Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Rischio di effetti avversi con cannabis terapeutica

Decine le segnalazioni di reazioni sospette

Varie_6923.jpg

Oltre agli indubbi benefici, l’uso di cannabis terapeutica porta con sé anche un certo numero di reazioni avverse. A dimostrarlo sono i dati dell’Istituto superiore di sanità, dai quali emergono reazioni di tipo psichiatrico come allucinazioni, stordimento, depressione, confusione mentale, sintomi dermatologici e/o allergici come prurito, dermatite, rossore e gonfiore, e gastrointestinali come vomito, dissenteria e gastroenterite. 13 sono le reazioni avverse che hanno reso necessario il ricovero. In 3 casi, tuttavia, il paziente aveva assunto una dose di cannabis superiore a quella prescritta.
Nella maggior parte dei casi l’assunzione era dovuta a dolore neuropatico, come terapia di supporto e palliativa, inappetenza e dolore oncologico, cefalea.
“Dall'analisi delle reazioni avverse non sono emersi segnali da approfondire. In alcuni casi è stato richiesto il follow-up dei pazienti, che ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cannabis, reazioni, effetti,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2560 volte