(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) acquista uno con l'etichetta “antiacaro”.
Del resto, gli acari della polvere si insinuano ovunque, soprattutto nei materiali imbottiti. Basti pensare che in un normale materasso in media vi sono più di un milione di questi esseri e che dopo due anni di utilizzo il peso di un cuscino è costituito per il 10% da acari morti e dai loro escrementi. I luoghi chiusi quindi sono un ricettacolo di potenziali pericoli per chi soffre di rinite allergica. È importante dunque difendersi attenendosi ad alcune regole preventive.
Per prima cosa è molto importante evitare il proliferare delle muffe. Queste vivono meglio dove c'è umidità e oscurità, pertanto è necessario mantenere asciutta la casa, magari con un deumidificatore, asciugare sempre le pareti della doccia e l'accappatoio prima di riappenderlo e togliere subito i panni dalla lavatrice. Per diminuire invece la proliferazione degli acari bisogna coprire materassi e cuscini con fodere anallergiche e scegliere per i propri mobili materiali che non attirino la polvere e non imbottiti.
Chi possiede degli animali domestici deve stare particolarmente attento. L'animale andrebbe lavato una volta a settimana per eliminare la forfora e gli acari accumulatisi nel suo pelo. Inoltre andrebbe tenuto lontano dai mobili imbottiti.

Leggi altre informazioni
23/06/2011 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


www.dopingman.com.ua

www.pills-generic.com/

обращайтесь