(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) gli organi per farsi spazio.
"Tutti gli organi, colon, rene, aorta, vasi iliaci, erano compressi e dislocati. Un completo stravolgimento anatomico - spiega la Tonini -. Il paziente non riusciva più a mangiare perché in quell'addome non ci stava nemmeno uno spillo. La parete addominale era ai limiti della rottura. Se consideriamo che in una gravidanza a termine il bambino pesa sui 3 - 3,5 chili, capiamo come poteva sentirsi prima dell'intervento con una massa quattro volte più grande".
La complessità dell'operazione è data soprattutto dal fatto che il tumore si era ormai praticamente “incollato” agli organi su cui premeva, di conseguenza i medici hanno dovuto fare estrema attenzione nel processo di rimozione al fine di non produrre danni irrimediabili agli organi coinvolti.
Alla fine, la massa tumorale è stata portata via su un carrello ed è ora oggetto di studio nel reparto di anatomia. Ora il paziente sta meglio e si riprenderà, assicurano i sanitari bolognesi.
Leggi altre informazioni
27/04/2015 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


https://best-products.reviews

https://bestseller.reviews

http://bestseller.reviews