(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) 26 milioni di pazienti al mondo, richiedendo solo in Italia circa 10.000 impianti di dispositivi impiantabili allanno.
In che cosa consiste linnovazione tecnologica? Spiega il professor Gaita: Questa sofisticata tecnologia riduce la necessit di utilizzo di radiazioni sfruttando immagini fluoroscopiche pre registrate ad un bassissimo livello di dose. Tale sistema consente di limitare lutilizzo della fluoroscopia convenzionale, riducendo drasticamente lesposizione radiologica sia per i pazienti sia per gli operatori presenti in sala. I medici possono costantemente tracciare ed aggiornare la posizione e lorientamento dei dispositivi abilitati allinterno del cuore attraverso linformazione raccolta dal processo di localizzazione elettromagnetica (GPS). Nel nostro centro abbiamo ridotto lesposizione radiologica per procedure di ablazione di Fibrillazione atriale, passando da alcune decine di minuti (nel 2000) a due/tre minuti negli ultimi due anni, e contiamo, grazie a questa importante innovazione, di arrivare a pochi secondi.
Fino ad ora, nel mondo, solo una decina di sale operatorie sono dotate di questo sistema (6 in Europa, 3 negli Stati Uniti ed 1 in Canada), destinato a diventare una priorit nelle scelte strategiche ospedaliere. Secondo le indicazioni della Societ Europea di Cardiologia, infatti, la priorit data alla radioprotezione in un Dipartimento Cardiologico rappresenta, insieme alla scelta di percorsi diagnostico-terapeutici adeguati (il corretto esame, con la giusta dose, al paziente che necessita), una efficace strategia per la prevenzione primaria del cancro.
Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte: si stima che nel mondo occidentale muoia 1 persona ogni 33 secondi per tali cause.
Lutilizzo intensivo di tecnologie di imaging radiologico, quali la fluoroscopia interventistica, ha portato significativi risultati nella Cardiologia moderna. Ad esempio il trattamento percutaneo di aritmie invalidanti, come la fibrillazione atriale, le tachicardie ventricolari ed il trattamento elettrico dello scompenso cardiaco, hanno permesso ottimi risultati in termini di aumento della sopravvivenza oltre che di miglioramento della qualit di vita.
Tuttavia, parallelamente, aumentata lesposizione a radiazioni ionizzanti dannose, che possono provocare anomalie cromosomiche ed aumentare la probabilit di sviluppare forme cancerogene con un'incidenza che pu raggiungere 1 caso su 100. Secondo lAmerican Heart Association la dose di radiazioni che i pazienti ricevono annualmente durante esami medici cresciuta del 600% negli ultimi venti anni. La presa di coscienza di tale problema da parte non solo della comunit scientifica ma anche della popolazione generale testimoniato dal recente interesse sullargomento da parte di alcune tra le principali testate giornalistiche internazionali (es. The New York Times).
La nuova sala di interventistica cardiologica a raggi zero delle Molinette permette di ridurre al minimo le esposizioni ionizzanti dannose.
Leggi altre informazioni
18/04/2014 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


У нашей фирмы классный веб сайт про направление пресс формы для литья пластмасс yujin.com.ua
www.swiss-apo.net

www.pharmacy24.com.ua