, spesso, sfociano nel grave problema della dislessia. Tutti d’accordo che le iniziative devono partire da una stretta colleganza fra Scuola e Famiglia con il sostegno concreto delle Istituzioni sul Territorio. Tutti d’accordo che la chiave per evitare problemi ai bambini all’ingresso alle elementari va trovato [...]

Quando la scrittura diventa segnale

Quando la scrittura diventa segnale

La grafologia, o studio della scrittura, consiste nella scienza che si occupa di analizzare ogni atto grafico individuale.
Si parla di [...]

Dislessia

La patologia colpisce un milione e mezzo di italiani e - al contrario di quanto si crede - non è causata da deficit mentale nè da problemi ambientali o psicologici.
Anche a livello infantile la malattia fa registrare cifre rilevanti. Il bambino dislessico può leggere e scrivere, ma non in maniera automatica e veloce: riesce a farlo solo impegnando al massimo le sue capacità ed energie, e per questo si stanca rapidamente, commette errori e impara lentamente. Ma poichÊ questi piccoli sono 'vivaci e [...]

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante



читать далее

узнать больше